Come scegliere il trucco da sposa: make up perfetto per le nozze

4
Come scegliere il trucco da sposa: make up perfetto per le nozze
Come scegliere il trucco da sposa: make up perfetto per le nozze

Per molte donne arriva il momento del fatidico sì, il giorno delle nozze tanto atteso. Scegliere l’abito ed il make up da sposa è un’impresa che assorbe molta dell’attenzione della futura sposa e talvolta si commettono errori. Come scegliere il trucco da sposa? Vediamo quali sono le regole di base per un make up perfetto per le nozze.

Trucco da sposa: errori e regole per un make up perfetto

Partiamo dagli errori di base che comunemente vengono commessi quando si sceglie un trucco da sposa. In genere si tende ad enfatizzare l’evento anche con il make up: cosa molto sbagliata. Il trucco per le nozze deve riproporre la bellezza naturale ed elegante della donna facendone risaltare i pregi, e nascondendo i difetti, ma il tutto senza stravolgerne i lineamenti e la fisionomia. Uno degli errori più grandi che si possa commettere è quello di trasformarla in un bizzarro “mascherone” in cui il make up di matrimonio, trasforma completamente la sposa scivolando talvolta anche in un make up volgare, o proponendo un’immagine che non rappresenta la persona per come realmente è. Il trucco, come i gioielli da sposa devono essere raffinati, mai eccessivi e volgari.

Perché si sbaglia?

In genere chi si occupa di matrimoni e di make up di nozze non commette questo errore, in quanto conosce bene le regole di base per un trucco da sposa elegante e mai eccessivo. Le truccatrici parrucchiere da cui ci si reca spesso per tagliare i capelli, invece, non sempre sono altamente specializzate in questo genere di make up e tendono a effettuare un “bel trucco” che spesso però, può risultare inappropriato per l’evento matrimonio. Il trucco per un evento mondano, un capodanno, una serata particolare, è una cosa, e il trucco per la sposa è un’altra, e vi chiariamo il perché di questa affermazione.

Come scegliere il trucco da sposa: migliori 5 regole

Come visto non basta realizzare un bel trucco, ma serve creare un trucco da sposa raffinato, in linea con il tipo di nozze, con la cerimonia, con l’abito e soprattutto, con la fisionomia ed i colori della sposa, senza dar luogo ad eccessi di sorta: vediamo come fare!

  1. La regola numero uno per un make up di nozze è quella di studiare il viso, i colori della sposa e prendere ispirazione da questi: se la sposa ha un incarnato bianco, non si dovrà applicare un fondotinta troppo scuro, ma rispettare il colore dell’incarnato e lavorare su questa base. Potranno essere corrette imperfezioni della pelle, ma sempre rispettandone la tonalità.
  2. Regola numero due per il trucco sposa: dare risalto agli occhi. Gli occhi sono il fulcro del make up insieme a sopracciglia e bocca, ma mentre per la bocca vedremo come operare, per gli occhi il consiglio è di usare tonalità come il marrone o il grigio/nero creando sfumature leggere che valorizzino lo sguardo. La matita andrà usata ma in maniera limitata, mentre il rimmel si può utilizzare così come leggere ciglia finte.
  3. La terza regola per il make up nuziale è quella che consiglia di curare le sopracciglia senza però marcarle in maniera eccessiva. Sebbene molte make up artist amino dar risalto alle sopracciglia, è bene considerare che talvolta, un arco sopraccigliare troppo marcato, irrigidisce e indurisce il volto e lo rende molto meno elegante.
  4. La quarta regola per truccare una sposa consiglia di non eccedere neanche nell’uso di terra, fard o similari. Gli zigomi potranno essere leggermente colorati rispettando sempre e fortemente l’incarnato della sposa.
  5. L’ultima regola per rendere bellissima una sposa con il trucco, riguarda la bocca. Le labbra andranno truccate in maniera quasi sempre leggera e naturale. Da evitare la matita che marca, in maniera esagerata il contorno, specie se con colori come il marrone scuro o il nero. Scegliere tonalità di rossetto tenui come il rosa il rosa perlato. Alcuni rossi chiari o scuri possono essere indicati solo ad alcuni volti e incarnati: quindi attenzione!

Regole e consigli di eleganza per un trucco da sposa

Alcune di voi, leggendo questa guida sul trucco sposa, potranno trovarsi non in accordo, ma pensate per un attimo quante spose vi è capitato di vedere che avevano un make up esagerato che gli stravolgeva il viso, e che per questo, non vi sono piaciute: sicuramente più di una. Ecco perché anche se farete la prova del trucco da sposa e la vostra truccatrice di nozze cercherà di convincervi ad adottare il make up che preferisce lei, ricordatevi che lo specchio è rivelatrice, e che l’immagine che deve riflettere è quella di un volto rilassato, naturale e raffinato, in linea con l’abito e con l’evento di cui sarete la protagonista. Il perfetto make up da sposa non stravolge viso e lineamenti, non ne cambia i colori, ma asseconda l’insieme del volto, valorizzandolo.

Trucco da giorno e trucco da sera sposa

Se il matrimonio è di sera si può eccedere un po’ di più con il make up, ed usare anche brillantini o simili ma senza mai esagerare. Anche se la sera ci concede un po’ di più, è sempre bene non dimenticarsi che l’eleganza della sposa è determinata dall’insieme: abito, trucco, gioielli e acconciatura “trucco e parrucco sposa” sono fondamentali, ma anche l’abito. Se scegliete un abito shabby chic per il matrimonio anche il make up dovrà rispettare questo stile ed essere leggero e un tantinello country (es acconciatura con nastri o fiorellini bianchi, coroncina, make up in marrone e bianco leggero. i colori del make up però sono anche influenzati dai colori dell’incarnato, e dei capelli, nonché degli occhi.

Abiti da sposa vintage shabby chic
Abiti da sposa vintage shabby chic

Make up sposa giovane

Per i colori valgono le regole di base che abbiamo enunciato in questo articolo, ma anche l’età ha la sua influenza sul make up. Se siete una sposa giovane, cercate di non caricare il vostro viso di make up, ma di adottare un trucco sposa più naturale possibile. La bellezza è data dalla vostra giovane età, e se volete proprio osare, fatelo con lo sguardo e l’abito. Perfette le acconciature con capelli sciolti e naturali.

Make up sposa giovane
Make up sposa giovane

Sposa bionda, castana chiara e sposa rossa: make up e i colori

Sposa bionda o castana chiara e rossa  il make up e i colori
Sposa bionda o castana chiara e rossa il make up e i colori

Per questa tipologia di sposa il consiglio è di adottare per l’ombretto tonalità calde come il marrone, il bronzo per la sera, e l’avorio e il marrone o il grigio chiaro per il giorno, che andranno sfumati molto e completata con l’ombretto bianco verso l’arco sopraccigliare. Per le sopracciglia rispettare il colore senza marcarle troppo.

Perfetto anche il grigio molto chiaro sfumato verso l’esterno dell’occhio e accompagnato da un leggero bianco perlato per realizzare un trucco delicato e giovanile.

Per le labbra sono consigliabili i toni rosati e aranciati o i gloss nude. Le rosse possono sfruttare l’ampia gamma di ombretti marroni, qualche punta di oro e utilizzare rossetti aranciati o tinte naturali.

Sposa mora o castana scura

Sposa mora o catana trucco? Per questa tipologia di sposa i colori più adatti sono tutti quelli della terra, ossia ogni tonalità di marrone, ampia scala di grigi e nero ma sempre da usare con parsimonia e sfumandoli moltissimo. In alcuni casi si potranno adottare anche colori come il violetto ed una leggera linea di eye-liner che ridisegni l’occhio nell’arcata superiore.

Disegnare le sopracciglia ma senza marcarle troppo per non appesantire il volto, e utilizzare un fard in linea con l’incarnato in maniera moderata.

Quanto al rossetto, sono consigliati i toni chiari e nude. Le castane dal colore brillante possono adottare anche un rossetto arancio o mattone chiaro. Le more in alcuni casi possono puntare anche sul violetto specie se hanno optato per questo colore anche per l’ombretto, ma è necessario un incarnato chiaro ed un viso regolare. Alcuni esempi fotografici nelle immagini sottostanti. Il “non eccedere” rende vincente il make up per ogni donna, buna o bionda che si sposa.

Come scegliere il trucco da sposa
Come scegliere il trucco da sposa in base al colore dei capelli e degli occhi

L’acconciatura da sposa

Anche l’acconciatura da sposa ha un ruolo molto importante e spesso, insieme a orecchini e gioielli, tende a coronare l’insieme del viso della sposa. Molto, nella scelta dell’acconciatura, dipenderà anche dal tipo di capelli che abbiamo, dalla loro condizione e stato di salute e dalla lunghezza. Le acconciature, sia con chioma libera che acconciata e legata, difficilmente si rivelano sbagliate anche se sceglierne un tipo idoneo all’abito e al proprio stile, non è sempre facile; per questo vi lasciamo un approfondimento sulle acconciature da sposa ricco di consigli utili.

Come scegliere l’acconciatura per sposa

4 COMMENTS

  1. Ho letto con molto interesse punto per punto. Il trucco perfetto per quel giorno conta molto più di altri elementi. Quanti trucchi sbagliati ho visto sulle spose, col risultato che deprimevano la loro bellezza naturale!

  2. Io quando mi sono sposata mi sono affidata ad una truccatrice professionista ma tutti questi consigli sono utili per chi vuole procedere da sola.

  3. Ciao un articolo completo dall’a alla z su come scegliere qualsiasi cosa per il matrimonio al meglio delle possibilità. In genere per il trucco fanno le prove prima ma poi il risultato può piacere o no agli altri

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.