Cure e rimedi per le lesioni delle cartilagini ed ossa

 

La ricerca, negli ultimi decenni,  ha fatto passi da gigante nel campo della rigenerazione dei tessuti sia in campo cartilagineo che osseo. Le attuali Cure e rimedi per le lesioni della cartilagine e delle ossa sono efficaci ed indicate sopratutto nei soggetti giovani in cui, l’impianto di protesi è talvolta sconsigliato. Il trattamento delle cartilagini e degli osteocondrali ossia i tessuti che coinvolgono anche la parte ossea che si trovo al di sotto della cartilagine, trovano ad oggi soluzioni moderne e all’avanguardia in alcuni centri specifici.

 

Cure e rimedi per le lesioni delle cartilagini ed ossa

 

Cure e rimedi per le lesioni delle cartilagini ed ossa

 

Si tratta di soluzioni mediche che costituiscono una realtà all’avanguardia. Dei rimedi medici che consentono di far ricrescere la cartilagine e allo stesso tempo, sono in grado di rigenerare le articolazioni lesionate, senza dover ricorrere ad impianti di tipo protesico.  Gli impianti protesici sono una realtà che viene attuata nell’anziano, per via dei lenti processi di rigenerazione tissutale. Mentre, l’impianto protesico viene ampiamente sconsigliato per i giovai, in virtù del rapporto articolare innaturale che si genera e alla  durata di vita della protesiche si attesta intorno ai 15 – 20 anni e dunque si cercano terapie sostitutive  efficaci. Anche in età avanzata i rischi derivanti dagli interventi chirurgici sono ben noti.

 

Le tecniche moderne di rigenerazione cartilaginea e ed osteocondrali

 

 

E’ vasta la fascia di età di persone che per motivi traumatici, biologici o patologici, incorre in una lesione del tessuto cartilagineo o articolare. Le moderne tecniche di rigenerazione cartilaginea e osteo -cartilaginea sono in grado di costituire una cura valida  ripristinando la normale funzionalità dell’arto con un intervento biologico-rigenerativo.  Da diverso tempo si parla con tranquillità di riparazioni naturali delle cartilagini, tessuti ossei, articolazioni, con tutti i benefici che tale pratica può costituire.
I centri presenti sul territorio nazionale, in grado di offrire questo genere di terapie sono in forte aumento.  L’impiego di un presidio biologico scaffold che viene  impiantato nella lesione, stimola la rigenerazione della cartilagine;  il tessuto viene rigenerato e, in un tempo variabile,  la lesione guarisce in modo naturale.

La riabilitazione articolare dell’arto

 

Anche in questo caso, come quando si impianta una protesi,  è necessario far seguire un periodo di riabilitazione presso centri e strutture adeguate. La riabilitazione servirà a rieducare l’articolazione e sarà volta al recupero di tutti i movimenti di flessione ed estensione dell’arto interessato. Dopo aver seguito il processo riabilitativo generalmente tutte le funzioni vengono recuperate in maniera permanente e funzionale. Gomiti, ginocchia, tibia e molte altre articolazioni corporee possono usufruire di questo innovativo sistema medico e terapeutico come testimonia il video sottostante.

 

 #lesionicartilaginee #cartilagine #ad

Related Post

29 Commenti

  1. Valeria

    Informazioni interessanti… poi quando si beccano gli arti è sempre una tragedia. Quindi è sempre buono averli sani e quando non si riesce sapere come curarli!

  2. Articolo utilissimo… purtroppo soffro di problemi alle cartilagini delle ginocchia quindi con il passare del tempo la cosa andrà a peggiorare per ora facendo sport riesco a sopperire allenando la muscolatura del quadricipite, ma con l’avanzare dell’età penso di dover fare questo intervento fortunatamente la scienza va avanti e ci sono le nanotecnolgie e le nuove metodologine sempre meno invasive

  3. Mary Laury

    Interessante post, sapevo degli interventi con protesi per le cartilagini ma non delle terapie mediche, di sicuro molto meno invasive. Per ora non ho problemi di questo tipo ma in caso di insorgenza mi documenterò sulle terapie mediche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* * Questo form raccoglierà il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio così che noi possiamo tenere traccia dei commenti postati sul nostro sito web. Per maggiori informazioni controlla la nostra privacy policy, in alto nel menù dove troverai info su dove, come e perché noi conserviamo i tuoi dati. Per rimuoverla puoi fare la richiesta qui https://www.notizieinvetrina.it/gdpr-richiedi-dati-personali/ - Ho letto e acconsento alla Privacy Policy -

*

Accetto