Come scegliere e dove trovare il lampadario shabby chic: 10 proposte

5
19

Avete arredato la vostra casa in stile shabby chic e vi chiedete come scegliere e dove trovare il lampadario shabby chic senza commettere errori. Le proposte offerte dal mercato sono variabili e si potrà optare per grandi lampadari o proposte di piccole dimensioni dal design contenuto, adottate in relazione all’ambiente che lo ospiterà e alla sua grandezza: vediamone alcune!

 

Come scegliere e dove trovare il lampadario shabby chic: 10 proposte
Come scegliere e dove trovare il lampadario shabby chic: 10 proposte

Come scegliere e dove trovare il lampadario shabby chic 10 proposte

 

I lampadari che ho selezionato per voli sono ben più di 10 ma partiamo da differenziazioni che ne limitano il numero a circa dieci che si differenziano per stile, materiale e grandezza.

  1. Lampadario shabby chic ad un filo con una sola luce in stile industrial magari con paralume colorato nero o in altro colore (esempio bianco o rosso). Adatto per arredamenti industrial, ma anche shabby moderno.
  2. Lampadario a 2 bracci con paralumi in tessuto rivolti verso l’alto una tendenza shabby per illuminare stanze di piccole dimensioni, offre alternativa ai lampadari grandi a più bracci.
  3. Lampadario shabby con paralume in vetro a sfera. Ve ne sono di varie tipologie sia ad 1 braccio che a due, tre e anche di più a seconda delle necessità.
  4. Illuminare il soggiorno shabby con una scelta importante ci farà orientare verso i lampadari a più bracci caratterizzati spesso, da decorazioni in cristallo a goccia.
  5. Il lampadario a cascata che può avere varie linee di design, in genere ha dei fili luminosi che si orientano verso il basso. Questi potranno essere composti da sfere di cristallo od altro, disegnando generalmente forme a spirale.
  6. Il lampadario è una scelta da non sottovalutare e talvolta le strutture a barra orizzontale riescono a distribuite in modo perfetto la luce specie se vengono posti in una zona pranzo, sopra ad un tavolo, per illuminarlo.
  7. Strutture romantiche in tessuto con ferme a cupola arrotondata adornate magari da motivi ricamati sono molto adatte ad ambienti come la camera da letto. Semplici nella struttura sono generalmente anche economici.
  8. Il lampadario da corridoio o da ingresso potrà essere di piccole dimensioni, avere un corpo unico, magari realizzato in ferro battuto sia bianco che nero o argento.
  9. Il lampadario di lusso shabby è in genere firmato, di elevata qualità con materiali ricercati. Anche le dimensioni caratterizzano ovviamente, il suo prezzo. Tra i più usati per sale importanti troviamo quelli con i candelabri e con  i cristalli che formano cascate di luce e di eleganza.
  10. A ragnatela. Definiamo a ragnatela tutti quei lampadari che hanno o struttura ramificata che termina con più lampadine. Possono disegnare tralci di foglie, rami fioriti, linee semplici o complesse che terminano con coppette in vetro di varia forma, dimensione e colore, che recano all’apice una lampadina.

 

La scelta del lampadario shabby: lampadario o plafoniera

 

A seconda della tipologia di ambiente, bagno, cucina, soggiorno, studio, cameretta o camera da letto, il lampadario adatto subisce sensibili modifiche di grandezza e design. Per ambienti di prestigio, come grandi salone o stanze da ricevimento, si opterà per strutture illuminanti importanti, per la camera da letto per lampadari romantici e semplici, mentre per il bagno e la cucina si sceglieranno dei lampadari che siano prima di tutto funzionali.

 

Shabby chic lampadario semplice
Shabby chic lampadario semplice in coppia

 

Lampadari a cascata, a più fili, con bracci lineari o arricchiti da decori queste alcune delle idee per illuminare le stanze con dei bellissimi lampadari shabby chic. Vediamone alcune proposte sottostanti adatte per diverse tipologie di ambienti.

Molto particolari nelle linee il modello 1 e 3 si adattano ad essere inseriti sopra ad un tavolo o al centro della stanza. Il lampadario vintage in legno è perfetto anche per arredamenti stile shabby industrial o country. Gli altri modelli sono tipicamente classici. I colori da adottare sono svariati: non solo bianco dunque!

1                            2                            3                       4                             5                         6                         7

 

I lampadari con coppe

I lampadari con le coppe in tessuto o vetro hanno un aria vintage classica molto caratteristiche, Si adattano ad essere inseriti in molteplici tipologie di ambienti, ma sempre tenendo conto delle dimensioni e del potere illuminante determinato dai porta lampade e dalle lampadine che vi si possono inserire. Molto belli  i lampadari della foto 1 e 2; decisamente più importante il lampadario della foto 3 (fiammingo a sospensione a 6 bracci illuminanti), dotato anche di applique della stessa tipologia (4).

1                        2                              3                                 4                              5

4 tipologie di lampadari shabby

Le 4 tipologie sottostanti racchiudono in realtà 6 modelli. I lampadari a regnatela, sono molto caratteristici spesso realizzati in ferro battuto sono idonei per cucina, camera da letto e soggiorno. Anche in questo caso la scelta delle proporzioni gioca un ruolo importante.  Le foto sotto, illustrano due di questi modelli (foto 1 e 2) a seguire un lampadario importante con pendenti alternato ad uno con paralumi e pendenti molto gradevole,  per poi terminare con una proposta semplici adatte per cucina ed ingresso, decisamente legante romantica allo stesso tempo.

1                          2                           3                         4                         5                             6

 

Lampadari semplici per cucina, ingressi  e bagni

Alcuni modelli sono molto semplici e ad un filo solo, come ad esempio il numero 1 ed il numero 2, altri invece, come quelli sottostanti,  sono pensati per illuminare solo ambienti di piccole dimensioni o zone, sono caratterizzati, generalmente, da  una forza illuminante ridotta ed un costo contenuto di soli 34 euro. Molto carina e decorativa la Applique da parete di colore bianco orientabile, adatta per scale, ingressi e zone da illuminare.

Nel bagno potrà anche essere adottata una plafoniera sia in vetro che in ferro battuto. Perfetto anche il lampadario con paralume in rattan (foto 7), adatto per ambienti shabby o country; Non da meno il n 6 e l’8 due modelli  in metallo a gabbietta. Per ambienti shabby industrial invece, sono idonee anche soluzioni in metallo bronzato, rame, metallo tinto (foto 5).

1                                      2                          3                          4

5                                   6                             7                           8

Uno o più lampadari: scegliere la distanza

Non è necessario spendere per forza grosse cifre. Anche i lampadari semplici in rattan o tessuto, interpretano ampiamente lo stile shabby chic. L’importante è che il lampadario venga abbinata sapientemente allo stile dell’arredamento e al valore dello stesso. Si può optare anche per più di un lampadario nello stesso ambiente scegliendo la distanza appropriata a seconda del modello e della collocazione: 1 sopra il tavolo 1 al centro della zona salotto, ad esempio, due sopra il tavolo di forma piccola o a luce pendente, in questo caso  andranno posti dividendo la zona pranzo  e la lunghezza del tavolo in 4, usando le due fasce centrali.

 

Ti potrebbe interessare:

5 COMMENTS

  1. Mi hai dato degli ottimi suggerimenti, devo giusto acquistare il lampadario per la sala da pranzo e ho le idee molto confuse…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.