Meditare in modo alternativo: Basta Poco il libro di Sukey ed Elizabeth Novogratz

Di libri per la meditazione e filmati video ve ne sono infiniti ma, nessuno è come questo: Basta Poco, il libro di Sukey ed ElizabetH Novogratz vi insegna come meditare in modo alternativo ed efficace.

 

Meditare è una di quelle attività che aiutano a stare meglio, contribuisce a rilassare il corpo, fornire energia interiore ed aiuta ad imparare a vivere in modo più sereno e consapevole.

 

 

Meditare in modo alternativo: Basta Poco il libro di Sukey ed Elizabeth Novogratz

Il colore del libro in arancione, è un vero invito all’acquisto e alla fiducia, un colore molto apprezzato dai monaci. Il titolo “Basta Poco” è quasi un mantra che tende a coinvolgere: sulla copertina del libro di Sukey e Elisabeth Novogratz c’è scritto: ” Se pensi che meditare non faccia per te, ti sbagli di grosso“! Tutti i presupposti del contenuto emergono vivacemente.

Ed è proprio partendo da questa frase che voglio illustrarvi le miei impressioni in merito al libro. Si tratta di un testo diverso dal solito, alternativo e innovativo da ogni punto di vista, in quanto non illustra semplicemente le tecniche di meditazione ma spiega, talvolta in maniera inusuale ed ironica, come arrivare ad attuare ed applicare tali tecniche di meditazione.

 

Tecniche corporee di meditazione

L’elemento principale per meditare, che viene sottolineato nel libro, è il tempo! Il tempo è il nemico dei rapporti sociali, il tempo ci stressa, l’orologio che corre ci impone ritmi e decisioni, priorità ed impegni. Il tempo va necessariamente suddiviso in base al modo in cui vogliamo vivere ed affrontare la vita, ed i nostri impegni. Detto ciò, emerge chiaramente un concetto:  per meditare serve solamente ritagliare del tempo utile per compiere tale attività. Quanto ne serve di tempo? Ben poco! E’ importante trovare, ogni giorno, un momento utile per sedersi e meditare. Questo momento si rivelerà poi, nel tempo, una miniera d’oro per ogni individuo.

 

Il decalogo della meditazione: ti serve questo libro perché:

  1. Consigli agli altri la meditazione ma tu non lo fai;
  2. Ti arrabbi con te stesso… per esserti arrabbiato: medita!
  3. Devi rispolverare il tuo tappetino dello yoga;
  4. Se non sei abituato a fare un bel respiro di tanto in tanto per riprenderti;
  5. Se pensi che questo libro non faccia per te ma la vita ti sembra piena di problemi.

Beh, sappi che la meditazione ti cambia la vita: migliora la salute, rende caratterialmente più pazienti e gentili, allontana le rughe, favorisce il sonno, abbassa la pressione, migliora le relazioni sociali, aiuta a superare frustrazioni, dolori e lutti, insegna ad amare di più ed in modo sano.

 

Gli 8 capitoli del libro “Basta Poco”

Il libro è diviso in 8 capitoli che precedono l’introduzione in cui, gli autori, spiegano le motivazioni che li hanno portati a redigere questo libro alternativo sulla meditazione, ricco di dialogo, disegni e colori. Un libro che vi mette a contatto diretto con gli autori ed i loro pensieri prima che con le tecniche di meditazione citate e spiegate, tutto ciò, sempre con un velo di ironia e simpatia. Dopo la prefazione e l’introduzione troviamo una sezione che rappresenta una mini lezione di storia che spiega le origini della meditazione. La sezione e ricca di disegni che aiutano il lettore a seguire concetti e date in maniera semplice e divertente.

  1. Non è poi così complicato: istruzioni per sedersi e meditare
  2. Perché non mediti?
  3. Siediti e medita, nonostante tutto
  4. Meditazione fai da te: fai ciò che ti viene bene
  5. Il corpo elettrico
  6. Giochi mentali: chi comanda?
  7. Tu e le  meditazione: chi vuoi essere nel mondo?
  8. Esercizi di Mindfulness: stai nella tua vita

Scorrendo i titolo in elenco di tutti i paragrafi esposti in ordine, è facile comprendere come questo testo costituisca un metodo di approccio alternativo dedicato alla meditazione, semplice, diretto, realistico, pratico e molto utile. Vicino alle esigenze del lettore e di tutti coloro che approcciano con difficoltà al mondo della meditazione, sentendola come una cosa troppo distante da loro e difficile. Gli autori del libro ci dimostrano che non è difficile che la si può adeguare a se stessi e alle proprie esigenze e che l’importante è iniziare a meditare trovando il tempo per farlo  (tempo che tutti abbiamo malgrado le innumerevoli scuse).

 

Quanto tempo occorre per meditare?

La domanda che in molti si staranno ponendo in termini di tempo è sicuramente: ” ma quanto tempo occorre per meditare?” Beh, secondo gli autori, di tempo ne basta poco, circa venti minuti al giorno. Tempo questo, che lo si può facilmente ritagliare nelle attività del mattino, durante la pausa pranzo, o magari la sera a casa al rientro dal lavoro per scrollarci di dosso lo stress e le tensioni accumulate. Se all’inizio sembrerà un impegno pesante, man mano che si pratica la meditazione, essa induce uno stato di benessere emotivo e fisco nonché relazionale motivo per cui si ha voglia di meditare in maniera continuata e costante e, quei venti minuti al giorno diventano una meta agognata.

 

 

Conclusioni

I due autori hanno dato vita ad una cosa nuova insegnando ai lettori a meditare in modo alternativo: Basta Poco il libro di Sukey ed Elizabeth Novogratz è sicuramente Un libro divertente, schietto e ben realizzato che passo dopo passo coinvolge, invita ed induce a meditare per il proprio benessere.

 

Ti potrebbe interessare

 

La medicina orientale: guida completa all’autoguarigione

 

 

Sharing is caring!

 

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.