Pannello solare termico e fotovoltaico: ecco le differenze

3
Pannello solare termico e fotovoltaico: ecco le differenze
Pannello solare termico e fotovoltaico: ecco le differenze

La maggior parte dei costruttori o dei proprietari di un appartamento desiderano l’efficienza energetica per la propria abitazione e si trovano a dover scegliere tra l’installazione di pannelli solari fotovoltaici o pannelli solari termici. Si tratta, infatti, di due tipologie di pannello solare disponibili in commercio che si differenziano tra di loro per caratteristiche e funzionalità.

Il pannello solare rappresenta una soluzione 100% green che permette di ottimizzare il risparmio energetico e di ridurre i costi in bolletta aumentando, al contempo, il valore dell’immobile. Edifici di nuova costruzione ne sono spesso dotati. Per poter scegliere tra un pannello solare termico e un pannello fotovoltaico è importante comprendere il funzionamento di queste tipologie di sistema e quali sono le principali differenze che li contraddistinguono: vediamole insieme!

Pannelli solari termici o fotovoltaici?

Il pannello solare è un dispositivo tecnologico utilizzato da più di un decennio per convertire l’energia solare in energia elettrica o in acqua calda sanitaria, consentendo al tempo stesso di ottenere un notevole risparmio energetico sia in casa che negli edifici di altro genere.

Le principali tipologie di pannello solare installate sono il pannello solare termico e il pannello solare fotovoltaico. Entrambi si utilizzano per sfruttare l’energia proveniente dal sole ma, i pannelli solari termici si utilizzano per il riscaldamento dell’acqua domestica e possono sostituire il tradizionale scaldabagno mentre i pannelli solari fotovoltaici si utilizzano per la produzione di energia elettrica.

Le due diverse tipologie di pannelli di contraddistinguono anche in base al materiale di costruzione, al tipo di energia prodotta, alla quantità massima di radiazioni assorbite e al tipo di installazione.

Pannelli solari acqua calda e fotovoltaico: le caratteristiche

Il pannello solare termico contiene un fluido che viene riscaldato dal sole e ciò permette il trasferimento del calore all’acqua. Questo tipo di pannello è composto da un collettore solare, da uno scambiatore di calore, da un serbatoio che immagazzina l’acqua calda prodotto e dall’impiantistica.

Il pannello solare fotovoltaico è un dispositivo che genera corrente e che permette di convertire l’energia del sole in energia elettrica. Questo tipo di pannello produce, quindi, la corrente elettrica che va utilizzata nel momento della produzione, altrimenti potrebbe essere dispersa. Tuttavia, per evitare la dispersione è possibile immagazzinarla in batterie ed utilizzarla all’occorrenza.

Il costo pannelli solari termici, a mq, può variare dai 500 euro ad oltre 1000 euro. Per quanto riguarda i prezzi dei pannelli fotovoltaici, invece hanno un costo che varia dai 1500 euro ad oltre 2000 euro per kWp di potenza. I costi degli impianti, tuttavia, possono essere ammortizzati grazie agli incentivi offerti dallo Stato Italiano.

Quali sono i benefici offerti dai pannelli solari

L’installazione di pannelli solari permette di ottenere prestazioni elevate e notevoli vantaggi economici senza inquinare. Rappresenta infatti una soluzione totalmente ecosostenibile che sfrutta l’energia del sole: una fonte rinnovabile, disponibile, inesauribile e pulita.

Attualmente si è andata sviluppando, a livello mondiale, una grande attenzione rivolta verso le energie rinnovabili e lo fonti alternative di energia pulita, il tutto a salvaguardia del pianeta e delle future generazioni che rischiano di trovarsi a vivere situazioni ambientali e climatiche disastrose per via dell’innalzamento termico del del nostro pianeta.

A tal proposito, sono previsti incentivi statali e sconti atti ad incentivare l’installazione di apparati che producano energia pulita. Altri tipi di energia pulita alternativa sono costituiti dagli impianti eolici domestici o “micro eolico” che talvolta vengono installati insieme anche a piccoli pannelli solari e forniti in pratici kit di montaggio. L’uso di tali impianti richiede la presenza di vento.

Smaltimento pannelli

Attualmente lo smaltimento di pannelli di vecchia data, non più utilizzabili, non è più un problema in quanto sono presenti sul mercato numerose ditte che operano nel settore dello smaltimento.

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.