Cosce di pollo al forno saporite e croccanti

0
cosce di pollo al forno croccanti
cosce di pollo al forno

Le cosce di pollo sia semplici che con sovracoscio si prestano ad innumerevoli ricette da realizzare sia in padella che al forno. Ma la crosticina croccante che si riesce ad avere con la cottura delle cosce al forno non si eguaglia. Inoltre, contrariamente a ciò che si crede, la cottura al forno si rivela molto più semplice rispetto a quella in padella e richiede meno impegno.

Indice

Cosce e sovracosce al forno: vediamo come condirle e cucinarle nel modo migliore.

Cosce di pollo e sopra-cosce al forno: ingredienti, tempo di cottura

Per cucinare le sovracosce di pollo o le cosce di pollo semplici il tempo di cottura varia un po’ in quanto se le cosce di pollo sono più piccole, cuociono anche in soli 30 minuti. Per le sovra-cosce di pollo occorre un po’ di più. Anche 50 – 60 minuti.

Molti siti di ricette consigliano la cottura a 180 gradi. (?) Personalmente, uso temperature così basse solo per i dolci. Per cucinare la pizza o gli arrosti mi piace che la cottura avvenga più rapidamente e quindi uso il forno dai 220 gradi in su.

Ciò consente di trattenere il sapore ed i nutrienti più all’interno, e di far formare una crosticina deliziosa con la pelle del pollo. La cottura delle carni al forno ha delle regole di base che non possono essere ignorate e, una di queste, è la temperatura giusta per cuocere carni e arrosti.

Per cucinare le cosce di pollo impostate il forno a 220 gradi ventilato e infornate a forno caldo i cosci già ben conditi. Attenzione: ogni forno ha uno scarto in gradi variabile quindi magari, potrebbe andare bene impostare anche 10 gradi in meno o in più.

Seguite la cottura dei vostri cibi per capire questo dettaglio importante (specie per i dolci, la pizza e i lievitati in genere). Per quanto riguarda le cosce di pollo 10 gradi in meno o in più non faranno che rallentare o accelerare un poco il tempo di cottura.

Il prezzo di questa ricetta per quattro persona varia dai 5 – 6 euro agli 8 – 9 euro.

Ingredienti Cosce di pollo saporite e croccanti

Se usate solo le cosce di pollo è consigliabile cucinarne 2 per persona se invece avete dei bei cosci con sovra-coscia allora può basterne 1 per persona in quanto il peso è nettamente superiore.

Quanto al condimento si potrà utilizzare il classico sale e pepe con rosmarino e pochissimo olio, o insaporire i cosci con una spolverata di paprika, perfetta anche per le alette di pollo panate piccanti o al forno.

Ottima anche una spolverata di maggiorana così come di curcuma. Tute spezie perfette per le carni bianche, e non solo.

  • 1 coscio con sopra-coscio per persona o 2 cosci semplici
  • 2 cucchiai di olio
  • sale e pepe
  • rosmarino
  • Vino bianco

Cosce di pollo al forno: preparazione

Attenzione a non usare mai troppo olio. Se volete delle belle cosce croccanti al forno lasciate che tirino fuori l’olio che hanno già di loro contenuto nella pelle. Ma il pollo in genere non necessita di essere irrorato di olio, proprio per la presenza di grasso naturale nella sua stessa pelle.

Bagnate leggermente le cosce con del vino bianco e poi ponetele nella teglia unta con poco olio dopo averle sgocciolate a dovere dal vino. Salate, pepate, aggiungete il rosmarino (o le spezie che preferite tra quelle descritte). Se non vi rimane indigesto, potrete anche aggiungere nella teglia uno o due spicchi di aglio per profumare la carne (io non li uso).

Infornate nel forno che abbia raggiunto i 220 gradi e lasciate cuocere circa 30 minuti le cosce di pollo al forno con la parte superiore del coscio rivolta verso l’alto. Dopo 25 – 30 minuti girate i cosci di pollo fumanti dall’altro lato e lasciate altri 10 minuti.

Infine, riposizionateli con la parete superiore del coscio verso l’alto e terminate la cottura rosolando il coscio e rendendolo più croccante.

Se necessario accendete 5 minuti il grill. Questo tempo di cottura e necessario per cosci con sovra-coscio di dimensioni consistenti ma per i soli cosci impiegherete una mezz’ora di cottura.

In una seconda teglia potrete cuocere anche le patate al forno ma il tempo di cottura si allungherà un po’. I cosci sono perfetti da servire con le patate fritte o al forno, con le verdure fresche di stagione sia cotte che crude o con le verdure grigliate.

Vi lascio altre due ricette per le cosce di pollo

  1. Cosce di pollo al limone
  2. Cosce di pollo con gustosi peperoni
Previous articleLa camicia da donna la storia dai romani ad oggi e come indossarla
Next articleCome anima mai, un libro che racconta l’omosessualità del secolo scorso
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.