Tra tutte le tipologie di letto, futon, tradizionale, a baldacchino, divano o poltrona letto ecc. quello di minor ingombro, in assoluto, è da sempre il letto ribaltabile. A soffitto, a parete, o rinchiuso in divani o pareti attrezzate il letto ribaltabile consente di risparmiare molto spazio: vediamone alcune soluzioni!

Soluzioni salvaspazio per arredare

I letti ribaltabili offrono il massimo risparmio in termini di spazio ed è proprio quello di cui si necessita in  ambienti di dimensioni contenute e in monolocali. Il letto ribaltabile viene chiuso contro la parete, spesso realizzato in una cornice che risulta un tutt’uno con essa, (finta parete), o racchiuso in un mobile verticale che si presenta come una credenza od un armadio di modeste dimensioni. Le moderne soluzioni emerse negli eventi e le fiere d’arredamento come MoaCasa hanno dato spazio ad idee creative esteticamente gradevoli e molto funzionali. 

Arredare in modo moderno

Tradizionalmente questi letti sono legati ad un concetto di estetica non sempre delle migliori, in realtà, creazioni moderne ed innovative, hanno dato vita ad ottime soluzioni abitative, nel rispetto sia dello spazio che dell’estetica. L’unico inconveniente reale, è quello di dover fissare, talvolta, sia le lenzuola che le coperte per bene, avvalendosi anche di elastici, in modo da evitare il loro spostamento durante le operazioni di apertura e chiusura. Se ne trovano soluzioni a castello, matrimoniali, singole persino a soffitto.

Parte del soggiorno attrezzata che nasconde una cucina completa

Le pareti attrezzate

Un tempo la soluzione salvaspazio per il letto era rappresentata solo da divano e poltrona letto, ma attualmente i mobili multifunzionali hanno dato vita ad un nuovo modo di abitare. In foto è visibile una parete attrezzata che nasconde dietro ad un armadio libreria una cucina intera completa di ogni elettrodomestico.  Non solo tavoli che si chiudono ed aprono a piacimento per offrire da due ad infinite sedute, ma anche arredamenti interi studiati in virtù del voler guadagnare spazio ed inserire ogni accessorio e mobile senza sovraccaricare la vivibilità degli ambienti domestici.

Appartamento in 15 metri quadrati “La Casa Trasformabile”

I letti che non occupano spazio

Si tratta, evidentemente, di soluzioni che tendono ad andare incontro alle moderne esigenze abitative che vedono lo spazio ridotto nella metratura. Piccole case, appartamenti di pochi metri quadri in cui dover inserire ogni cosa: cucina, soggiorno, camera da letto. Ecco che le soluzioni multifunzionali e le pareti arredate arrivano a risolvere i problemi di spazio fornendo al tempo stesso, tutto ciò di cui un ambiente domestico ha necessità. Una di queste soluzioni innovative ci viene da “La casa trasformabile” una soluzione che inserisce in pochi metri quadrati ogni cosa di cui si può avere necessità creando spazi divisibili grazie a automatismi che consentono di erigere pareti momentanee, aprire e chiudere scrivania, letto e quant’altro.

Ti potrebbe interessare

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.