Le frittelle possono essere preparate in ogni periodo dell’anno ma questa la miele sono perfette anche per Carnevale e feste come Pasqua ed il Natale. Un dolce diverso ma facile da portare in tavola a fine pranzo o cene. Perfette anche da servire per una merenda gustosa insieme ad un buon té caldo o ad un cappuccino macchiato ricco di schiuma e caffè. Ma vediamo insieme come fare le frittelle al miele.

Frittelle al miele e frittelle di mele: ingredienti

Gli ingredienti per le frittelle al miele sono pochi e di facile reperibilità. Il latte ed il burro possono essere sostituiti con margarina olio e latte di riso o soia. Potete variare l’impasto aggiungendo anche 3 mele grattugiate ed ottenendo delle ottime frittelle di mele.

  • 50 gr di burro
  • 125 ml di latte
  • 40 gr di miele
  • 250 gr di farina
  • 15 gr di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo q. b.
  • olio per frittura q.b.

Tempo, costo e calorie

Il tempo di preparazione è di circa 60 minuti, il costo di 4 euro circa e la difficoltà medio facile. Le calorie per frittella circa 462 calorie per 100 grammi di prodotto.

Preparazione frittelle: dolce facile

Preparare tutti gli ingredienti e disporli in vari contenitori lasciando stemperare i prodotti che si trovano in frigorifero per una ventina di minuti. Aggiungere il miele al latte precedentemente preparato. Aggiungi il lievito, mescola bene ed incorpora un pizzico di sale. Aggiungi progressivamente la farina spolverandola lievemente e mescolando in modo da non formare grumi. Se la si possiede si può operare con una impastatrice. Ammorbidire il burro per qualche secondo nel microonde o a bagno maria ed incorporarlo all’impasto. L’impasto deve risultare morbido ed elastico. Una volta pronto va unto in superifice coperto con un canovaccio e lasciato riposare per circa 1 ora o poco più.

Forma le frittelle e friggile

Le frittelle vanno preparate una per volta tagliando l’impasto in pezzi ed ottenendo delle piccole palline di circa 100 grammi l’una che andranno successivamente schiacciate formando tante frittelle. Porle su un canovaccio asciutto e lasciarle lievitare per circa 20 minuti avendo l’accortezza di distanziarle di 2 o 3 centimetri le une dalle altre.

Occorre scaldare l’olio a circa 170 gradi e porvi le frittelle a cuocere immergendole. Appena si coloriscono da ambo i lati vanno tolte, scolate dell’olio su carta assorbente e passate nello zucchero a velo.

Curiosità sulle frittelle

Le frittelle sono dei dolci originari della Spagna di forma tonda e schiacciate al centro. Possono preparasi sia dolci che salate.

Una vera delizia da consumare calda o fredda in ogni occasione!

Ti potrebbe interessare la ricetta dei gonfietti di Carnevale!

4 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.