Come togliere le macchie di candela o cera

 

come-togliere-la-cera-degli-indumenti_905486c0c218efebb60e0de04aa25ee4Macchiare un indumento, un cuscino un divano od un tappeto è cosa frequente, meno facile è riuscire a togliere eventuali macchie prodotte da altre sostanze. In realtà la capacità di togliere una macchia dai tessuti, dipende molto dalle conoscenze che si possiedono in merito ai prodotti da utilizzare per smacchiare, in relazione alle macchie da togliere. In questa guida vedremo come togliere delle macchie provocate dalla cera di una candela o di altri oggetti.

  • Per prima cosa si dovrà far seccare la cera mettendo l’indumento in luogo fresco (preferibilmente il frigo), una volta che la cera della candela si sarà seccata la si rimuove con un coltellino grattando leggermente ed asportandola. Rimarrà sul tessuto un alone di unto dovuta al fatto che la cera è un materiale grasso.
  • Ora il tessuto da smacchiare andrà cosparso di borotalco o polvere saponaria agendo da entrambi il lati dello stesso. Si dovrà lasciar agire questi prodotti per circa un ora.
  • Poi spazzolare energicamente porre il tessuto tra due strati di carta velina e stirare la superficie sciogliendo la macchia ed assorbendola.
  • Infine procedere al normale lavaggio con acqua tiepida, sciacquare abbondantemente e stendere dal rovescio.

Ti potrebbe interessare:

Sharing is caring!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.