Come scegliere un prato semplice da curare

Il prato è lo specchio del vostro giardino, non sempre le condizioni climatiche e la tipologia di terreno nonché il tempo che abbiamo da dedicarvi ed il calpestio a cui e soggetto, ci consentono di avere un tappeto erboso degno di questo nome.

Ma come scegliere un prato semplice da curare? Una tipologia che non richieda troppi interventi di taglio e manutenzione?

Se è vero che esistono sementi di varie tipologie adatte alle varie esposizioni, usi, e terreni, e altresì vero che un bel prato richiede delle cure non indifferenti per far fronte al diradamento e alla diffusione delle infestanti. Molti poi non possiedono il tempo o la voglia e così anche l'impianto migliore diviene in breve tempo un tappeto erboso decisamente poco gradevole: Come ovviare? Scegliere un prato facile!

Iniziamo con il dire che in commercio troviamo varietà nane e miscugli di sementi molto rustici che riducono notevolmente le operazioni di taglio, ma se vogliamo quasi eliminare tale operazione ed avere in breve tempo un prato fitto e gradevole potremo optare per la dicondra repens, una piantina strisciante e tappezzante che presenta foglioline cuoriformi a rapida diffusione, basterà una concimazione granulare da effettuare ogni 15 giorni, annaffiature a giorni alterni più frequenti e quotidiane nei giorni di grande caldo, ed avrete anche voi il vostro bel prato, robusto e verde. E' calpestabile ed adatta ad ogni tipo di giardino, utile per riempire le fessure tra i mattoni che lastricano varie superfici nei giardini. Acquistabile in semi, o in zolle di prato già formate.

Dicondra repens

Considerate che resiste molto bene al clima rigido, teme un po' le gelate, cresce bene sia in zone soleggiate che in ombra, la sua altezza non supera i 2 o 3 centimetri quindi praticamente non necessita di tagli.

Infine se amate i prati rustici potrete anche optare per il trifoglio seminando qua è la delle margherite e dei papaveri per un effetto a tutto prato informale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *