Si parla spesso di malattie, infezioni, influenza e molte patologie facilmente trasmissibili attraverso virus e batteri. Non solo Coronavirus ma anche influenza stagionale, bronchiti e polmoniti virali o batteriche, raffreddori, infezioni da Candida, HIV, Tubercolosi ed Epatite. Ma come difendersi da queste infezioni in modo efficace?

Iniziamo con il dire che, alcune infezioni, si trasmettono anche attraverso il sangue. E’ il caso ad esempio per trasmissioni di questa tipologia dell’epatite C e B, dell’HIV e di molte altre malattie veneree come l’Herpes genitale che si trasmette anche attraverso i rapporti sessuali. Ma escludendo questo tipo di infezioni, le normali malattie che derivano da contatto batterico e virale di tipo influenzale, si trasmettono con muco, starnuti, tosse etc. e possono essere combattute, a livello domestico, con opportune norme igieniche: vediamo quali sono!

Come stare in buona salute

Il primo consiglio è quello di rafforzare le difese immunitarie mangiando in maniera appropriata consumando una buona quantità di frutta e verdure, nonché un giusto apporto proteico e calorico. Detto questo, sappiate che lo sport, oltre a far bene all’umore e al corpo, tende a accrescere le difese immunitarie, specie se praticato in maniera corrette.

Da aggiungere che, una buona esposizione al sole è utili in quanto il sole irrobustisce le ossa rafforza il sistema immunitario ed è un ottimo antibatterico naturale. Detto ciò, non credo molto nell’igiene degli ambienti esterni alla propria abitazione in quanto, mezzi pubblici e locali affollati costituiscono senz’altro fonti di virus, batteri e rischi più alti di contagio, tra essi ricordo anche gli ospedali stessi che se si è immunodepressi andrebbero evitati, specie le visite nei reparti.

Regole e norme igieniche da seguire in casa

Le norme igieniche da seguire in casa, per evitare di passarsi l’influenza o il raffreddore, ma anche altre malattie sono semplici, ed in genere, chi è mamma di più di 1 figlio, le mette in atto proprio per evitare di causare epidemie in casa. Vediamo le 10 norme igieniche da osservare quando si ha un malto in casa.

  • Predisporre asciugamani da bagno diversi per i malati, disinfettare il lavabo dopo l’uso da parte del malato con Candeggina, Amuchina o simili. Disinfettare termometro e mani prima e dopo l’uso.
  • Separare lo spazzolino ed il dentifricio del malato da quello delle persone sane.
  • Usare stoviglie separate e, preferibilmente, bicchieri e tovaglioli usa e getta.
  • Se si ha il raffreddore e si usano gocce nasali destinarne 1 flacone per malato.
  • Anche le compresse ed altri farmaci da deglutire che vengono portati alla bocca, andrebbero separati o somministrati previa fornitura da parte di altre persone.
  • Lavarsi le mani ogni volta che ci si soffia il naso e comunque lavarle spesso e bene. Usare anche disinfettati in gel se manca l’acqua.
  • Non toccare viso, naso e bocca e in caso lavarsi le mani.
  • Cambiare spesso le lenzuola il pigiama e la biancheria del malato in lavatrice ad alta temperatura usando un disinfettate specifico di quelli adottati per i neonati.
  • Consumare i pasti nella propria stanza e non insieme alle persone sane.
  • Areare frequentemente gli ambienti domestici ed anche la stanza del soggetto malato.

Le influenze del 2020

Al di la del Coronavirus, di cui si parla molto questo inverno, si sono verificate influenze molto brutte e moltissimi casi di polmonite anomali anche per il periodo che è stato tra dicembre e gennaio, e non come al solito tra Gennaio e Febbraio. Quindi è buona norma osservare sempre norme igieniche in casa e ridurre i contagi di qualsiasi virus influenzale e non specie se vi sono bambini, donne in gravidanza, anziani e persone immunodepresse.

Ti potrebbe interessare

10 COMMENTS

  1. e si le norme igieniche vanno seguite sempre indipendentemente dal coronavirus purtroppo che in questo periodo ci sta affliggendo

  2. le norme igieniche bisognerebbe seguirle sempre e comunque per noi stessi e per gli altri anche come forma di rispetto per la comunita’ grazie per questo articolo molto interessante

  3. Bisognerebbe attuarle sempre le norme igieniche e non solo in questi casi, almeno portarsi un disinfestante soprattutto se si utilizzano i mezzi pubblici.

  4. Sarebbe bello se tutti applicassero queste norme igieniche, ma in giro non si pulisce nulla se non piovesse ogni tanto

  5. Un tema attualissimo…. queste norme igieniche andrebbero seguite sempre…. per quanto riguarda i mezzi pubblici…no comment…. io preferisco andare a piedi per i percorsi brevi….. che il sole aumentasse le difese immunitarie non lo sapevo proprio

    • Eh si influisce sul sistema immunitario tramite l’attivazione della vitamina D che favorisce la produzione di peptidi, sostanze chimiche che hanno una potente azione antimicrobica, mille volte superiore alla penicillina…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.