Come cucire una maglietta New Era, acetato, tessuto tecnico con buco

0
Come cucire una maglietta New Era, acetato, tessuto tecnico con buco
Come cucire una maglietta New Era, acetato, tessuto tecnico con buco

L’arte del rammendo sta andando via via scomparendo, si tende a comprare invece che a riparare, ma alcuni tessuti tecnici, magliette New Era in tessuto non tessuto o in acetato possono danneggiarsi con estrema facilità semplicemente con una bruciatura di sigaretta, una scintilla del barbecue o situazioni simili. Gettare al secchio un completo New Era per una bruciatura lieve dopo averlo indossato magari 1 o 2 volte, dispiace sicuramente un po’; ed ecco dunque, come fare per riparare cucendo con destrezza una maglietta New Era, o simili, con qualche trucchetto semplice ma efficace.

Indice

L’arte del rammendo sta andando via via scomparendo, si tende a comprare invece che a riparare, ma alcuni tessuti tecnici, magliette New Era in tessuto non tessuto o in acetato possono danneggiarsi con estrema facilità semplicemente con una bruciatura di sigaretta, una scintilla del barbecue o situazioni simili. Gettare al secchio un completo New Era per una bruciatura lieve dopo averlo indossato magari 1 o 2 volte, dispiace sicuramente un po’; ed ecco dunque, come fare per riparare cucendo con destrezza una maglietta New Era, o simili, con qualche trucchetto semplice ma efficace.

Buco e cucitura maglietta New Era, acetato, tessuto tecnico: ecco come fare

Per riparare un buco su una t-shirt di questo tipo, non si può optare per un rammendo semplice perché esteticamente sarebbe poco gradevole e si vedrebbe molto bene, sia la riparazione, che le cuciture. Dunque, si deve agire in altro modo, operando un vero intervento di taglio e cucito e di ricostruzione dell’area del buco. I tipi di tessuto infatti non rispondono tutti nel medesimo modo alle cuciture ed ai rammendi.

Preparare la toppa mini

Per prima cosa è necessario preparare una toppa mini che andrà cucita dal rovescio. Il tessuto da utilizzare dovrà essere il medesimo, quindi dovremo tagliarlo dall’interno della maglietta scegliendo un punto di facile accesso, ossia la parte laterale sul fianco, infondo, sul bordo che delimita l’orlo, dove vi è tessuto ripiegato e cucitura.

Si scuce un po’ l’area di interesse, e si procede con una forbicina a punta e si taglia un pezzettino di tessuto della grandezza leggermente superiore del buco. Successivamente si ricuce il tutto.

Eliminare le bruciature dal buco della t-shirt

Specie se si tratta di tessuto bianco o chiaro ed il buco si è verificato per una bruciatura, caso assai frequente, vi conviene, in prima battuta, asportare l’eventuale tessuto bruciato con pinzette e forbicine, anche perché oltre che “cotto”, probabilmente sarà di colore più scuro o nero.

Eliminare le bruciature dal buco della t-shirt
Eliminare le bruciature dal buco della t-shirt New Era o simili

Come ricucire un buco da bruciatura

Dopo aver pulito l’area intorno al foro della maglietta, e realizzato la piccola toppa dovremo porla dalla parte interna avendo attenzione di mettere il verso del tessuto esterno così come è nella maglietta in quanto generalmente risulta leggermente più lucido.

I punti di cucitura dovranno essere preferibilmente non passanti ma leggerissimi ed attuati con un filo semplice e sottile (non annodate il filo in doppio). Utilizzare per cucire con ago e filo il punto base semplice o punto surfilo (come spiegato in questo tutorial). In questo modo i punti che tratterranno la toppa saranno molto leggeri ed invisibili.

Attenzione, perché i fori delle magliette, specie se molto ampi, quando vengono cuciti si arricciano, ragion per cui, si deve procedere non con cuciture normali, ma con rammendi. Questa tecnica vale per tutti i tipi di tessuto di abiti indumenti ed accessori, in genere, ma non per quelli sintetici o sportivi come questi in cui la cucitura risulterebbe troppo evidente.

Come si vede dalla foto sottostante il buco di bruciatura non si vede più o quasi e la maglietta è tornata ad essere nuova ed indossabile senza problemi.

 Buco di bruciatura non si vede più
Buco di bruciatura non si vede più

Il consiglio

Per questo tipo di buchi tessuti, la soluzione è quella di procedere come descritto o, in alternativa, a seconda del tipo di maglietta e del punto dove si è verificata la bruciatura o lo strappo, procedere si può anche optare per l’utilizzo di una vera e propria toppa disegnata, in tema con la maglietta.

Anche tessuti leggeri come la seta sono difficili da cucire senza che il buco e le cuciture si vedano.

Magliette vecchie e di poco valore, possono anche essere semplicemente sostituite capi di abbigliamento nuovi, ma quando la t-shirt è nuova di zecca è davvero scocciante doverla buttare. Questo tutorial di cucito può essere utile a chi si trova a dover riparare un buco su una maglietta di qualità o a cui tengono molto per motivi affettivi o personali.

Ti potrebbe interessare

Come cucire a mano capi e tessuti

Previous articleArredamento stile anni 20 Art Déco e stile Bauhaus caratteristiche e colori
Next articlePiercing e orecchino uomo dove farli, punti tradizionali e come sceglierli
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.