Percorsi per gatti: che cosa sono?

10
percorsi gatti
Percorsi per gatti

I percorsi per gatti sono una novità

Prodotto utile che si rivolge a chiunque abbia in casa un amico felino. Queste creazioni sono degli articoli tecnici dei veri giochi gatti utili per il benessere del “pet”, ma abbracciano anche il mondo dell’arredamento. Ed allora, di cosa si tratta esattamente? Scopriamolo subito cosa sono, come si usano e dove trovare dei percorsi gatti belli e funzionali.

Come nasce l’idea dei percorsi per gatti?

I gatti, si sa, sono degli animali estremamente agili che amano arrampicarsi e che non disdegnano affatto cimentarsi in percorsi apparentemente complessi: in natura, infatti, capita di vederli salire con la sola forza delle zampe su degli alti alberi, oppure di fare con straordinaria precisione degli enormi salti.

Alla luce di questo, i gatti che vivono in casa sono piuttosto limitati nei loro istinti di movimento: anche nel caso in cui la casa sia enorme, infatti, avvertono comunque il bisogno di saltare e di passeggiare nei punti più improbabili. Proprio sulla base di questi aspetti sono stati ideati i percorsi per gatti sospesi in legno, delle strutture pensili da installare a parete che consentono ai felini di saltare, camminare o di riposarsi in dei punti elevati rispetto al pavimento.

Principali punti di forza dei percorsi per gatti

I punti di forza di queste creazioni sono molteplici, a cominciare dal fatto che gli spazi indoor divengono molto più graditi agli amici a 4 zampe e, di conseguenza, avvertiranno meno l’esigenza di avventurarsi in delle passeggiate all’esterno.


Questo, ovviamente, è un aspetto molto utile soprattutto quando l’animale è costretto a restare solo in casa. I percorsi per gatti in casa, valorizzano gli spazi in altezza piuttosto che in ampiezza, di conseguenza il loro ingombro è praticamente nullo e la loro installazione non comporta affatto degli stravolgimenti dell’arredamento, né richiede grandi disponibilità di spazio.


Non bisogna inoltre dimenticare che i percorsi per gatti sanno essere molto decorativi e sono un modo molto grazioso ed originale di abbellire gli interni, al di là della loro funzione: capita in tante occasioni di chiedersi come impreziosire delle pareti domestiche che si presentano piuttosto spoglie, e questa può essere un’idea interessante che fa convivere utilità ed estetica.

Percorsi per gatti: perché sono sicuri al 100%

Dinanzi ad una creazione così innovativa c’è chi potrebbe storcere il naso, chiedendosi magari se queste strutture non possano essere pericolose per gli amici felini o se, con l’usura, potrebbero danneggiarsi.

Quanto alla pericolosità, è escluso nel modo più categorico qualsiasi rischio: i gatti di razza o non, sono degli animali che vantano un equilibrio eccezionale, anzi avvertono il bisogno di camminare su superfici ristrette e difficili da raggiungere, di conseguenza è impensabile che muoversi su questi percorsi possa causar loro dei problemi.

Se, per assurdo, il gatto dovesse cadere, da altezze simili non potrebbe mai farsi male, ma riuscirebbe senz’altro a cadere in perfetto equilibrio. I percorsi per gatti e gattini inoltre sono realizzati in materiali naturali come il legno che, a differenza della plastica, non temono il contatto con i graffianti artigli del gatto conservandosi in modo impeccabile

percorso gatto
Percorsi per gatti: che cosa sono?

Di quali elementi si può costituire un percorso per gatti?

Come si diceva in precedenza, questi articoli sono delle strutture da installare a muro, di conseguenza i “percorsi gatti” possono essere strutturati a piacimento sulla base delle proprie preferenze e, ovviamente, degli spazi disponibili; è l’insieme di più elementi, dunque, a costituire il percorso.


Se ci si chiede cosa siano questi elementi, le possibili risposte sono diverse e si possono trovare tanti interessanti esempi nell’e-commerce AthletiCat, uno dei brand più noti per quel che riguarda questo genere di articoli. Su questo sito infatti si possono trovare ponti, sempre amatissimi dagli amici a 4 zampe, mensole, scalette e anche dei tiragraffi pensili, giochi per gatti utili per ridurre i danni in casa e far fare del sano movimento con attività per gatti diversificate.

Non solo: i percorsi per gatti possono includere anche delle vere e proprie cucce e altri spazi dedicati al riposo, come anche delle lettiere, elementi che non possono mancare nelle case in cui è presente un amico felino e che, scelti nella variante pensile, possono garantire un importante risparmio di spazio.

Consigli per installare un percorso per gatti

Le possibilità di strutturare il proprio percorso per gatti, dunque, sono davvero infinite. L’ideale è prevedere sia strutture con caratteristiche ludiche e “di movimento”, come possono essere i ponti e le scalette, che spazi dove il gatto può riposarsi, come delle mensole o delle cucce, altrettanto importante inoltre è che gli elementi siano installati in modo da garantire continuità, dunque un tragitto quanto più univoco possibile.

10 COMMENTS

  1. Ho un gatto in casa per cui Concordo con te che non riesce a fare i movimenti al di là di quelli abituali ma non ero a conoscenza di questi percorsi

  2. Presto la figlia di una mia amica avrà finalmente il gattino tanto desiderato. Sarebbe bello regalarle questo percorso per gatti. Sicuramente ne saranno entrambi contenti.

  3. Li ho visti nei cat cafè e anche a casa di un’amica, sono molto utili per i gattini anche perché si possono muovere tranquillamente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.