Ok siamo di nuovo a domenica e dunque ogni tanto la domenica vi propongo una mia ricetta per allietarvi il palato. Dato che di ricette di primi piatti nel web e sui libri ce ne sono infinite, io cerco di proporvi le mie, quelle scaturite dalle esigenze del momento e dagli ingredienti che ho in casa. Fermo restando che il mio frigorifero rimane quello di una famiglia di 5 persone e, dunque, in genere è sempre in versione “stra pieno”.  La ricetta di oggi è: Orecchiette al prosciutto e funghi (ricetta facile), che potrete realizzare con ingredienti facili da reperire.

 

Orecchiette al prosciutto e funghi (ricetta facile)

 

Orecchiette al prosciutto e funghi (ricetta facile): ingredienti

Per realizzate questa ricetta per 5 persone ho utilizzato 500 gr di orecchiette scegliendone una tipologia rustica ben lavorata ottenuta da farina di qualità. Quindi spendete qualcosa in più e acquistate orecchiette di qualità in modo tale che cuociano bene ma non si rompano tutte.

 

  • Pasta 500 gr
  • Prosciutto crudo o salsiccia (a seconda di quel che avete in casa)  circa 100 gr
  • Funghi champignon  5 o 6 funghi grandi e sodi (o funghi già cotti trifolati)
  • odori: carote, sedano, cipolla  e prezzemolo
  • pecorino o provolone piccante
  • rughetta 2 manciate generose
  • vino bianco
  • sale e pepe

 

Preparazione orecchiette prosciutto e funghi:

Mettete a bollire l’acqua con il sale grosso (1 manciata) e intanto preparate il condimento.

In una padella fate rosolare il prosciutto crudo o la salsiccia (o anche entrambi) e aggiungete tutti gli odori tagliati finemente: cipolla, sedano, carota, e alla fine quando gli altri son rosolati il prezzemolo ed i funghi tagliati finemente o già cotti. Bagnate con del vino bianco e facete cuocere un poco. Aggiungete un mezzo bicchiere d’acqua per far cuocere i funghi per qualche minuto (qualora aggiunti crudi). Aggiungete sale e pepe qb. A fine cottura aggiungete la rughetta e lasciate appassire.

 

 

Scolate le orecchiette cotte al dente e versatele nella padella in cui avete preparato il condimento. Ripassate la pasta per 1 o 2 minuti ed infine, aggiungete 2 cucchiai di pecorino. Portate in tavola. Ponete nei piatti o in una fiamminga guarnendo  con pecorino a scaglie medio piccole e qualche foglia di rughetta le orecchiette.

 

 

Accompagnate con vino bianco o rosso a piacere.

 

                                    ღ꧁ღ╭⊱ꕥ    Mara Mencarelli   ღ꧁ღ╭⊱ꕥ

6 COMMENTS

  1. Ora che non sono piu incinta posso finalmente mangiare i gunghi, vuoi che non provi questa ricetta così semplice e invitante?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.