Polenta fritta a cubetti la ricetta veloce

0
Polenta fritta a cubetti la ricetta veloce
Polenta fritta a cubetti la ricetta veloce

Fare la polenta non è più difficoltoso come un tempo. Esistono farine precotte che cuociono in una decina di minuti e sono semplici da preparare. Se la polenta classica è buonissima, la polenta fritta a cubetti è una ricetta veloce che vi farà leccare i baffi anche in virtù del fatto che la si potrà accompagnare a carni stufate, cinghiale e selvaggina o contorni di verdure sfiziose. Vediamo la ricetta veloce che illustra come fare la polenta fritta a cubetti o mattonelle.

Polenta fritta a cubetti la ricetta veloce: ingredienti

La polenta classica può essere preparata in dieci minuti semplicemente portando ad ebollizione l’acqua in cui avremo aggiunto del sale a piacere e qualche noce di margarina o olio. Poi avremo disciolto mescolando e lasciando cuocere la farina per la polenta. Se volete usare il metodo tradizionale e la farina non cotta, vi ci vorrà un po’ di fatica in più, sia per cuocerla, che per mescolarla. La preparazione in questo caso è più lunga.

Ingredienti per 5 persone per la polenta classica

Vediamo quali sono gli ingredienti di base per questa ricetta veloce per preparare la polenta.

  • 375 gr di polenta (Valsugana 1 scatola)
  • 1 litro e mezzo di acqua
  • sale
  • olio o margarina
  • sugo di carne
  • salsicce e puntatura

Il quantitativo di carne è soggettivo, ma in genere 1 o 2 salsicce a testa, e qualche pezzo di carne, sono sufficienti per ogni commensale. Se vi piace, potete spolverare il tutto con del parmigiano.

La polenta fritta che ho preparato a cubetti, riservandone 3 pezzi a persona, era la parte di polenta che mi era avanzata il giorno prima dal pranzo, e che avevo messo da parte proprio per questa ricetta; (eravamo in 3 in genere siamo in 5).

Preparazione polenta e polenta fritta

Personalmente, anche se il dosaggio prevede 1 litro e mezzo di acqua per 375 gr di polenta Valsugana, ho visto che si ricava una porzione abbondante adatta a 5 persone, in genere nella fase finale di cottura aggiungo qualche altro goccio di acqua, ma solo se vedo che la polenta diventa troppo densa e difficile da mescolare.

Se necessario poi, lascio cuocere qualche secondo in più. Ottenuta la polenta potrete condirla con ragù di carne macinata e salsicce (come ho fatto io), e destinare in quantitativo che vi rimane per preparare la polenta fritta a cubetti.

La polenta che mi è avanzata è stata stesa in una vaschetta rettangolare di plastica abbastanza ampia ottenendo un rettangolo alto circa 2 cm che ho posto in frigorifero a solidificare bene.
l giorno successivo ho tagliato a quadrati e poi a rettangoli la polenta ottenendo dei pezzi corposi ma non troppo grandi.

Cottura polenta fritta

Ho scaldato l’olio ed ho posto i cubetti di polenta a friggere girandoli su più lati in modo da far si che si dorassero bene su ogni lato.

A fine doratura li ho posti su carta assorbente da cucina per far in modo che l’olio si assorbisse. La polenta a cubetti fritti o mattonella è molto buono e la si può accompagnare con diversi tipi di contorni, arrosti di carne e verdure di ogni genere.

Personalmente l’ho affiancata ad un contorno di piselli e carotine e pollo, ma è facile affiancarla a piatti di qualsiasi tipo. Il bello di questa ricetta è che il gusto della polenta è accompagnato da una doratura croccante in cui spicca il sapore tipico della polenta fritta. Se volete una ricetta golosa accompagnate la polenta con delle fette di caciocavallo affumicato scottato in padella.

Polenta al forno

Per chi avesse problemi a consumare il cibo fritto, può tranquillamente optare per una versione diversa della polenta. Sempre tagliandola a mattonelle potrete infornarla a 150 gradi per alcuni minuti ed ottenere una polenta gustosa non fritta.

Previous articleCosa si si intende per violenza sulle donne? Scopriamolo insieme
Next articleCascate del Verde Oasi Naturale a Borrello, Abruzzo
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.