Barzellette per tutti: duello tra cani

Spesso parliamo di cani, amici fedeli dell’uomo, compagni di vita , condividono con i loro padroni le giornate rallegrandole. Negli ultimi anni sono sorti anche sport come il boot camp che uniscono uomo e cane anche nell’attività sportiva. I cani e gli animali in genere, ispirano anche comiche barzellette: ve ne vogliamo proporre una molto simpatica che abbiamo trovate divertentissima che riguarda lo scontro ed il duello tra due cani.

 

Barzellette per tutti: Duello tra cani

 

Ai giardinetti pubblici si incontrano due uomini, uno ha al guinzaglio un ferocissimo pitbull che ringhiando, sfida a duello gli altri cani, ma i relativi padroni si tirano indietro proteggendo i loro animali.

Ad un certo punto si fa avanti un piccolo uomo con al guinzaglio un bassotto. Ecco che  il proprietario del pitbull sorride sotto i baffi,  all’improvviso però, il bassotto, inaspettatamente si avventa sul pitbull e lo sbrana; la gente guarda incredula… Proprio così il piccolo bassotto si rivela ferocissimo…

Il padrone del pitbull si dispera per la perdita del suo cane e dice:

” Ho speso ben 10 mila euro per addestrare il mio cane”.

Il padrone del bassotto lo guarda perplesso e gli risponde:

“Amico mio, io ne ho spesi 50 per far fare la plastica al mio coccodrillo”.

C’è una morale dietro a questa barzelletta

La morale induce ad essere riflessivi in quanto spesso, e a quanto pare,  l’apparenza può ingannare e “l’abito non fa il monaco”.  Il lupo può apparire pecora e la pecora lupo, la persona calma e riflessiva magari nasconde aggressività in questo caso il bassotto, cane docile per natura,  ha rivelato grandi sorprese!

 

 

Ti potrebbe interessare

 

Barzellette per tutti: cani e padroni

Sharing is caring!

 
Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.