Orecchiette con scamorza e funghi: primo piatto pugliese

Le orecchiette sono note per essere cucinate con broccoli e salsiccia, una ricetta tipica pugliese ma, in realtà, questo tipo di pasta si presta ad essere condita in molti modi diversi, come ad esempio con scamorza e funghi un primo piatto davvero gustoso.

 

Orecchiette con scamorza del caseificio pugliese e funghi champignon

 

Orecchiette con scamorza e funghi: primo piatto

Le orecchiette, pasta tipica della Puglia, si sono diffuse come primo piatto un po’ ovunque. Le ricette per rendere questo primo gradevole e  gustoso sono molte. Le orecchiette hanno una forma a guscio scavato in grado di raccogliere bene il condimento. Inoltre, la loro consistenza solida è dovuta anche in virtù del tipo di farina e della lavorazione adottata per questa pasta. Le produzioni artigianali e rustiche, sono sicuramente da preferire in quanto consentono di realizzare un primo piatto vincente solo in virtù della scelta dei prodotto primario e, ovviamente, degli ingredienti. Un buon caseificio pugliese consente di acquistare delle scamorze di qualità, che insieme ai funghi freschi, magari di agricoltura biologica,  garantiscono un sapore unico del primo piatto.

La scamorza

Tra gli ingredienti di questa ricetta vi sono i funghi e la scamorza. La scamorza è un formaggio a pasta filata, un latticino crudo realizzato con latte di capra insieme a latte di  mucca versati in forme ad orcio che ne caratterizzano il classico aspetto. Sebbene sia reperibile su tutto il territorio italiano, la scamorza è un latticino tipico di alcune regioni: Molise, Campania, Calabria, Abruzzo, Basilicata, ed anche Puglia, dove,  la produzione di scamorze nei caseifici pugliesi è ben nota. I caseifici presenti in queste regioni sono diversi, ma la ricerca di un buon caseificio pugliese o di altre regioni, a seconda delle vostre preferenze, vi permetterà di scegliere una scamorza ricca di sapore, insieme alla scelta di pasta orecchiette di qualità, e di ottenere un primo da leccarsi i baffi. Non servono infatti solo ottime ricette ma anche prodotti di prima scelta.

 

Scamorza caseificio pugliese e orecchiette pugliesi
Scamorza caseificio pugliese e orecchiette pugliesi

 

I funghi champignon

I funghi da scegliere per questo primo piatto con scamorza devono essere preferibilmente freschi, semplici funghi champignon reperibili tutto l’anno che, mescolati ad altri odori e ad un soffritto saporito condizioneranno molto il sapore delle orecchiette.

 

Ingredienti

  • 500 gr di orecchiette
  • 1 scamorza
  • 150 gr di funghi champignon
  • 50 gr prosciutto crudo a pezzetti
  • odori: sedano, carota, prezzemolo, cipolla
  • vino bianco 3 cucchiai
  • parmigiano 3 cucchiai
  • sale e pepe q/b
  • olio di oliva circa 2 tazzine da caffè

 

Preparazione orecchiette con funghi e scamorza del caseificio pugliese

La preparazione di questo primo piatto è semplice ma, come la pasta con i pistacchi, richiede ingredienti di qualità. Per questo primo abbiamo utilizzato una scamorza di un caseificio pugliese per eccellenza. Per prima cosa mettere a bollire l’acqua in una pentola adeguata, aggiungere un pugnetto di sale grosso. Contemporaneamente, tagliare finemente gli odori e prosciutto,  preparare un soffritto senza prezzemolo,  poi  aggiungervi anche i funghi ben puliti e tagliati. Dopo aver rosolato tutto versare il vino bianco, il prezzemolo, salare e pepare. Su di un tagliere in legno realizzare tanti cubetti regolari con circa metà della scamorza. Cuocere le orecchiette in acqua a bollore e girarle di tanto in tanto. A cottura ultimata, scolarle.

In una padella ripassare le orecchiette con il condimento ottenuto, aggiungete i 3 cucchiai di parmigiano e metà della scamorza tagliata. Impiattare e grattugiare l’altra parte della scamorza direttamente su piatti.

Servite in tavola.

 

Ti potrebbe interessare n altra ricetta con il provolone o scamorza

 

Pasta con verdure funghi e provolone: primo veloce

Sharing is caring!

 

6 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.