Come fare una coperta in patchwork tutorial (cuscini, presine)

Una creativa coperta in patchwork può essere ambizione di molti e sebbene possa sembrare una lavorazione difficoltosa, in realtà non lo è, molto dipenderà anche dalla scelta dei pezzi di tessuto e dalla loro forma e dalla possibilità di imbottirli uno per uno con della lana sintetica, o di accoppiarli con un telo di pile, posizionato posteriormente.

 

Potremo creare una coperta il patchwork duble face, o fruibile esteticamente da un solo lato mentre nell’altro troveremo il pile, in tinta neutra (bianco o beige) o colorato.

 

Come fare una coperta in patchwork tutorial

 

Per realizzare una coperta in patchwork potremo adottare dei ritagli di stoffa dalla forma quadrata, tutti delle medesime dimensioni o decidere di ricavare un vero e proprio disegno avvalendoci di forme geometriche, disegni ed inserti particolari (fiori, cuori ecc). Vediamo insieme come fare una coperta in patchwork od altri accessori avvalendoci di diversi tutorial.

 

Come fare una coperta in patchwork tutorial

Scegliere il tessuto ed il disegno per un patchwork

Potrete optare per disegni elaborati per il patchwork, o semplicemente utilizzare dei quadrati di forma e dimensione identica ma, posizionati con alternanza di colore, in modo da creare comunque dei disegni geometrici. Potrete creare delle cornici in viola scuro alternate ad altre in bianco o in rosa. Potrete procedere in maniera manuale solo con la stoffa (quadrati allineati partendo dal basso), o in alternativa strutturare un vero cartamodello elaborando il disegno prima in scala su foglio di carta millimetrata e poi a dimensioni normali. Segui lo schema!

 

schema tutorial coperta in patchwork

 

Qualora vogliate realizzare dei disegni particolari studiatene prima con attenzione gli inserti, gli incastri e cromie da abbinare. I colori dovranno essere indicati per l’ambiente in cui si pensa di inserire la coperta in patchwork. Mentre per piccole coperte in patchwork, dedicate magari  al mondo dei piccoli, adatte per culle e lettini potremo anche avvalerci di disegni e tessuti diversi, ricchi di colore e fantasie, come quelli in foto dalle tonalità allegre e vivaci.

Patchwork disegni per bambini – patchwork cuscino – borsa in patchwork

 

Patchwork: Come realizzare le mattonelle imbottite

 

Potrete avvalervi della vecchia tecnica di lavorazione del patchwork come quella che troverete in questo video tutorial o avvalervi di nuove tecniche ad ogni modo l’effetto finale sia che vi cimenterete nella creazione di cuscini, presine coperte o quant’altro sarà di grande effetto estetico. Dovrete cucire i pezzi di stoffa dal rovescio tagliarli a misura ben precisa ed assemblarli, provvedendo alla stiratura degli stessi appiattendo le cuciture. Vi converrà utilizzare una macchina per cucire, ottenendo cuciture precise e riducendo il tempo del lavoro del patchwork.

Materiale di base per patchwork:

  • Squadre e righelli,
  • centimetro
  • pezzi di tessuto
  • spilli
  • ago e filo
  • macchina per cucire
  • forbici – taglierino per tessuto
  • pile e ovatta sintetica
  • ferro da stiro
  • Preparate tutti i pezzi di tessuto necessario tagliandoli con il cutter e le forbici.

 

Alternate i colori del tessuto creando dei giochi di colori armonici ed assemblateli con la macchina per cucire. Cercate di rispettare le misure il più possibile anche se eventuali piccole imperfezioni non renderanno il vostro patchwork meno bello: se vorrete procedere con la tecnica delle mattonelle imbottite realizzate un quadrato più grande e d uno di colore più piccole così da posizionarvi all’interno, dopo aver aggiunto dell’ovatta sintetica, poi  ripiegate i bordi come in foto ed ottenete con delle cuciture la vostra mattonella.

Potrete iniziare da lavori di piccole dimensioni, presine e cuscini ed andare a decorare i bordi di tende, creare borse e portafogli od anche delle vere e proprie coperte in patchwork.

Con tale tecnica si realizzano anche delle belle  palline natalizie. Il bordo di rifinitura verrà attaccato per ultimo sempre procedendo dal rovescio per poi ripiegarlo verso il sotto del patchwork creando un ulteriore bordo interno di rifinitura. Le impunture del patchwork, potranno essere classiche a disegno con punto lineare a zig zag o punti ricamo (nido d’ape etc.).

 

Ti potrebbe interessare:

 

Come fare un portachiavi fai da te: idee regalo “tutorial”

https://www.notizieinvetrina.it/2013-12-uncinetto-come-bordare-un-plaid-o-coperta-tutorial-regali-e-na/

credit Foto.

www.comefaretutto.com creareperhobby.blogspot.com www.creativitaorganizzata.it tempolibero.pourfemme.it

Sharing is caring!

 

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.