Non è passato molto da quando la lira è stata soppiantata dall’euro. Monete nazionali, internazionali e criptovalute hanno completamente modificato il panorama economico e quello degli investimenti. Il mercato della richiesta e dell’offerta ha creato un proficuo circolo di denaro ed investimenti. Ma cosa sono le criptovalute? Vediamolo insieme!

Le criptovalute cosa sono?

Si sente spesso parlare di Forex, criptovalute, e speculazioni online, ma spesso non si ha idea di che cosa sia realmente una criptovaluta. La criptovaluta o criptomoneta è una rappresentazione digitale di denaro, o meglio, di una moneta digitale. Le criptovalute non hanno nulla a che vedere con le monete ufficiali a cui siamo abituati.

L’Italia l’euro e la lira: cos’era meglio?

In Italia, un tempo c’era la lira, e tutti noi di una certa età siamo un po’ nostalgici nei confronti di questa moneta con la quale siamo cresciuti. Ora, abbiamo l’euro, moneta unica a cui fanno capo moti Paesi e Stati membri della Comunità Europea.

Anche se non abbiamo ancora capito bene se il passaggio dalla lira all’euro ci abbia effettivamente portato dei vantaggi in termini di nazione e di economia, questa è, e penso rimarrà ancora per molto, la nostra moneta ufficiale. Il sistema monetario di ogni stato è comunque controllato, mentre quello delle criptovalute no.

Quest’ultimo infatti, ha un mercato tutto suo che viaggia su canali online a cui fanno capo molti utenti attraverso un sistema di computer, domande ed offerte.

Le transazione online ed i sistemi di rilascio avvengono in rete senza che vi sia una autorità di controllo specifica. Esiste però una tecnologia specifica denominata blockchain, una sorta di database di tutte le transazioni finanziarie pubbliche di ciascuna criptomoneta.

La proprietà della criptovaluta può, dunque, essere provata solo crittograficamente, mentre il sistema consente il cambio di proprietà e di effettuare transazioni, speculazioni, investimenti.

La posizione dei paesi nei confronti delle criptovalute: America, Giappone ed Italia

La posizione che ogni paese ha assunto nei confronti delle criptovalute è molto diversa. Ad esempio, l’America, e New York nello specifico, ha imposto leggi severe per chi fa uso di Bitcoin od altre monete di questo genere. Completamente diversa la posizione del Giappone che ha riconosciuto corso legale alla criptomoneta Bitcoin, forse una delle prime che è uscita sul mercato.

Criptomoneta Bitcoin

E l’Italia?

La normativa “AML, V direttiva” definisce la criptovaluta come un valore digitale non ammessa ne garantita da un ente pubblico o da una banca centrale. Quindi non possiede, sostanzialmente, lo status definito “giuridico” di una moneta.

Però, l’Italia accetta come mezzo di scambio tra persone fisiche e giuridiche la criptovaluta che può essere scambiata e trasferita in maniera elettronica. Anche la blockchain, di cui sopra, con la legge 12 dell’11 Febbraio 2019 è stata regolarmente riconosciuta all’interno dell’ordinamento giuridico del nostro Paese.

Tutto ciò che devi sapere su Ethereum

E’ indubbio che, per poter investire in transazioni e monete online, che tra l’altro sono diventate molte, è necessario approfondire l’argomento ed imparare a farlo con cognizione di causa.

Quanto ai prezzi, si trovano diversi siti ed offerte online, come ad esempio i prezzi Ethereum una moneta che dopo l’arresto del mercato di marzo dovuto al COVID, si è ripresa egregiamente. Inoltre, usa una rete in grado di garantire “contratti sicuri” grazie ad applicazioni centralizzate attraverso un sistema molto sicuro per la privacy il Dapps.

Questa sicurezza ha permesso a Ethereum di raggiungere validi successi, infatti, ha quasi raddoppiato dal secondo trimestre di quest’anno, il numero degli utenti attivi. Quindi Ethereum ha spiccato il volo allontanandosi a passi veloci, dalla concorrenza in quella che è la competizione tra Dapp.

Da consultare per un approccio iniziale che magari un domani può rivelarsi utile.

Ti potrebbe interessare

6 COMMENTS

  1. Prima che leggessi questo post ne sapevo meno di niente sulle criptovalute, finalmente ho capito la loro importanza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.