Shabby chic come scegliere i tessuti ed i mobili originali

Lo stile shabby chic è molto amato e ciò ha reso fiorente il mercato che gira intorno all’arredamento shabby chic ma, per correttezza, andrà fatta una chiarificazione che coinvolge sia i mobili che i tessuti ispirati allo stile shabby chic.

 

Shabby chic come scegliere i tessuti ed i mobili originali

 

Per shabby chic si intende tutto ciò che deriva dal passato, mobili vecchi usurati recuperati e tinteggiati con la tecnica decapè.

Stesso discorso per i tessuti, rientrano in questa categoria i vecchi tessuti in lino, cotone garzato pesante, talvolta arricchito di pizzi e ricami. I vecchi mobili degli anni 30 o 40, rivisitati nel colore od anche strutture come consolle rococcò o simili private della loro patina originaria e tinteggiate nuovamente danno vita ad un mobile shabby chic. Diversamente invece per tutto ciò che viene creato di sana pianta in tempi moderni che sì interpreterà lo stile e potrà essere definito in stile shabby chic ma non potremo affermare che si tratti di un mobile shabby chic.

Per fare chiarezza vi faccio un esempio banale: una sedia Luigi XV originale è antica, mentre una copia sarà una sedia Luigi XV prodotta di recente e quindi in stile Luigi XV… ma “non” Luigi XV.

 

Come trovare tessuti e mobili Shabby chic originali?

 

Detto ciò, è ovvio che se volete creare un ambiente shabby chic originale e non semplicemente in “stile shabby chic” dovrete andare alla ricerca di vecchi mobili, vecchi tessuti e tappezzerie riciclare, riutilizzare e tinteggiare dando nuova vita agli oggetti rispettando i canoni estetici, dello stile in questione. Una ricerca difficile ma non ardua che potrà trovare sorprendenti quantità di oggetti nei mercatini di paese, nei negozi di rigatteria o semplicemente nella cantina di amici e parenti.

Cosa usare

Vecchie madie, credenze e piattaie appartenute a zie e nonne, pizzi e centrini recuperati e riciclati a dovere contribuiranno ad arredare la vostra casa in vero stile shabby chic ad un costo contenuto, ma se il fai da te non vi appartiene, non siete pratici non avete tempo, spazio e competenza potrete affidarvi ai numerosi negozi fisici ed on line che vendono mobili in stile shabby chic o meglio country chic sempre suggestivo e piacevole ma non shabby chic originale. Trovare il vero mobile od oggetto shabby chic sarà un po’ più difficile e soprattutto più costoso.

Ti potrebbe interessare

 

 

foto credit http://vk.com/wall781647_4738 Froken Knopp

Sharing is caring!

 

2 Commenti

  1. Nunzia Brisacani

    Adoro lo stile shabby chic, lo trovo così particolare, rende la casa davvero unica e accogliente!I mobili poi hanno un gusto retrò che mi piace tantissimo!

     
  2. Roberta

    effettivamente non è mai semplice trovare l’originale shabby chic…ma devo dire che in giro si trovano tantissime cose davvero deliziose…ottimi spunti ed idee!

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.