Come scegliere il migliore divano shabby chic: 5 proposte

 

divano shabby chic 4L’arredamento shabby chic riscuote un gran successo specie per ambienti come la cucina e la camera da letto, la cameretta, ma se si vuol intraprendere la strada del total shabby chic è bene focalizzarsi anche su ambienti come soggiorno, sala da pranzo e studio. Per quel che concerne il soggiorno e la sala da pranzo la scelta di un buon tavolo carismatico e funzionale diviene d’obbligo, non da meno la scelta di un buon divano, esteticamente gradevole e abbastanza ampio da poter svolgere il suo ruolo all’interno dell’abitazione. Vediamo insieme come scegliere il miglior divano Stile Shabby chic e valutiamo 5 proposte interessanti da prendere come spunto. In anteprima vi proponiamo un divanetto classico in stile con gambe esili e linee fortemente classiche una proposta ideale per ambienti formali ed eleganti. Di scarsa capienza e funzionalità conferisce un tocco di eleganza in ogni contesto. Adatto a soggiorni che utilizzano anche altri elementi come comode poltrone, o utilizzato in coppia.

Il divano classico shabby chic in soggiorno

divano shabby chicIl soggiorno è l’ambiente della casa in cui ricevere gli ospiti, rilassarsi, pranzare, organizzare feste. Un ambiente particolare che merita un’attenzione in più, arredare il soggiorno in stile shabby chic significa scegliere molti mobili e complementi d’arredo per formare un’insieme armonico e allo stesso tempo funzionale, aggiungendo una buona dose di versatilità che consenta di vivere bene tutte le vari funzioni a cui tale ambiente è destinato.

Nel caso amassimo lo stile shabby chic classico, potremo prendere in considerazione la seconda proposta delle 5 prese in esame. Un bel divano che usa linee romantiche e tinte, tenui, il divano che potrà venirvi collocato è di sicuro bianco dalle line arrotondate e morbide come quello in foto. Un classico divano shabby di medie dimensioni a tre posti con braccioli arrotondati e cuscini regolari con qualche tocco di colore inserito per caratterizzare l’ambiente.

Shabby chic divano country provenzale

divano shabbychic 3La terza proposta è caratterizzata da un divano di medie dimensioni a 2/3 posti che rimarca lo stile shabby country spiccatamente provenzale. Il tessuto di rivestimento del divano è a fiori, le tinte delicate, adatto a tutti coloro che amano lo stile shabby senza eccedere con le tinte unite e soprattutto con il white total look. Bianco si, ma con moderazione, utilizzando anche colori e fantasie, tra esse i motivi floreali e le righe sono quelle che sembrano adattarsi in maniera principale. Le righe danno vita ad uno stile shabby chi country ma formale, specie se si utilizzano colori come il bianco alternato al beige, o il beige con alternanza di cromie chiare e scure. (Vedi foto a fine articolo)

 

Shabby total white: look classico con note di colore

divano shabbychicPer gli amanti della comodità e del white total look ma con un tocco di colore, note caratterizzanti associate ad un divano shabby chic dalle linee comode, molto ampio, in grado di assicurare in ogni soggiorno, tanta comodità ed eleganza informale. Sarà sufficiente inserire qua e la alcuni cuscini colorati scegliendo tra i rosa pastello, il celeste, il lilla ed altre tinte morbide, incluso il beige. Una scelta pratica nello stile un po’ meno nel colore, considerando che chi ha bambini in casa, o animali, dovrà optare per divani sfoderabili e lavabili, data la delicatezza del color bianco.

Divani shabby chic: bianco, beige, sabbia o rosa antico?

Tante proposte diverse per andare in contro alle esigenze ed ai gusti più disparati, gli ultimi 4 divani delle 5 + 3 proposte prese in esame propongono il colore bianco, il beige, il sabbia ed infine il rosa antico: quale preferite?…

orologio shabby chicUn’altra soluzione shabby chic che si avvale del color bianco è proposta nella prima foto. Un divano shabby chic dotato di molteplici sedute, sicuramente rappresenta la soluzione per chi ama la comodità. Caratterizzato da un bordino in marrone ed un tocco di colore dato da uno dei cuscini, il divano in foto è adatto per ambienti di medie e grandi dimensioni arredate in stile shabby. Questa è l’ultima proposta shabby chic delle 5 prese in esame ma vogliamo aggiungere tre soluzioni che non si avvalgono del bianco ma del color sabbia del beige ed infine del romantico rosa antico, tutte molto belle e sicuramente migliori per chi vuol mantenere puliti i divani, sfruttano questa tinta sicuramente più versatile e pratica del bianco, in grado di resistere maggiormente allo sporco. Tinta unita, righe, colori pastello per un soggiorno romantico con sedute eleganti dal sapore vintage.

Written by Mara Mencarelli

Credit foto 1) arredamentoshabbychicblogspot.com 2) oltrelecucine.com 3)archiespo.it – 4) divani.it – 5) archiproducts.com – 6) e 7 archetipo.it e .com 8) archetipo.it

Ti potrebbe interessare

 

Per chi ha già dei divani ma vuol rinnovare gli ambienti ed adottare lo stile shabby chic un’ottima soluzione può venire dai copridivano, un’idea per rinnovare gli ambienti in economia.

 

Mara Mencarelli

Autrice, blogger, webeditor, freelance, amo scrivere da sempre, ma adoro anche ballare ed insegno caraibici. Ho una splendida famiglia con 3 figli. Mi appassiona l'arredamento, il giardinaggio, il fai da te, la medicina la psicologia, la cucina, la moda, lo sport, e molte altre cose di cui vi racconto e vi parlo nel mio blog. Hai una domanda da farmi o cerchi collaborazioni o pubblicità? Scrivimi! Ti risponderò quanto prima :-) Conctat me maraoya21@gmail.com

4 pensieri riguardo “Come scegliere il migliore divano shabby chic: 5 proposte

  • settembre 6, 2015 in 22.11
    Permalink

    Tante proposte una più interessante dell’altra, i divani mi piacciono tantissimo e dovendone scegliere solo uno avrei l’imbarazzo della scelta! Grazie delle informazioni, vado subito a vedere il sito!

    Risposta
    • settembre 6, 2015 in 22.11
      Permalink

      Sono contenta che ti piacciano.

      Risposta
  • settembre 6, 2015 in 22.11
    Permalink

    Mi piace molto il genere, ma il primo lo escluderei, va troppo sul classico. Invece mi piacciono molto quelli total white.

    Risposta
  • settembre 7, 2015 in 22.11
    Permalink

    Concordo con Eleonora, anche a me piacciono molto, però sono più propensa per quelli in bianco, il primo lo trovo troppo classico, l’ultimo è favoloso 🙂

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *