Mandarino Cinese ” Kumquat”

12
376

 

Il Kumquat, conosciuto comunemente come  “Mandarino cinese”, è un piccolo arbusto dalle belle foglie lucide.

La pianta del mandarino cinese presenta foglie ovali e picciolate  tra le quali spiccano i frutti ovali (Fortunella margarita) o tondeggianti (Fortunella japonica), commestibili o usati per decorare torte, macedonie, realizzare liquori e marmellate.

 

Mandarino Cinese " Kumquat"
Mandarino Cinese ” Kumquat”

Mandarino Cinese ” Kumquat”: caratteristiche

 

Molto apprezzata tra le piante ornamentali  per le sue proprietà “decorative”. Rimane di piccole dimensioni può raggiungere, in piena terra i 2 metri di altezza,  i frutti durano a lungo sui rami se la pianta viene tenuta in ambiente fresco e luminoso è inoltre un sempreverde, molto adatta per ornare giardini di grandi e piccole dimensioni, abbellire terrazze e balconi. Presenta una fioritura con fiori di piccole dimensioni di color bianco, molto profumati e dei frutti ovali di color arancione lunghi circa 2 / 4 centimetri.

Il mandarino cinese

È una pianta da esterni, può resistere fino a – 5°C  a basse temperature è opportuno coprirlo come si fa con i limoni, con un telo trasparente, se allevato in vaso collocatelo in posizione riparata. Richiede una zollatura del terreno 3 – 4 volte all’anno. E’ una pianta abbastanza resistente e vive molto bene nelle zone a clima mediterraneo temperato dell’Italia.

Se allevata in casa è necessario creare. attorno alla pianta, un microclima umido: un bel vassoio grande e basso pieno di palline di argilla espansa da tenere costantemente umide; su queste poggiare il sottovaso e su questo ancora il vaso con la pianta. L’umidità che impregna l’argilla, evaporando in continuazione, sarà di grande sollievo per il Mandarino.

Norme colturali Kumquat o mandarino cinese

  • Annaffiare senza eccessi bagnando solo quando il terriccio si è asciugato.

Raccogliete i frutti tagliando il picciolo con un paio di cesoie o forbici;  si  conserva solo per pochissimi giorni posto in luogo fresco e luminoso. I frutti si consumano mangiandoli con tutta la buccia.

  • Trapiantare in primavera in un vaso più grande, o ponete la pianta in terra piena.

Se necessario aggiungendo terriccio fertile da giardino e concime a lenta cessione specifico per gli agrumi (polvere di lupini), se il fogliame ingiallisce aggiungete del ferro all’acqua di irrigazione.

  • Come tutti gli agrumi ama posizioni in sole pieno sono necessarie almeno 2 o 3 ore di sole al giorno perché la pianta viva bene e fruttifichi abbondantemente.
  • Nel periodo della fruttificazione, aumentate le irrigazioni evitando i ristagni idrici. Non necessita di potature, ma procedere solamente all’eliminazione di eventuali rami secchi che si formano di anno in anno sulla pianta.
  • Se viene attaccata da cocciniglia procedere all’asportazione manuale e trattare con prodotti specifici anti-cocciniglia che risultano molto efficaci nella lotta a questo parassita.

 

Ti potrebbe interessare

 

 

 

 

 

 

12 COMMENTS

    • Questo è un bellissimo esemplare di  agrumi …io l’ho ricevuto in regalo circa 15 anni fa anche di più….è rimasto piccolino  come puoi vedere dalla foto…perchè ha subito un po’
      troppi trapianti

  1. Buongiorno a tutti!

    finalmente il mio mandarino cinese sta fruttificando, ma ha la foglioline di un verde chiaro davvero smunto…è sempre per la mancanza di ferro?

    se si, posso darglielo anche adesso che porta i frutti?

     

    grazie mille

    Nery

    •  

      Ciao benvenuta nel mio blog 🙂

      Si se il fogliame del tuo mandarino e giallo dovresti somministrare un po’ di ferro (come in tutti gli agrumi) e procedere alla posa sul terreno di lupino essiccato fa crescere le piante di
      agrumi sane e belle.  (sostanza naturale)

  2. ciao!

    grazie per la risposta velocissima!

    Sono contenta di aver trovato un blog con persone con cui poter discorrere della mia passione botanica!

    Il mio dubbio era sui frutti, perchè mi era stato detto che nelle piante che fruttificano,se poi si vuole mangiare il frutto, non si può mettere il ferro. Mi confermi quindi che anche se le dò il
    ferro poi posso anche mangiare i frutti?

    grazie mille Nery

    • Allora ti consiglio di dare i lupini essiccati che essendo un prodotto naturale non hanno nessuna controindicazione e contengono anche ferro. Sono ottimi per tutti i tipi di agrumi ne favoriscono
      una sana crescita

      Ciao Nery

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.