I Tarocchi: La Papessa II

2
217

I Tarocchi sono comprensivi di 78 carte, di cui 22 sono gli “Arcani Maggiori”, il primo Arcano Maggiore è il Bagatto, il II Arcano Maggiore è rappresentato dalla Papessa, esaminiamo questa carta in modo dettagliato.

 

Papessa

 

Il pianeta intimamente legato alla figura della Papessa è la luna, la cui cifra pitagorica è rappresentata dal numero 2, mentre il suo elemento è l’acqua: La lettera ebraica corrispondente alla Papessa è Beth, il significato è la bocca, mentre il simbolo esoterico la scienza, il suo valore occulto “La Custode”, infine il nome divino della Papessa è  Bachour.

L’Arcano della Papessa raffigura una figura emblematica, in lei risiedono la luce e le tenebre, spesso viene accumunata ad Iside, porta come amuleto due pietre: la perla e l’opale, la perla è ritenuta una lacrima caduta dal grembo della luna atta a generare le creature del mare, mentre l’opale è ritenuto, se usato in questo senso,  apportatore di disgrazie, nel passato,  era usato dalle streghe alle quali, sembra conferisse, il dono dell’ invisibilità.

Attualmente L’opale è una pietra usata per rivivere le esperienze di reincarnazione.

La Papessa è il simbolo della divinazione e della magia bianca, la sua esperienza è infinita definita la “Vergine inviolata”, il legame con il numero 2 rappresenta la conoscenza di cio’ che è celato.

Sorella divina dell’Imperatrice, rappresenta la “Quinta Essenza“.

La carta della Papessa indica una grande saggezza materna e protezione divina, puo’ rappresentare una figura femminile, maestra di vita, o una donna dedita alle scienze occulte, persona con grande integrità morale e benevolenza, intuitiva, puo’ indicare delle visioni, premonizioni e miracoli.

Se esce capovolta il suo significato cambia completamente, indica una persona egocentrica con la volontà di dominare sugli altri, inoltre talvolta significa uso e presenza di magia nera, donna di facili costumi, tradimento, ricatto.

Bisogna far attenzione ai bagni e ai viaggi per mare.

Se esce vicino ad una carta di spade indica una nemica spietata ed implacabile, amica  o vicina invidiosa. Calunnie e pericolo.

*Le sue caratteristiche rispecchiano molto la divinità della Santeria cubana chiamata “Yemaya”, madre per eccellenza regina e Dea del mare.

 

 

IMAG0548.jpg

                                                                            La Papessa

 

Foto Mara Mencarelli

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.