Matrimoni zona bianca tutte le regole e green pass

4
Matrimoni zona bianca tutte le regole e green pass
Matrimoni zona bianca tutte le regole e green pass

Zona gialla e zona bianca i matrimoni prevedono delle regole restrittivi da rispettare: vediamo quali sono! Per partecipare ai matrimoni è obbligatorio avere il certificato verde (green pass) o Covid pass. Come ottenere il green pass e quali sono tutte le regole obbligatorie da rispettare per le cerimonie ed i matrimoni: vediamolo insieme!

Matrimoni zona bianca tutte le regole e green pass

Cari sposi, non basta scegliere location da favola, abiti da sogno e trucco da sposa perfetto: serve di più! Covid o non Covid i matrimoni continuano a svolgersi, è vero; ma con delle regole ben precise da rispettare. E’ stato tolto il tetto limite dei 15 invitati per le zone bianche, ma rimangono attive norme severe introdotte dal 18 Maggio che attestano la necessità per sposi ed invitati di fornire il Covid pass ossia la carta verde attestante il buono stato di salute e la protezione dal Covid.

Green pass matrimonio: come averlo

Se ne parla, ma forse se ne parla poco, visto che molti futuri sposi non sono al corrente delle limitazioni e degli obblighi messi in atto dal Governo. Il fatto è che molti dei matrimoni organizzati dagli sposi, peccano in termini di informazione. Sposi ed invitati non sono al corrente delle nuove normative da rispettare in termini di Covid. E’ necessario poter esibire il green pass il quale, lo si può ottenere online in vari modi, per coloro che hanno avuto il Covid o hanno effettuato al vaccinazione. Nel caso di persone non vaccinate che non hanno contratto il Covid sarà necessario eseguire un tampone molecolare due giorni prima della cerimonia.

Esibire la carta verde

Invitati e sposi avranno l’obbligo di esibire il certificato per poter partecipare al ricevimento del matrimonio. Il green pass è una documentazione necessaria, un certificato che attesta di essere stati vaccinati da almeno 15 giorni per quanto concerne almeno la prima dose, (o dopo seconda dose) o, in alternativa, di essere guariti dal covid o negativi al Covid mediante tampone. E’ necessario che tutti gli invitati e gli sposi lo posseggano; ed è obbligatoria la misurazione all’ingresso della temperatura che dovrà essere inferiore ai 37,5 gradi. In caso contrario sono previste multe salate.

Battesimi comunioni e matrimoni: green pass obbligatorio

Il green pass non è necessario solo per i matrimoni, ma è richiesto per tutte le cerimonie. Quindi anche comunioni, cresime e battesimi impongono l’obbligo da parte dei partecipanti di esibire il Certificato Covid di vaccinazione o avvenuta o di guarigione.

Green pass: Come richiederlo online

Il certificato verde covid può essere richiesto online attraverso lo speed personale, o recandosi all’ufficio postale, il tutto però dopo avvenuta comunicazione da parte degli organi preposti (medico di base o centro vaccinazioni). Chi non volesse fare il vaccino e non ha contratto il Covid pe poi esserne guarito dovrà comunque, anche in questi casi, eseguire un tampone molecolare nelle 48 ore precedenti alla cerimonia.

Limitazioni cerimonie e COVID

Quindi, sebbene si sia rimosso il limite dei partecipanti che si attestava nel numero massimo di 15 persone, i matrimoni, così come comunioni e battesimi, nozze d’oro, anniversari, e cresime, potranno, in questa estate 2021, essere celebrati e festeggiati con maggior libertà in termini numerici, ma sempre rispettando le regole di distanziamento sociale e prevedendo le dovute norme di sicurezza che includono l’OBBLIGATORIETA’ per TUTTI I PARTECIPANTI DEL GREEN PASS.

Distanziamento sociale e mascherine

L’imitazione che creano non poche problematiche tra coloro che organizzano il loro matrimonio o tra le persone partecipanti a queste cerimonie. Oltre alla necessità del certificato Covid sarà comunque necessario indossare la mascherina e mantenere il distanziamento sociale. Anche l’organizzazione dei tavoli prevede la divisione tra gli ospiti in congiunti e famiglie conviventi.

Tutte le 15 Regole da rispettare per Matrimoni e Cerimonie dal 15 Giugno 2021

Chi pensava che con la rimozione del numero degli invitati, (precedentemente di 15), si fossero risolti i problemi per organizzare le cerimonie e i matrimoni, si è sbagliato. Le limitazioni ci sono, sono molte, e le sanzioni per la non osservanza sono alte. Vediamo quali sono tutte le regole da seguire per i matrimoni e le cerimonie.

  • Numero di invitati massimo è di 1000 proporzionale allo spazio disponibile.
  • Tavoli: distanziamento tra ospiti nel tavolo e tra i tavoli stessi di almeno 1 metro.
  • Necessario per tutti green pass o tampone molecolare negativo.
  • Indossare mascherina TUTTI SPOSI INCLUSI, se si è in piedi e non al proprio tavolo.
  • Mascherine obbligatorie chirurgiche o superiori, indossate correttamente comprendo naso e bocca.
  • Distanziamento sociale obbligatorio.
  • Band distanziata di 3 metri dagli invitati.
  • Balli all’aperto con distanziamento di 1 metro. Al chiuso di 2 metri quadrati per ogni persona.
  • No Covid manager (come si diceva ogni 50 invitti una persona che gestisca l’osservanza delle norme).
  • Obbligo misurazione temperatura all’arrivo. La temperatura dovrà essere inferiore ai 37,5 gradi.
  • Buffet non consentito: concesso solo con somministrazione da parte del personale.
  • Salse pane e grissini obbligo di uso monoporzione.
  • Consegna bomboniere una alla volta, dopo igienizzazione delle mani, da parte degli sposi ad ogni consegna.
  • L’elenco degli invitati è obbligatorio ed andrà conservato dagli organizzatori o dagli sposi per 14 giorni dall’avvenuta cerimonia.

Con una buona organizzazione e un numero di invitati gestibile si riesce ad organizzare un matrimonio rispettando le regole anti Covid, ma è innegabile che andrà posta molta attenzione per salvaguardare la sicurezza degli invitati e per evitare sanzioni.

Previous articlePannello solare termico e fotovoltaico: ecco le differenze
Next articleNoleggio furgoni come scegliere quello giusto: dimensioni e prezzi
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

4 COMMENTS

  1. Proprio quello che stavo cercando: prossimamente si sposa un mio cugino e mi stavo proprio chiedendo come fossero adesso le regole!

  2. Un articolo che cercavo visto che tra una settimana devo partecipare ad un matrimonio ed i dubbi erano ancora molti. Ora tutto chiaro, grazie mille.

  3. Ciao un mio cugino ha spostato il matrimonio all’anno prossimo per evitare di dover applicare tutte le regole

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.