Lo Shih Tzu “cane leone” è un cane che si origina in Tibet, per poi espandersi in Cina, e successivamente in america ed Europa. Un tempo considerato un cane sacro riservato agli imperatori. Nasce da vari incroci, tra cui, sembra farne parte anche il Lhassa Apso, altro cane tibetano.

Un cane da compagnia lo Shih Tsu che non delude: affettuoso, giocherellone e simpatico, adatto ai bambini e a vivere in famiglia, ama stare con il suo padrone, le passeggiate brevi, il gioco, ma si deve far attenzione a non viziarlo.

Shih Tzu il cane imperiale cinese giocherellone e simpatico: carattere e personalità

Questa razza cinofila è molto antica ed altamente selezionata grazie ad incroci e selezioni operate proprio all’interno dei palazzi reali. Sono cani di altezza di 20 – 30 cm con peso che va da un minimo di 5 chili fino massimo a 10 chili. Si dice che ‘Imperatrice nonna dell’ultimo imperatore ne avesse circa un centinaio custoditi ed addestrati rinchiusi un bel padiglione dedicato interamente a loro.

In effetti si tratta di un cane adorabile, molto dolce, simpatico, allegro e vivace con predisposizione al gioco. Ama la compagnia ed adora il suo padrone e la famiglia in cui vive. Con gli estranei è prudente: usa diffidenza al primo approccio per poi lasciarsi andare a moine e giochi.

E’ molto intelligente ed anche coraggioso ma ha un difetto anche lui, è un poco testardo e si rischia di viziarlo, quindi, è necessario fare molta attenzione alla sua giusta educazione. Ama scavare e abbaia discretamente, allo stesso modo gli piace l’addestramento ed impara giochi e trucchetti con facilità, specie se si instaura un rapporto di complicità con il suo padrone.

Shih Tzu cane da compagnia: struttura fisica e manto

Si tratta di una razza originaria del VII secolo attraverso ampie selezioni. Come abbiamo visto il peso va dai 5 ai 10 chili e l’altezza dai 20 ai 30 cm si tratta dunque di una taglia piccola che raggiunge la grandezza adulta intorno ai 10 mesi.

Il muso è schiacciato gli occhi rotondi e sporgenti, (come i pechinesi) il pelo è lungo e richiede manutenzione, infatti va spazzolato spesso.

Shih Tzu cane da compagnia: struttura fisica

La coda è simpaticamente arrotolata sul dorso. Le variazioni di colore e del mantello sono molteplici e tutte ammesse. Per quanto riguarda lo stato di salute non soffre di particolari patologie, tende a russare e manifesta una debolezza della colonna vertebrale posteriore per via delle zampe corte (ernia del disco come il cane bassotto). Risulta una razza robusta che vive fino a circa 14 – 15 anni.

Il suo manto, è sicuramente un elemento caratterizzante di questa razza canina, lungo fino a terra, richiede cure e manutenzione.

E’ necessario fargli un bagnetto settimanale, spazzolarlo e trattare il pelo con oli specifici liscianti e nutrienti che servono a mantenerlo sano e a districarlo sciogliendone i nodi. Spesso si opta per una tosatura di tipo annuale, per poi lasciare ricrescere il pelo lungo.

Alimentazione

E’ un cane che ama giocare e muoversi ma anche mangiare. Attenzione a non viziarlo da questo punto di vista e a non abituarlo a numerosi snack perché lo shih tzu tende ad ingrassare.

Presenta debolezza dei denti che vanno curati e puliti. Per quanto riguarda il cibo, dovrebbe nutrirsi con carne bianca riso e verdure circa 250 gr al giorno. Può mangiare del pesce un paio di volte alla settimana, e nutrirsi anche di crocchette bilanciate, ma sempre in quantità limitata e pesata giornalmente.

Prezzo

Come altre razze canine, lo Shih tzu ha un prezzo elevato e variabile che dipende dalle genealogia, e da dove lo si acquista. Rivolgendosi ad allevamenti certificati che forniscono cuccioli selezionati di shih tzu dotati di pedigree e documentazione storico genealogica il prezzo di questa razza oscilla dai 1000 ai 1500 euro ed oltre.

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.