10 Incredibili ristrutturazioni con arredi Shabby Chic

0
393
10 Incredibili ristrutturazioni con arredi Shabby Chic

Le ristrutturazioni Shabby Chic, consentono di arredare con gusto e con una spesa ridotta

 

Lo stile Shabby Chic è sempre più in voga, grazie ai colori chiari si declina sia per gli arredi che  per le decorazioni, è perché gli appartiene un aria retrò, romantica ma anche molto attuale. Ristrutturare i tuoi vecchi mobili in stile Shabby Chic è più facile di quello che sembra. Scopri, in questa pagina,  le 10 ristrutturazioni con arredi Shabby Chic più incredibili.

 

Ristrutturazioni con arredi Shabby
Ristrutturazioni con arredi Shabby

Gli specchi sulle pareti (1)

Per arredare una parete spoglia, ad esempio in soggiorno, scegli degli specchi di varie dimensioni e forme. Gli specchi danno luce alla stanza e arredano in un attimo. Per rendere davvero unica la tua parete di specchi, decora delle passamanerie bianche dall’aria vintage e carteggia la cornice, oppure dipingila con dei colori che vanno dal bronzo chiaro a tutte le tonalità del bianco.

Nuova vita alla credenza della nonna (2)

Per arredare un angolo della cucina, oppure perché no anche il bagno, ti basta una vecchia credenza. Dopo averla carteggiata, passa un colore chiaro, ad esempio verde, lilla, oppure azzurro chiaro, e dai alla tinteggiatura un effetto délabré. La vera credenza Shabby Chic è decorata con delle tendine floreali, e puoi lasciarla aperta per mettere in mostra ninnoli d’argento e bomboniere.

Un tavolo Shabby (3)

Puoi creare un comodino per la tua camera da letto semplicemente lavorando su di un tavolino laccato, di quelli che si trovano nei negozi di arredo a buon prezzo. Tutto ciò che ti serve è della carta vetrata, per dare un effetto invecchiato, e della carta da decoupage. I motivi Shabby Chic comprendono fiori, piante, e tutto ciò che è collegato alla natura. Completa con una passata di vernice protettiva trasparente, è il tuo comodino è pronto.

La vecchia valigia che arreda (4)

Avrai sicuramente da qualche parte una vecchia valigia. Posizionala tra i divani in soggiorno, per farla diventare un tavolino davvero originale. Dopo averla pulita, dipingila con una vernice che può andare dal bianco sporco all’avorio, e poi passa la carta vetrata per dare un effetto invecchiato. Posiziona sul tuo nuovo tavolino dei vasi di latta con fiori freschi.

La testiera del letto con una vecchia porta (5)

Per realizzare una testiera del letto calda, accogliente, e soprattutto a costo zero, ti bastano delle porte o delle assi di legno di recupero. Dopo averle scrostate, passa l’antitarme e poi vernice color pastello. Dai un effetto scrostato passando la carta vetrata, e poi fissa con dei chiodi la tua porta dietro il letto.

La poltrona relax (6)

Ti serve una poltrona dallo schienale alto, e dei braccioli comodi, e la potrei  rendere Shabby Chic rivestendola con tessuto dall’aria antica, nei colori naturali e in tessuti grezzi, come la canapa, il lino o il cotone. Completa la tua poltrona con dei grandi cuscini in percalle dai colori pastello.

Il vecchio baule della nonna in bagno (7)

I bauli della nonna, di quelli che si trovano in soffitta, sono capienti e sono perfetti per creare un elemento Shabby Chic nel tuo bagno, in cui potrai riporre ad esempio accappatoi e asciugamani arrotolati. Rimuovi la vernice e decora con una vernice dall’effetto legno sbiancato. In un attimo avrai un contenitore capiente e pratico per riporre gli oggetti del bagno.

La vecchia scale in legno diventa un porta spezie (8)

Ecco un’idea davvero originale per sistemare spezie ed erbe aromatiche in un angolo della tua cucina. Ti basta una vecchia scala di legno a pioli, da carteggiare e da rivestire nei toni del bianco. Appoggia la scala al muro, e con dei ganci ai pioli posiziona i vasetti con piante e spezie. Potrai poi indicare il nome delle erbe e delle spezie con delle etichette personalizzate.

La cassetta di legno porta riviste (9)

Se sei un appassionato di lettura, o se vuoi mettere in ordine nella camera dei bimbi sistemando i libri e quaderni, tutto ciò che ti serve è una cassetta della frutta. Dopo aver tolto gli eventuali chiodi, passa la cassetta con la carta vetrata e dipingi con un colore tenue, ad esempio rosa antico, verde chiaro, oppure bianco sporco. Potrai sistemare questa cassetta all’ingresso, per sistemare le riviste, oppure sulla scrivania dei bambini per mettere in ordine in un attimo i libri e i quaderni.

Le tende di pizzo come divisori (10)

Che ne dici di creare un angolo tutto tuo in un open space? tutto ciò che ti serve sono delle aste da fissare al soffitto, e tende di pizzo, dall’area retro oppure antiche. Applicando un paio di strati di tende di tessuti naturali e colori chiari, potrai creare un angolo per dividere la stanza senza bisogno di lavori di ristrutturazione.

Mi auguro che possiate prendere spunto da queste 10 Incredibili ristrutturazioni con arredi Shabby Chic e rendere la vostra casa più piacevole e romantica.

 

Ti potrebbe interessare

 

Sabby chic 15 idee da copiare

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.