TuliPark, l’Olanda sbarca a Roma con il giardino di tulipani più grande d’Italia

6
TuliPark, l'Olanda sbarca a Roma con il giardino di tulipani più grande d'Italia
TuliPark, l'Olanda sbarca a Roma con il giardino di tulipani più grande d'Italia

Una nuova iniziativa ha dato vita, in Italia, a vari giardini di tulipani in stile Olandese dove migliaia di tulipani multicolore sbocciano in terreni allestiti a tale scopo. Si tratta di un’iniziativa che si sta espandendo di anno in anno e che per il 2022 vede protagoniste tre citta d’Italia: Roma, Spoleto e Bologna, tre importanti città dal punto di vista turistico che da Marzo a quasi fine Aprile permettono anche di visitare dei magnifici giardini botanici coltivati completamente a tulipani.

Indice

Una nuova iniziativa ha dato vita, in Italia, a vari giardini di tulipani in stile Olandese dove migliaia di tulipani multicolore sbocciano in terreni allestiti a tale scopo. Si tratta di un’iniziativa che si sta espandendo di anno in anno e che per il 2022 vede protagoniste tre citta d’Italia: Roma, Spoleto e Bologna, tre importanti città dal punto di vista turistico che da Marzo a quasi fine Aprile permettono anche di visitare dei magnifici giardini botanici coltivati completamente a tulipani.

TuliPark, l’Olanda sbarca a Roma con il giardino di tulipani

Più che un giardino TuliPark è un vero e proprio vivaio. I TuliPark di Roma, Bolgona e Spoleto ospitano più di un milione di tulipani multi colore, delle distese colorate che possono essere visitate da famiglie, scolaresche e gruppi, o anche da singoli.

Biglietto e accesso

I tulipani possono essere colti e pagati in loco o prenotati all’acquisto online del biglietto (comprensivo di 7 o più tulipani) con maggiorazione del prezzo d’ingresso.

Il biglietto andrà stampato e presentano all’ingresso. Il prezzo di ingresso è di 8 euro senza tulipani, euro 15 con 7 tulipani, 30 con 20 tulipani, 50 euro 50 tulipani. Il prezzo aumenta se si sceglie una quantità superiore di tulipani da cogliere. Il biglietto può essere acquistato anche in sede.

Ma puoi decidere se coglierli e quanti coglierne, pagandoli direttamente in sede. I bambini di un anno non pagano l’ingresso. In caso di pioggia, munirsi di ombrelli: il parco rimarrà comunque aperto al pubblico. Trattandosi di un evento che si svolge all’aperto non è richiesto il green pass.

Nel vivaio di tulipani possono accedere anche i cani al guinzaglio, e quindi il vostro amico fido potrà godere anche lui dei colori e dei profumi dei tulipani d’Olanda.

Come nasce l’evento e l’iniziativa TuliPark

L’evento che è già sul mercato da qualche anno, viene organizzato da privati e cooperative grazie ad un sistema di franchising che permette, attraverso l’investimento di un capitale di circa 40 mila euro e l’acquisto (possedimento) o l’affitto di un terreno di circa 10mila ettari l’allestimento del giardino di tulipani TuliPark e relativi servizi.

I campi di tulipani così allestiti e in fioritura, saranno aperti per circa un mese. L’apertura a Roma è prevista con l’ingresso della primavera il 22 di Marzo e si concluderà a metà Aprile. Leggermente posticipate ai primi di Aprile le aperture di Spoleto e Bologna.

Le attrazioni di Tulipark: mulino, zoccolo e tulipano gigante area relax e area giochi

All’interno dei tre parchi Italiani di tulipani sono presti diverse attrazioni indicate soprattutto per i bambini, inclusa animazione, l’uomo tulipano, il fotografo etc. Al Tulipark di Roma troverai la mucca frisona, il bellissimo zoccolo olandese gigante, calzatura tipica dell’Olanda, il bellissimo tulipano gigante, il mulino a vento e altre cose ancora. E’ prevista un area giochi per i bambini, e un area ristoro.

All’interno del parco di tulipani romano è prevista anche un’area adibita al relax con tavoli, panche e panchine, che permetterà di riposarsi ammirando i colori del cielo e la vista della distesa dei variopinti tulipani. Ricordo di non perdere questa esperienza: TuliPark, l’Olanda sbarca a Roma con il giardino di tulipani più grande d’Italia, questo perché il vivaio di tulipani romano è, a tutti gli effetti, il più grande dei tre allestiti in Italia. Inoltre sorge su di un’area riqualificata, adiacente (comunicante) con Villa Gordiani.

Come raccogliere i tulipani

Nel parco potrai cogliere i tulipani scegliendo tra più di 107 varietà colorate di questo fiore con metodo You-Pick, ossia tu cogli i tulipani e paghi alla cassa come un self service di vendita fiori. Le modalità di raccolta sono spiegate in una piccola mini guida che riceverete all’ingresso nel parco.

Andranno comunque estratti con il bulbo che verrà reciso recandosi al banco dove saranno anche incartati. Il prezzo è di circa 1 euro e mezzo a tulipano se raccolti da voi, e 1 euro se acquistati già recisi. Le piantine invece poste in vaso hanno un prezzo di 5 euro (3 bulbi) e 6 euro 5 bulbi.

Piantina TuliPark
Piantina TuliPark

Dove si trovano i TuliPark italiani

Le ubicazioni dei tre parchi TuliPark italiani sono strategiche: di seguito gli indirizzi delle varie sedi dei giardini di tulipani.

  • Il parco TuliPark di Roma si trova in via dei Gordiani 73: https://tulipark.it/roma/ per saperne di più. Apertura 22 Marzo.
  • Tulipark Bologna via dell’Arcoveggio 60.
  • Tulipark Spoleto sito in via Lenin 39 apertura dal 7 Aprile.

Le aperture dei parchi sono vincolate dalle fioriture: se le fioriture sono anticipate i parchi possono aprire anche prima delle date prestabilite. A fioriture ultimate i parchi chiudono. La durata dell’apertura è di circa un mese.

All’esterno del parco di tulipani di Roma ma anche degli altri vivai di tulipani della catena, si trova un parcheggio libero molto grande e non custodito dove poter parcheggiare auto, autobus e camper.

Cosa fare nelle vicinanze

Se vi trovate in visita al giardino dei tulipani olandese di Roma, vi trovate a soli 4 chilometri da uno dei monumenti più belli ed unici del mondo: il Colosseo, quindi il consiglio è di farvi una bella passeggiata ed approfittare anche delle bellezze storiche che Roma custodisce al suo interno da secoli.

Vi potrebbe essere utile anche leggere questa guida: quartieri più belli e storici di Roma

Come far durare a lungo i tulipani recisi

Una volta colti i tulipani verranno privati del bulbo, quest’ultimo sarà in vendita sul sito ed il ricavo andrà in beneficienza. Ma oltre a questo per far durare i tulipani che avete colto a TuliPark dovrete metterli in acqua appena giunti a casa, e porre il vaso in luogo fresco al riparo dal sole e da i caloriferi. Ogni 2 o 3 giorni sostituite l’acqua e inserire nel vaso qualche cubetto di ghiaccio.

Se avete acquistato delle piantine di tulipano in vaso in vendita nel parco a 5 e 6 euro (3 bulbi e 5 bulbi) potrete semplicemente innaffiarle con regolarità ed aspettare che in breve tempo fioriscano.

In questo modo potrete godere della fioritura dei tulipani più a lungo. Sapevate che il tulipano è un fiore che ha ispirato tante legende e stori? In questo articolo ne trovate ben 5: Leggende del tulipano 5 storie sui tulipani.

Curiosità sul tulipano

Non tutti sanno che un tempo i tulipani erano molto preziosi e possedevano dei veri e propri certificati di autenticità. Infatti, i tulipani avevano un vero valore commerciale e si sviluppò un vero e proprio traffico dei loro bulbi provvisti di certificati. 

Se dopo questa lettura o dopo aver visitato il parco vi viene voglia di allevare i bulbi di tulipano vi consiglio questa lettura: Bulbi di tulipano tutti i segreti per prendersene cura.

Una bella giornata da trascorrere all’aria aperta, una gita perfetta sia per i bambini che per gli adulti. Un modo di scoprire le bellezze floreali di questa specie e le sue innumerevoli varietà.

Previous articleCome arredare una cameretta piccola: 5 camerette salvaspazio, pro e contro
Next articleGatto e vaccinazioni, quali fare
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

6 COMMENTS

  1. Assistere alla fioritura dei tuplipani da sempre è qualcosa che vorrei fare, un’esperienza unica forse, ma che deve essere carica di magia. Questa allora è davvero un’occasione da non perdere!

  2. I tulipani sono tra i miei fiori preferiti, che bello il parco dedicato forse riesco a farci un salto appena fa un po’ più caldo, grazie per le informazioni.

  3. Un meraviglioso angolo di Olanda a Roma, trovo che sia un’idea geniale. Da amante dei tulipani, ci andrei subito!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.