Cucine anni ’70 quando il vintage torna di moda

4
cucina anni 70
cucina anni 70 - De Marchi Cucine

Cucine anni ’70? Una scelta di tendenza tra le tante proposte sul mercato che riporta in auge uno stile d’arredamento del passato. Tinte e linee vintage caratterizzano alcuni modelli di cucina degli anni ’70.

Modelli che andavano di moda quando eravamo bambini o quando i nostri genitori erano giovani e che caratterizzavano le cucine di un tempo con carattere. Ma quali sono le cucine anni ’70 e dove trovarle? Vediamone alcune e scopriamo linee moduli e colori delle cucine vintage anni ’50 – ’60 e ’70.

Cucina anni '70 - Asia di Mondo Convenienza componibile
Cucina anni ’70 – Asia di Mondo Convenienza componibile

Cucine anni ’70 linee e tendenze in 15 modelli

Prendendo in esame i 15 modelli di cucine anni ’70 in foto quello che salta agli occhi è la presenza di colori tradizionali come il noce e rivestimenti come la formica, ma soprattutto la presenza dei colori pastello, attualmente di tendenza e molto amati sia nell’arredamento che nella moda. Ma cosa altro caratterizza queste cucine vintage?

In particolar modo le linee stondate e morbide degli elettrodomestici come il frigorifero anni ’70 nell’ultima foto in basso ma anche la presenza di pensili corti e bassi, molto diversi dalle linee degli attuali pensili delle cucine moderne.

Cucine anni 70 linee e colori in 15 modelli
Cucine anni 70 linee e colori in 15 modelli

Bianco, rosa salmone, celeste, verde acqua e giallo chiaro, insieme al classico bianco, luminoso e delicato, e a colori più decisi tipici del legno, caratterizzano le cucine anni ’70 in foto.

Ovviamente fanno da contorno a queste cucine vintage, i pavimenti tipici dell’epoca come quelli a quadri bianchi e neri, classiche marmitte in graniglia, parquet e tinte pastello alle pareti.

Cucine Vintage anni 50 - 60 e 70  in vendita su TiRichiamo.it
Cucine Vintage anni 50 – 60 e 70 in vendita su TiRichiamo.it (credit foto)

Il feeling pop ed i colori delle cucine anni ’70

Sicuramente i colori vivaci che vertono dal verde acqua, all’arancione, fine al rosa e al celeste, senza disdegnare variazioni sul tema, si evince la piena libertà del variopinto stile che crea un feeling pop deciso.

Tra i materiali, molto ricercato il rivestimento “terrazzo alla veneziana” in graniglia. Sia le “cucine con pavimento in terrazzo”, che colori come l’arancione e il verde acqua, infatti, hanno un forte incremento nelle ricerche web e nelle vendite.

Questo sta a significare che gli utenti catalizzano la loro attenzione verso le cucine anni ’70, in modo crescente. Basta poi recarsi in un negozio di piastrelle per scoprire che lo stile vintage fa sempre più parte del design proposto per le nostre case.

Le nuove cucine anni ’70: il frigorifero vintage

Ecco che le nuove cucine anni 70, quelle che escono dalla fabbrica e non sono recuperate dalle cantine o dalle casa della nonna, uniscono la moderna tecnologia alle linee morbide e colori tipici dell’epoca. Un elemento di forte personalizzazione è sicuramente quello del frigorifero ad installazione libera.

Tra i vari marchi quelli a mio avviso più belli e caratterizzanti sono gli Smeg. Ve ne ho parlato in questo articolo: frigoriferi Smeg il vintage entra in casa. Oltre a questa nota marca di frigoriferi ve ne sono anche altre, alcune tedesche che producono bellissimi frigoriferi in stile vintage anni ’70.

Arredamento anni’70 anticonformista e spregiudicato

Sicuramente lo stile d’arredamento degli anni ’70 propone linee e colori anticonformiste ed anche le cucine rientrano in questo standard. Le cucine anni ’70 sono il risultato di un connubio tra vecchio e nuovo, un modo per arredare la casa in stile revival, unendo il vintage al moderno.

Cucina arancione stile anni '70
Cucina arancione stile anni ’70

Gli anni ’70 indiscutibilmente tornano ad affascinare. Il loro mood vivace, caldo ed accogliente, rientra tra i trend che di stagione in stagione tornano ad affermarsi, sia nell’arredamento che nella moda.

Anche i colori pantone di quest’ anno ne sono testimonianza vivida, e pongono l’accento sulla totale rivoluzione estetica che il vintage ha portato in campo. Tra tutti gli stili di arredamento il vintage è sicuramente uno dei più apprezzati ed amati.

Previous articleCarta di debito e di credito quali le differenze tra esse e la carta prepagata
Next articlePull Up bar benefici e tipi di esercizi possibili
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

4 COMMENTS

  1. Trovo tutto bellissimo, io adoro le carte da parati, le mattonelle, gli accessori e molte linee degli anni ’70.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.