I Tarocchi: La Papessa II

1
Papessa Tarocchi
Papessa Tarocchi

I Tarocchi sono comprensivi di 78 carte, di cui 22 sono gli “Arcani Maggiori”, il primo Arcano Maggiore è il Bagatto, il II Arcano Maggiore è rappresentato dalla Papessa, esaminiamo questa carta in modo dettagliato.

Papessa nei tarocchi

Il pianeta intimamente legato alla figura della Papessa è la luna, la cui cifra pitagorica è rappresentata dal numero 2, mentre il suo elemento è l’acqua: La lettera ebraica corrispondente alla Papessa è Beth, il significato è la bocca, mentre il simbolo esoterico la scienza, il suo valore occulto “La Custode”, infine il nome divino della Papessa è  Bachour.

Significato Papessa

L’Arcano della Papessa raffigura una figura emblematica, in lei risiedono la luce e le tenebre, spesso viene accumunata ad Iside, porta come amuleto due pietre: la perla e l’opale, la perla è ritenuta una lacrima caduta dal grembo della luna atta a generare le creature del mare, mentre l’opale è ritenuto, se usato in questo senso,  apportatore di disgrazie, nel passato,  era usato dalle streghe alle quali, sembra conferisse, il dono dell’ invisibilità.

Attualmente L’opale è una pietra usata per rivivere le esperienze di reincarnazione.

La Papessa è il simbolo della divinazione e della magia bianca, la sua esperienza è infinita definita la “Vergine inviolata”, il legame con il numero 2 rappresenta la conoscenza di cio’ che è celato.

Sorella divina dell’Imperatrice, rappresenta la “Quinta Essenza“.

La carta della Papessa indica una grande saggezza materna e protezione divina, può rappresentare una figura femminile, maestra di vita, o una donna dedita alle scienze occulte, persona con grande integrità morale e benevolenza, intuitiva, può indicare delle visioni, premonizioni e miracoli.

Se esce capovolta il suo significato cambia completamente, indica una persona egocentrica con la volontà di dominare sugli altri, inoltre talvolta significa uso e presenza di magia nera, donna di facili costumi, tradimento, ricatto.

Curiosità e consigli

  • Bisogna far attenzione ai bagni e ai viaggi per mare.
  • Se esce vicino ad una carta dei tarocchi con seme di spade indica una nemica spietata ed implacabile, amica  o vicina invidiosa. Calunnie e pericolo.
  • *Le sue caratteristiche rispecchiano molto la divinità della Santeria cubana chiamata “Yemaya”, madre per eccellenza regina e Dea del mare.

IMAG0548.jpg

La Papessa

Foto Mara Mencarelli

Previous articleImmenso abbraccio
Next articleProsciutto cotto gratinato
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.