Risotto alla curcuma e uovo

Nei fine settimana mi piace sperimentare e preparare ricette e pietanze nuove e soprattutto diverse dal solito come questo risotto alla curcuma e uovo che ho preparato in venti minuti ottenendo un risultato molto gradevole per il palato. per la sua preparazione vi occorreranno ingredienti di facile reperibilità, considerando che ormai la salutare curcuma, rinomata per le sue proprietà anticancro, è reperibile ovunque, in ogni negozio di alimentari e nei supermercati venduta in barattoli o in bustine.

 

Risotto alla curcuma e uovo

Risotto alla curcuma e uovo: ingredienti

 

  • 300 gr di riso
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • margarina 2 noci
  • 1 panna vegetale da 250 ml
  • 2 uova
  • dado
  • sale e pepe
  • Provolone piccante grattugiato (se piace)

 

Preparazione risotto alla curcuma e uovo: preparazione

 

 

Fate tostare il riso con un po’ di margarina e poi aggiungete alla stesso un po di brodo ottenuto con acqua e dado. Mentre avviene la cottura aggiungere il brodo secondo necessità. Aggiungere sale e pepe. In una padella strapazzate l’uovo precedentemente ben sbattuto lasciandolo cuocere e utilizzando anche un po’ di brodo. Nel riso in cottura, verso la fine, aggiungete la panna vegetale e la curcuma. A fine cottura unite anche l’uovo strapazzato. Servite sui piatti e spolverate con provolone piccante grattugiato. Se siete intolleranti o allergici servite pure senza formaggio perché il risotto alla curcuma e uovo e buono comunque e di facile preparazione.

Una ricetta alternativa e sempre ottimo di cui vi ho parlato tempo fa è invece il risotto alle more e fragole che potrete sperimentare nella stagione estiva, quando questi dolci frutti sono di facile reperibilità.

Curiosità sulla curcuma

Radice di curcuma

La curcuma, nota anche come zafferano delle Indie, presente in natura con 80 specie, è  una spezia utilizzata in cucina molto usata in India e recentemente entrata far parte anche delle nostre ricette italiane. La curcuma utilizzata in cucina si chiama Curcuma Longa, ed ha proprietà antiossidanti, dunque rallenta l’invecchiamento cutaneo e dei tessuti, contrastando l’azione dannosa dei radicali liberi. Si tratta di  un potente antitumorale ed ha proprietà depuranti. Utile per il fegato e la colecisti è anche un potente antiinfiammatorio.

E’ un epatoprotettore stimolante per le vie biliari e fluidifica il sangue. Il principio attivo della curcuma è la curcumina antinfiammatorio ed analgesico naturale utile per l’artrite e l’artrosi. a livello topico, invece, la curcuma ha un ottima azione cicatrizzante tante che in India viene utilizzato il suo rizoma sulla cute per curare scottature, ferite e punture d’insetti.

Per molti secoli la curcuma è stata impiegata nella cucina  del medio oriente dove è tutt’ora largamente utilizzata. La si ottiene dalle radici della pianta di curcuma che vengono fatte bollire per diverse ore e poi essiccate successivamente in forni. Schiacciate  fino ad ottenere la polvere giallo ocra che viene utilizzata in cucina, per tingere e in medio oriente anche in cosmesi.  Per beneficiare delle sue proprietà la curcuma andrebbe assunta in quantità di circa 2 cucchiaini al giorno unita al pepe o al tè verde che ne favoriscono l’assorbimento.

 

Calorie  e valori nutrizionali della curcuma

  • Proteine 7,83 g
  • Fibra alimentare 21,1 g
  • Carboidrati 64,93 g
  • Grassi 9,88 g
  • Zuccheri 3,21 g
  • Colesterolo 0 mg
  • Sodio 38 mg

Ciao Mara

Sharing is caring!

Related Post

7 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.