Come fare succhi, frullati e zuppe con un buon frullatore

La frutta e le verdure fanno bene alla salute sono ricche di antiossidanti e vitamine nonché di sali minerali. Ecco dunque che con un buon frullato, una zuppa od un succo di frutta si fa un pieno di energie. Ma per prepararli serve un buon frullatore da scegliere tra i tanti in commercio.

 

Come fare succhi, frullati e zuppe con un buon frullatore: Philips sottovuoto

 

Non tutti i frullatori sono uguali, questo è certo quindi se si punta ad un frullato o ad un succo che duri di più non si ossidi e possa apportaci più nutrienti in maniera ottimale è bene puntare su prodotti di un certo livello come, ad esempio i frullatori della Philips, alcuni di questi possono frullare anche sottovuoto grazie ad una di cui alcuni dotati di tecnologia all’avanguardia: la conoscete? Vediamo in che consiste e qual’è il frullatore più adatto alle proprie esigenze.

 

 

Tecnologia sottovuoto frullatori Philips HR3752/00

 

Philips produce varie tipologie di frullatori ma dovendo cambiare il mio che comunque inizia a manifestare i segni del tempo, ho pensato di orientarmi verso i modelli sottovuoto: in casa siamo molti e si consumano spesso frullati, succhi e zuppe. La tecnologia StayFresh di Philips serve a prevenire proprio l’ossidazione della frutta e della verdura e a trattenere invece le sostanze nutritive  e benefiche dei vegetali consentendo di gustare ottimi frullati, succhi e molto altro nel modo ottimale.  Inoltre l’alta velocità del frullatore 1400 w e35.000 RPM permette di ottenere prodotti da bere e mangiare a l top, di triturare ghiaccio e di gustare ottimi frullati in men che non si dica. La modalità sottovuoto invece conserva bene i cibi e le sostanze contenute in essi. Tra i vantaggi dei  prodotti così ottenuti, troviamo un alto valore di nutrienti: pensate che solo la vitamina C è contenuta in quantità 3 volte maggiore rispetto ad un normale frullato o succo ottenuto con frullatori di altro genere.

 

In cucina il frullatore è un alleato necessario per me!

 

Non si può negare che in cucina  per la preparazione di varie pietanze, dal succo di frutta al frullato fino alle zuppe e altri preparati utili per varie ricette, tra cui anche i dolci, il frullatore diviene un alleato necessario che non può proprio mancare. Ma ovviamente, maggiori saranno le prestazioni del frullatore e migliori saranno i prodotti ottenuti con questo elettrodomestico.  È  innegabile che, la tecnologia ha subito negli ultimi anni un progresso enorme e questo, ovviamente si ripercuote anche in termini di prodotti e di mercato.

 

I progressi della tecnologia nei piccoli elettrodomestici

 

Dunque perché accontentarsi quando si può scegliere tra elettrodomestici piccoli e grandi dotati di tante funzioni e miglior potenzialità?

Specie in cucina,  amo avere accessori utili e tecnologicamente avanzati, dall’impastatrice, al frullatore, fino ad arrivare al bollitore elettrico e al tostapane, persino le vecchie Moka sono rappresentate in comoda chiave elettrica altamente performante, ed io ne ho una bellissima in stile shabby che ben si adatta alla mia cucina.

Per questo motivo ho deciso di scegliere non un comune frullatore ma un buon frullatore uno dei migliori frullatori che c’è sul mercato per ottenere il meglio in termini di succhi, frullati zuppe e preparazioni culinarie di ogni genere, per me e per la mia famiglia.

Come preparare un ottimo frullato

 

Attraverso la spremitura otteniamo degli ottimi succhi di frutta, mentre frullando la frutta otteniamo un gustoso frullato. La frutta dovrà essere fresca, non rovinate, lavata e sbucciata con cura. Solo nel caso siate certi di frutta biologica non trattata potrete realizzare dei frullati ancor più nutrienti proprio mantenendo la buccia. La frutta andrà tagliata in pezzi piccoli e medi ed inserita subito nel frullatore. Si possono preparare frullati con un solo tipo di frutta, ad esempio, mela, pera, banana, o preparare frullati misti.

Fate attenzione al gusto del frutto, se dolce, si sposa bene con ogni tipologia di frutta, se aspro, tipo il kiwi un po’ meno. Potrete aggiungere al frullato dello zucchero per addolcire la preparazione, del latte o magari del succo di arancia ed un goccio di liquore per frullati e cocktail generosi.

Come aperitivo invece, per il frullato si può scegliere di utilizzare anche alcuni tipi di verdure e ortaggi come ad esempio gli spinaci e il pomodoro, ed anche il cetriolo anche se questa tipologia di frullato non incontra il gusto di tutti.

 

Ricetta frullato depurativo

 

Un frullato depurativo e ricco di sali minerali adatto per ogni stagione specie quella estiva, ricco di vitamina C K e B6 è il frullato misto di cui vi elencherò di seguito gli ingredienti.

Dovrete procurarvi: anguria a cui toglieremo i semi, pesche bio con buccia, cetriolo da sbucciare, sedano (togliendo i filamenti).  Tagliate tutta la frutta a disposizione e prendete una fetta di anguria non grande. Riunite tutta la frutta tagliata ed inseritela nel frullatore 1 frutto di ogni tipo ed una fetta d’anguria non grande, Riunire tutta la frutta tagliata ed inserirla nel frullatore fino ad ottenere una consistenza cremosa. Potete aggiungere del ghiaccio in cubetti ed anche del latte normale o latte di riso in piccole quantità.  Farete un pieno energia, vitamine sali minerali e buon gusto!

 

Ti potrebbe interessare
Post in collaborazione con Philips

 

Sharing is caring!

 
Related Posts

6 Commenti

  1. Irene Argiropoulos

    Non sapevo di questa nuova tipologia di frullatori, la tecnica del sottovuoto in questo campo mi era ignota. Favorevolissima a frutta e frullati di ogni genere darò un’occhiata a questi nuovi frullatori Philips.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.