Arriva il freddo, ecco l’abbigliamento adatto al tuo bambino

3
Arriva il freddo, ecco l'abbigliamento adatto al tuo bambino
Arriva il freddo, ecco l'abbigliamento adatto al tuo bambino

Con l’arrivo dell’inverno e del freddo sia anziani che bambini corrono il rischio di ammalarsi, ma soprattutto i neonati hanno bisogno di cur e attenzioni particolari nel vestirli. Occorre infatti, scegliere abbigliamento adeguato alla sua tenera età, dei capi morbidi, comodi e caldi che coprano bene il bambino proteggendolo dal freddo.

Ogni stagione richiede abiti ed accessori particolari per il neonato e ancor di più la stagione fredda. Ecco l’abbigliamento adatto al tuo bambino quando arriva il freddo.

Abbigliamento per il neonato in casa

L’ampia gamma di capi disponibili per neonati permette di scegliere abbigliamento specifico adeguato a proteggerli dal freddo quando si è in casa. Oggi le abitazioni sono ben riscaldate e quindi non occorre scegliere capi troppo pesanti, in quanto si rischia di farli sudare.

Vanno invece benissimo tutine e pagliaccetti in caldo cotone o in morbida ciniglia per farli stare comodi e caldi allo stesso tempo. Si trovano tanti capi e abiti sfiziosi realizzati con questi diversi tessuti.

Ottime sono le ghettine, capi studiati apposta per tenere caldi i piedini e le gambe del neonato, ideali da indossare sopra la mutandina, economici e pratici anche da lavare. Realizzati in cotone naturale, proteggono la pelle delicata delle gambe da eventuali irritazioni.

I tessuti naturali sono sempre i più indicati per i piccoli perché risultano delicati sulla pelle. Un abbigliamento a strati è la scelta migliore per mantenere giusta la temperatura corporea del neonato ed evitare di farlo sudare. Ecco dunque come vestirlo:

  • Body in cotone o caldo cotone a mezze maniche, e a maniche lunghe quando fa troppo freddo oppure si decide di portarlo fuori.
  • Calzini cotone o caldo cotone, da mettere eventualmente anche sotto la tutina con i piedini. Se la tutina ha i piedini scegliere quelli in cotone.
  • Tutina in caldo cotone o in cotone a maniche lunghe, con o senza piedini.
  • Completino composto da una magliettina e da una ghettina, da scegliere sempre in caldo cotone o ciniglia a cui aggiungere i calzini a seconda della temperatura.
Come vestire il neonato in inverno
Come vestire il neonato in inverno

Abbigliamento per il neonato per dormire

In inverno, la temperatura durante la notte si abbassa di molto sia fuori che in casa, quindi occorre coprire il neonato ancora di più per non fargli sentire freddo. Ecco l’abbigliamento ideale per farlo stare bene anche durante il sonno:

  • Body in cotone a mezze maniche
  • Tutina o completino a maniche lunghe in caldo cotone o ciniglia
  • Calzini in cotone
  • Copertina pesante in ciniglia

Abbigliamento per il neonato in inverno quando si va fuori casa

Quando si va fuori casa con il neonato in inverno occorre prestare molta attenzione alle temperature esterne e coprirlo per bene, però senza eccessi. A differenza che in casa, per stare fuori con il piccolo è consigliata anche la lana, oppure va bene anche la ciniglia che mantiene caldo il corpicino. Ecco cosa mettere al piccolo per andare fuori casa in inverno:

  • Body in cotone o caldo cotone a mezze maniche o maniche lunghe.
  • Tutina o completino a maniche lunghe in ciniglia o in lana se c’è troppo freddo, altrimenti in caldo cotone. Entrambe devono avere i piedini.
  • Calzini in cotone sotto la tutina o la ghettina.
  • Tuta piumino.
  • Cappellino.
  • Copertina se le temperature sono basse.

È importante che il bambino piccolo, così come il neonato di poche settimane, sia libero di muoversi, sia in casa che fuori casa, quindi evitare di mettergli la tuta piumino sopra tutine e golf perché sarebbe impacciato, ma potrebbe anche sentire caldo e sudare (cosa che accade più spesso di quel che si pensi).

Aver cura di vestirlo a strati, usando body, camicini e ghettine insieme a tutine e abitini adatti, regolandosi con le temperature di volta in volta, e senza finire per esagerare, coprendolo troppo.

Ti potrebbe interessare

Imprinting, cos’è e cosa significa per gli uomini e gli animali

Previous articleBacche di goji: benefici e proprietà
Next articleMobile da stiro shabby chic con contenitori e tavola
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

3 COMMENTS

  1. Ricordo che non ho mai coperto troppo mia figlia durante l’inverno perché tendeva a sudare e volevo evitare di peggiorare la situazione, quindi sempre tessuti di caldo cotone e mai lana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.