Diventare imprenditori? Ecco una soluzione per iniziare in maniera guidata

5
187
Lavanderia
Come diventare imprenditori

Per avvicinarsi per la prima volta al mondo del business in maniera semplice, quindi con una gestione snella che permetta comunque di guadagnare esiste una soluzione: aprire una lavanderia a gettoni. Sono molte infatti le persone che scelgono di inventarsi un lavoro in questa maniera, specialmente in questo periodo di crisi

Una breve analisi del settore

Nonostante un aumento della concorrenza, le lavanderie a gettoni rappresentano un buon investimento ed un’attività, se mandata avanti con cura e criterio, redditizia.
Questo perché le lavanderie self service riescono ad andare incontro alle esigenze di una clientela che va sempre di corsa e che ha poco tempo per sbrigare le faccende domestiche come lavare, stendere, raccogliere, stirare e piegare il bucato.

Però, per potersi differenziare dalla massa, occorre localizzare la propria lavanderia in maniera strategica, usare macchinari ad alte prestazioni ed avere una strategia di prezzi competitiva. Ovviamente non deve mancare un ambiente accogliente dove i clienti possano attendere che il loro bucato sia pulito. Per avviare un’ attività di successo, oltre ad analizzare il mercato ed gli aspetti gestionali, occorre anche analizzare i costi e ricavi di una lavanderia a gettoni.

Diventare imprenditori: Quali sono i costi

Inventarsi un lavoro e diventare imprenditori vuol dire anche analizzare i costi per l’avvio e per la gestione della lavanderia self service. E anche se un’attività di questo tipo ha dei costi minori rispetto a una lavanderia tradizionale, questa analisi va fatta per capire con precisione quale budget si necessita. A seconda della metratura, del numero di macchinari, degli interventi da eseguire, degli impianti e della zona di ubicazione, aprire una lavanderia automatica richiede un investimento iniziale che parte dai 50 mila euro. Scegliendo però dei partner in franchising come Bloomest, queste spese sono notevolmente ridotte. A prescindere da cosa si decide di fare, l’investimento iniziale comprende:

  • Il locale, considerando nello specifico: affitto, caparra, allestimento, allaccio agli impianti, utenze e ristrutturazioni.
  • Macchinari ed attrezzature professionali.
  • Altri macchinari e attrezzature: dispenser per detersivo e ammorbidente, sistema di
    videosorveglianza, allarme, cambiamonete e macchine per il pagamento.
  • Arredo: mensole, sedie o divani per l’attesa, tavolini.
  • Inaugurazione e pubblicità.
  • Burocrazia: potenziamento dello scarico fognario (laddove necessario), permessi per ristrutturazioni e consulenze.
aprire lavanderia
https://www.bloomestlaundry.it/aprire-una-lavanderia-self-service/quanto-costa/

Quali sono i ricavi di una lavanderia self service

Anche la stima dei ricavi forniti da una lavanderia a gettoni è importante per capire in quanto tempo si possono ammortizzare i costi, quanto ci vuole a rientrare dall’investimento iniziale, quando arriveranno i primi guadagni e quanti clienti serviranno per fare tutto questo. Per capire meglio si può fare un esempio. In una lavanderia di piccole dimensioni con un afflusso medio, quindi 25 persone al giorno, e una spesa media che va dagli 8 ai 10 euro, per il primo anno si può ambire a ricavare una cifra che va dai 70 agli 80 mila euro. Al netto di tutti i costi e spese, questo si traduce in circa 20 mila euro netti. Con queste cifre si rientra dalle spese in 2 anni.

5 COMMENTS

  1. Non sapevo che si dovessero risolvere molte problematiche per aprire una lavanderia a gettoni, grazie delle info

  2. grazie per i suggerimenti a volte, con la mentalità giusta, si parte da un piccolo business per avere quell’equilibrio economico che serve per vivere

  3. Sinceramente non so se aprirei mai una lavanderia a gettoni…..oltre alle problematiche da te segnalate bisogna calcolare anche i danni causati alle macchine dalle persone e fidati che ci sono…… un mio amico ne sa qualcosa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.