Libro Gucci Fine dei giochi. Luci e ombre sulla mia famiglia recensione

0
Libro dei Gucci Fine dei giochi. Luci e ombre sulla mia famiglia recensione
Libro Fine dei giochi. Luci e ombre sulla mia famiglia recensione

La famiglia Gucci ha fatto molto parlare di se, un brand di moda affermato amato da moltissimi tant’è che si è pensato bene da scriverci un libro ed anche di fare una serie TV dedicata alla famiglia Gucci una serie molto seguita sia dai giovani che dai meno giovani.

Indice

Una scalata sociale e una serie di intrighi caratterizzano la storia della famiglia Gucci raccontati in un romanzo e anche nella fiction.

Un libro che inseriamo nella nostra sezione libri consigliati, ma che più che un romanzo è un vero e proprio racconto di vita reale. Scopriamo insieme il libro sulla famiglia GucciFine dei giochi. Luci e ombre sulla mia famiglia” la sua recensione e l’autrice Allegra Gucci.

Libro: Fine dei giochi. Luci e ombre sulla mia famiglia – Sinossi

Allegra Gucci ha deciso di condividere con i fans del brand e con il mondo, la storia della sua famiglia… “La mia verità, la tua verità, (papà) la nostra verità”.

Una storia antica quella della famiglia Gucci fatta di grandi successi imprenditoriali ai quali si intrecciano tragedie familiare dolorose e battaglie legali. La vicenda di Maurizio Gucci (nipote del fondatore dell’azienda, Guccio, figlio di Rodolfo e dell’attrice Sandra Ravel) e di Patrizia Reggiani, del loro incontro, del loro matrimonio, del loro divorzio e della morte del primo, nel 1995, è stata riportata all’attualità dal film «House of Gucci», interpretato da Lady Gaga (nel ruolo della Reggiani) e diretto da Ridley Scott.

Dopo un lungo silenzio, la figlia di Maurizio, Allegra, racconta la storia della famiglia Gucci. Il libro, sincero e struggente, racconta anni di battaglie, avvenimenti e tragedie attraverso un dialogo immaginario tra la figlia e il padre, ci consegna la verità di Allegra.

Una donna che ricorda, riflette e rielabora con estrema franchezza il mondo di cui ha fatto parte sin dalla nascita. Il rapporto con il padre, ieri e oggi; con la madre, passata da una lunga carcerazione; con la nonna, descritta come avida, con gli avvoltoi e i profittatori accampati negli immediati dintorni della sua vita.

La morte del padre ha segnato per Allegra il brusco passaggio a una dimensione diversa da quella, di straordinaria agiatezza, conosciuta fino a quel momento. All’incessante sofferenza provocata da una perdita così grande, impensabile e violenta, si sono aggiunte calunnie, pettegolezzi, e persecuzioni sia giudiziarie che mediatiche.

Recensione del libro, Fine dei giochi. Luci e ombre sulla mia famiglia

Il titolo evocatrice: “Fine dei giochi” è un racconto personale e molto intimo, pieno di lucide ricostruzioni, di Allegra Gucci, una donna che vuole mettere insieme i pezzi della sua vita ed elaborarli. Nel nome del padre, delle figlie, della famiglia Gucci, racconta la verità grande e inconfessata per decenni.

Un libro che si lascia leggere tutto d’un fiato, con semplicità. Un dialogo aperto tra padre e figlia che testimonia come, la famiglia possa costituire una vera ricchezza per i figli ma anche di come i figli si trovino a pagare spesso pesantemente gli errori dei propri genitori.

Gucci Allegra ha un nome che sente scomodo, e dal quale vuole riemergere, darvi nuova forma, essere diversa dallo stereotipo sociale ed economico Gucci.

Una tragedia familiare costituita da un evento traumatico importante: l’omicidio del padre, dalla poi lenta presa di coscienza della colpevolezza della propria madre, ed infine, il tradimento affettivo da parte della nonna.
Una vita difficile quella di Gaia e Allegra le due figlie di Maurizio Gucci, raccontata da quest’ultima, attraverso l’espediente di una lunga lettera al padre.

Considerazioni


Allegra Gucci si è laureata in legge, e dopo 25 anni circa, diventata sia madre che moglie ha vissuto come una pendolare tra St Moritz e San Vittore, decide di raccontare al padre (in modo immaginario) le diverse vicende umane e legali accadute dopo la sua morte alla famiglia Gucci e a lei stessa, guadagnandosi sul campo, giorno dopo giorno, il diritto di mettere la parola fine a tutte le vicende che ruotano intorno al prestigioso nome dei Gucci brand di moda.

Un bel libro, una storia sofferta che fa luce su eventi dolorosi che toccano non solo le figlie Gucci ma la vita intera della famiglia. Una nonna che adotta le nipoti ma che le fa sentire tradite per via dei grossi gli errori compiuti che la nipote non riesce a perdonargli.

Se volete leggere il libro lo trovate in Amazon in formato Kindle a 9,99 euro; e in formato copertina rigida a 17,57 euro. Un bel libro da leggere per trascorrere qualche ora di relax e per scoprire i retroscena di una famiglia della moda così importante come la famiglia Gucci.

Previous articlePhilodendron o filodendro: specie e coltivazione
Next articleShabby chic Ikea lo stile nordico diventa home shabby
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.