Come scegliere lo specchio shabby chic: 5 consigli e foto

specchi shabby chic 1

 

Come scegliere lo specchio shabby chic: 5 consigli e foto

L’arredamento che si sceglie di adottare per la propria casa deve essere armonico. Per far si che sia un arredo in stile che riveli il suo vero concept di base è necessario che mobili, tessuti, tappezzerie e tendaggi, accessori e complementi d’arredo siano nello stile prescelto. Se decidete di arredare un casa nel romantico ed evocativo stile shabby chic anche gli specchi, di qualunque grandezza essi siano, dovranno uniformarsi alle linee richieste. Che siano vintage e lineari o vagamente barocchi o magari gustavian chic, lo specchio dovrà attenersi allo stile adottato che in questo caso è il shabby chic il più possibile. Ho scelto per voi 5 specchi shabby chic che, pur avendo linee diverse e grandezze differenti adattandosi a spazi ed ambienti diversi, sono in piena tendenza shabby chic. Vediamo insieme come scegliere lo specchio shabby chic: 5 consigli e foto

Bagno come scegliere uno specchio shabby chic

specchio shabby chic 2Nella prima foto in altro vi consiglio uno specchio shabby chic dalle forme eleganti che sfrutta, con le sue linee la lunghezza della parete sacrificando poco dell’ altezza. Questa tipologia di specchio è adatta ad ambienti come soggiorni, camere da letto, ingressi e salotti, un po’ meno ai bagni a meno che non si tratti di una stanza da bagno abbastanza grande. In questo ambiente, ossia il bagno, potrete inserire uno specchio di medie e piccole dimensioni di forma ovale con cornice decorata. Se vi piace il colore anche le tinte pastello costituiranno un ottima scelta per caratterizzare l’ambiente.

Bagno con specchio shabby chic orizzontale grande – [foto spidersellitalia.wordpress.com]

Lo specchio shabby chic in ingresso o in bagno

 

shabby chic bagno

 

Nell’ ingresso il consiglio di base è quello di optare per uno specchio shabby chic di dimensioni proporzionate all’ambiente. Bianco, rosa,  dalla cornice metallica o in argento, lo stile e la forma caratterizzeranno il vostro piccolo o grande ingresso, quindi sceglietelo con attenzione prendendo spunto dai modelli che vi propongo in queste foto. Piccolo ed ovale, grande o quadrato potrà  fare pendant con una bella poltrona, o con una consolle a parete arricchita da dettagli ed accessori shabby: vasi, contenitori, fiori secchi o freschi insieme a cornici e porta candele potranno conferire personalità ad ogni ingresso shabby chic. Quindi al di là dei miei 5 o più  consigli osservate con attenzione le foto per operare una scelta più sicura del vostro speçchio shabby chic.

Specchio shabby chic in camera o in salotto

 

shabby chic specchio panca

 

Le ultime proposte mostrano delle foto in cui lo specchio oltre ad essere un accessorio di cui può essere munita una bella consolle da camera da letto può divenire anche un oggetto che si veste di cornici importanti assumendo dimensioni medio grandi e divenendo un accessorio molto importante da inserire nel salotto o nella camera da letto shabby chic. Ecco che la scelta di base che vi consiglio di operare è proprio quella che determina la forma del vostro specchio shabby chic: ovale o squadrato? Od anche: cornice ampia o sottile? Ricamato o lineare? Ed infine quale colore scegliere? Metallo, bianco, tinte pastello come il beige od il rosa, colori adatti anche in camere e bagni romantici.

Fatevi un’idea circa i vostri gusti e l’ambiente che dovrà ricevere lo specchio shabby chic  e poi, operate la vostra ricerca, il web con le sue numerose foto vi offrirà numerosi spunti. Se trovate uno specchio che vi piace nelle fotografie che ho postato potrete ritrovarli utilizzando i link di “credit foto” che ho elencato sotto.

 

Written by Mara Mencarelli

Foto credit

Arredamentoprovenzale.net - www.weddingclick - dalani.it - donna click.it - www.galaxyprice.com - super-hot-mobile.xyz

Ti potrebbe interessare:

Lo stile Shabby chic è nato in tempi recenti intorno alla fine degli anni 80 ad opera di una designer stilista americana Rachel Ashwell

Lo stile shabby chic è molto amato e ciò ha reso fiorente il mercato che gira intorno all’arredamento shabby chic ma, per correttezza, andrà fatta una chiarificazione che coinvolge sia i mobili che i tessuti ispirati allo stile shabby chic

Sapere che gli oggetti hanno una vita lunghissima e che, spesso, possono essere riutilizzati e destinati a nuova vita mi piace, anche per la scala riutilizzare vecchie balaustre può risultare un’idea molto gradevole…

Sharing is caring!

 

7 Commenti

  1. Rosy Ciulu

    Adoro gli specchi e ne ho tanti in casa, nei due bagni enormi, in camera da letto… e questi che hai presentato tu sono tutti molto particolari, grazie delle informazioni utilissime!

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.