Patentino per i padroni di cani e nuove leggi

1
43
Patentino per i padroni di cani e nuove leggi
Un argomento che in questi giorni sta scatenando non poche polemiche è quello del patentino per i possessori di cani. In realtà non si tratta di nulla di grave, ma semplicemente di corsi indetti dai Comuni in collaborazione con di alcuni studi veterinari che consentiranno di formare ed istruire i proprietari di cani circa i comportamenti da tenere, sia in luogo pubblico che privato, in modo da salvaguardare la salute e l'incolumità sia del cane, che di eventuali seconde persone ed oggetti. Le nuove normative sono sancite dal Ministero della Salute con delibera 6 Settembre 2013: vediamo le nuove leggi.

Patentino per i padroni di cani e nuove leggi

I corsi di cui abbiamo accennato servono per poter ricevere a fine corso il riconoscimento ossia il "patentino", sono a pagamento e a totale carico dei possessori di cani.

I padroni dei relativi cani, dovranno accudire curare e saper gestire i propri animali, tra le nuove regole fissate troviamo quella della museruola da avere sempre a portata di mano… il guinzaglio corto, non oltre il metro e mezzo ed infine l'obbligo di girare muniti di attrezzi atti alla raccolta delle feci dell'animale ed infine, la totale responsabilità dei proprietari del cane o di chi in loro assenza ne fa le veci dell'animale e degli atti dallo stesso compiuti. La pena per chi "fallisce" sbaglia o altro è detentiva, la procedura è penale. Stiamo quindi parlando di reato bello e buono anche nel caso in cui il vostro cucciolo vi sfugga e finisca sotto un'automobile e non solo, stesso discorso se il vostro cagnone aggredisce qualcuno.

Quindi fate attenzione a come tenete ed educate i vostri cani e soprattutto, affidateli in vostra assenza, a persone capaci di gestirli.

Ti potrebbe interessare: animali e maltrattamenti: ecco a chi rivolgersi

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.