12 giochi con le carte da fare in famiglia a Natale e non solo

4
12 giochi con le carte da fare in famiglia a Natale e non solo
12 giochi con le carte da fare in famiglia a Natale e non solo

Il gioco delle carte può rallegrare le serate ed i fine settimana. Arriva l’autunno e poi l’inverno le giornate si accorciano e il freddo e la pioggia ci costringono a passare pomeriggi e serate in casa. Ma arriva anche il Natale e, in questa circostanza, così come nelle giornate uggiose fare dei giochi in famiglia può rivelarsi produttivo e divertente.

Ci sono tanti giochi di società da poter utilizzare, così come i giochi con le carte, divertenti pratici ed immediati nell’uso. Vediamo 10 giochi da fare con le carte in famiglia, alcuni semplici ed adatti anche ai bambini e ragazzi, altri più complessi ed idonei per far divertire gli adulti.

10 giochi con le carte da fare in famiglia divertenti

Tra i giochi da fare a Natale abbiamo consigliato 21 idee molto divertenti, alle quali aggiungiamo ora, altri 10 giochi da fare con le carte.

  1. Macchiavelli
  2. Scala quaranta
  3. Blackjack
  4. Uno
  5. Memory
  6. Sette e mezzo
  7. Briscola
  8. 4 di denari
  9. Asso piglia tutto
  10. Ruba mazzo
  11. Mercante in Fiera

Infine, se siete dei creativi vi suggerisco il 12 gioco da fare con le carte: il castello di carte una sfida avvincente che si può fare in coppie o singolarmente: chi riuscirà ad edificare il castello di carta più grande avrà vinto. Si tratta di un gioco semplice di pura abilità che richiede concentrazione e mano ferma.

Macchiavelli

Un gioco divertente che richiede un po’ di attenzione e memoria, ma anche di un pizzico di fortuna e una buona strategia. La partite durano molto mentre i giocatori possono essere in numero minimo di 2 fino a 6 ed oltre, volendo. Le regole del gioco Macchiavelli sono semplici, si possono realizzare tris, coppie, appoggiare le carte a quelle già calate.

Scala Quaranta

Un gioco noto e divertente in cui si devono realizzare i tris e le scale e riuscire a mettere giù più carte possibile fino a rimanere senza carte. Si gioca con 2 mazzi di carte da scala o carte francesi. Le carte sono 52 + 2 jolly (valore 25); il valore delle carte è nominale. L’asso p vale da 1 a 11 punti a seconda se posto all’inizio della scala o alla fine dopo il RE.

Si può decidere di calare per gradi o tenere le carte in mano in modo da accoppiarle meglio e metterle giù insieme. Il punto di uscita in genere è 150. Chi da le carte distribuisce 13 carte per giocatore scopre una carta sul tavolo che rappresenta gli scarti del pozzo. Per apre e calare le carte si deve raggiungere il punteggio di 40.

Carte da Scala Quaranta e Macchiavelli
Carte da Scala Quaranta e Macchiavelli

BlackJack il gioco del 21

Il gioco si divide tra giocatori e banco; come sapete bene è molto frequente trovare in siti online il gioco blackjack e nei casinò, ma lo si può svolgere anche in famiglia come anche il poker o giochi simili utilizzando soldi finti o piccole puntate con spiccioli, sassolini, conchiglie od altro. Lo scopo della partita è battere il banco. In Italiano il gioco è chiamato 21, infatti vincono i giocatori che riescono a totalizzare un punteggio superiore al banco che non superi il valore di 21.

Gioco di UNO

Il gioco di Uno è nato nel 1971 e prodotto da Mattel. Ne sono state create diverse versioni associate ad un tema come quelle di Barbie UNO; the Simpson UNO, di Harry Potter UNO, etc. Un gioco di carte che piace molto ai bambini ed ai ragazzi, da fare in gruppo fino a 10 giocatori. Le carte da gioco sono colorate (blu, rosso, verde e giallo), e numerate, mentre le funzioni disponibili da utilizzare sono 5:

  • Cambia colore o Jolly
  • Salta o Stop
  • Inverti o Cambio giro
  • Pesca due carte
  • Pesca 4 carte

Si tratta di un gioco molto divertente che può intrattenere la famiglia o gruppi di amici, divertendoli.

Gioco carte di UNO
Gioco carte di UNO

Memory

Un altro gioco di carte divertente Memory che inizia con un giocatore che girando due carte, le rivela agli altri giocatori.  Se le carte formano una “coppia”, il giocatore le incassa e procede a rivelarne altre due, in caso contrario, le ripone coperte nella loro posizione originaria e passa il turno al giocatore alla sua destra.

A mano a mano che il gioco procede, le carte da ricordare diventano molte e da qui il nome Memory del gioco, ossia memoria, se la memoria vi assiste accoppiare le carte diventa facile. La vittoria se la aggiudica colui che riesce ad accoppiare più carte e scoprire dunque un maggior numero di coppie.

Sette e mezzo

Un gioco di carte antico e semplice da realizzare. Utilizzato in prevalenza nelle feste natalizie il gioco del Sette e Mezzo è tra i 10 giochi di carte da fare in famiglia, uno dei più semplici insieme al 4 di Denari e Ruba mazzo.

Le regole del Sette e Mezzo sono semplici: si deve riuscire a totalizzare un punteggio superiore a quello del banco senza sballare. Il punteggi massimo è appunto 7 1/2. Il banco da 1 carta coperta ad ogni giocatore e a turno ogni giocatore ne chiamerà un’altra scoperta, cercherà di non farsi scoprire e farà la sua puntata sperando di batter il banco e di fare un punteggio alto.

Se esce il 10 di denari “La Matta” funge da jolly e le si potrà attribuire il punteggio che si vuole. Il massimo del punteggio è Sette e Mezzo con la Matta, appunto. Sebbene sia un gioco da afre il famiglia in genere si utilizzano delle puntate i denari veri senza esagerare, un po’ come si fa con la tombola.

Briscola

Un gioco di carte popolare e molto usato in famiglia, ma anche tra amici e al bar o nelle bocciofile e nei circoli per anziani. Concettualmente molto semplice, il gioco della Briscola si pratica con le carte napoletane. I semi sono 4: denari, bastone, coppe e spade, ogni seme ha 10 carte ed il mazzo è da 40.

I punti presenti nel mazzo sono 120. Se si gioca in due, ma si può giocare anche in 4 a coppia, il punteggio di 61 è vincente contro quello di 59. Ad ogni carta si risponde con il medesimo seme ed il valore più alto tra i due prende la mano.

4 di Denari

Il gioco di carte del 4 di Denari vine denominato in alcune regioni anche “Sorchetta“. La carta del 4 di Denari Si gioca con il mazzo di carte Italiane o napoletane, quindi con 40 carte. Il numero dei giocatori è molteplice. Si possono puntare denari o fiches.

Il gioco ha inizio in senso orario e il giocatore dopo aver pescato una carta dal mazzo la scopre. Il gioco prosegue fino a quando non esce il 4 di denari. Il giocatore fortunati dichiarerà: “Sorchetta” e vincerà tutto il gruzzolo che si trova sul tavolo, ossia le puntate di ogni giocatore.

Asso piglia tutto

Un altro gioco di carte molto semplice che si può fare con i bambini esattamente come ruba mazzo. Molti di noi hanno giocato da piccoli con le propri nonne a questi giochi di carte semplici che spesso si riscoprono a Natale.

Si può giocare in due o in quattro. Il mazzo da utilizzare è composto da 40 carte ed il gioco è noto anche come Scopa d’Asso. Il gioco infatti è molto simile alla Scopa, la differenza è che quando capita di avere un asso tra i quattro presenti nel mazzo si fa Scopa pigliano tutte le carte in terra.

Carte Napoletane
Carte Napoletane

Ruba Mazzo

Ruba Mazzo è l’ultimo dei 10 giochi di carte da fare in famiglia a Natale, ma non solo. Anche questo è un gioco talmente facile che possono apprenderlo anche i bambini. I giochi di carte sono propedeutici per i bambini, ne accrescono le abilità di calcolo, quelle motorie e sviluppano l’attenzione oltre a poter sperimentare una sana competizione fatta di vincite e di perdite. Il gioco è noto anche come Rubamazzetto. Si svolge con un mazzo da 40 carte.

Ogni giocatore deve tener scoperta l’ultima carta presa e se l’avversario ha una carta uguale per numero ad esempio 6 di spade sei di coppe può “rubare il mazzo”. Vince chi alla fine della partita ha totalizzato un numero maggiore di carte.

Mercante in Fiera

Ho lasciato per ultimo il Mercante in Fiera perché è un gioco dal grande fascino divertente da fare anche se si è in molti. Si gioca con 2 mazzi: 80 carte ed un banditore mette all’asta le carte. Durante tutta la partita si possono comprare e vendere carte.

Vengono distribuite ad ogni giocatore delle carte che dovrà scoprire. Un altro mazzo vine tenuto dal banditore per l’asta e la vendita. Concluse le vendite l’incasso vine diviso per farne dei premi di vincita.

Il banditore scopre le carte del mazzo “doppione” e lascia sul tavolo coperte quelle che sono le carte vincenti. Per ogni carta gettata c’è un concorrente che ne avrà una uguale e che automaticamente la perde.

I giocatori che rimangono con 1 o più carte coperte che sono corrispondenti a quelle che hanno i premi sopra, vincerà il premio relativo. Il divertimento del gioco di Mercante in fiera sta anche nell’abilità del banditore di riuscire a vendere al meglio e in modo divertente le carte e a creare la giusta suspense nel momento di scoprire i vincitori.

Altri giochi da fare con le carte francesi, da Scala o Napoletane

Oltre a questi giochi presi in esame, ve ne sono altri e potrete consultarne le regole in Wikipedia tra essi ricordiamo: L’Uomo Nero, Go Fish, Solitario, Straccia Camicia, Poker, tipico gioco da casinò che può essere praticato anche in famiglia, ma magari con delle fiches o puntate simboliche.

Tra giochi più complessi e impegnativi da fare con le carte troviamo Traversone, Tresette, Ramino, il sofisticato Bridge un tempo gioco olimpionico di carte. Tante idee per giocare divertendosi. Inoltre, vi consiglio di leggere questo articolo per organizzare un Natale perfetto anche quando si è in pochi.

Previous articleIn vacanza con Smartbox? Meglio di no: la nostra esperienza
Next articleCome scegliere l’illuminazione in casa: 6 tipi di luce
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

4 COMMENTS

  1. Li so tutti una vita trascorsa a giocare a carte nel tempo libero prima con i nonno ( che bei ricordi Asso piglia tutto! ) poi con gli amici ed ora con mia figlia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.