Gatti antibiotici e ferite: cosa fare

Spesso ricevo delle mail da persone preoccupate per il loro gatto. Il problema nasce dal fatto che veterinari e cliniche sono molto costose e non tutti possono permettersi di curare il loro animale, pure amandolo, in modo adeguato. Gatti antibiotici e ferite, sono uno degli argomenti di routine se si raccoglie un randagio o si da asilo e cibo ad uno o più gatti, magari non sterilizzati che tendono ad instaurare lotte tra di loro.

 

Gatti antibiotici e ferite: cosa fare e come agire

 

Lo so bene, non è facile, io stessa  mi sono ritrovata, mio malgrado, a dover adottare 3 cucciolate partorite da una gatta randagia nel mio giardino. Sterilizzazioni, farmaci, cure per eventuali morsi, fratture ed altro, mi hanno vista partecipe nel corso degli anni con costi sostenuti. Ma vediamo come fare e soprattutto cosa fare almeno quando si tratta di ferite, ed infezioni causate da morsi od altro.

 

Gatti antibiotici e ferite: cosa fare – la cuccia del mio cane sequestrata da lei: una randagia.

 

Le associazioni  sono meno costose delle cliniche

 

Intanto se avete un urgenza, tipo una frattura di una zampina o situazioni simili, sappiate che i costi sono sostenuti perché i gatti spesso necessitano di un intervento chirurgico per risanare una zampa rotta. L’iter è lungo e l’attenzione che si dovrà avere nei confronti del nostro micio è notevole.

A ciò si sommeranno antibiotici, disinfettanti, esami radiologici  di controllo. Se  vi recate in clinica i costi saranno elevatissimi se vi rivolgete alle associazioni che si appoggiano a cliniche od altro potrete risparmiare un bel po’ ma non vi aspettate un intervento gratis ci vorranno comunque tra tutto sugli 800/1000 euro. In clinica invece, anche il doppio.

Anche per le sterilizzazioni le associazioni tipo ASTA, di Roma hanno dei prezzi davvero contenuti che si attestano sui 30/ 40 euro ben inferiore agli 80 / 100 ed oltre dei veterinari e delle cliniche.

 

Ferite da morso di gatto ed altro

 

Spesso vengo contattata proprio per questo motivo: il gatto è stato morso da un altro gatto e la ferita sembra non guarire o, peggio ancora gonfiarsi e produrre pus. Se si arriva ad una situazione critica di ponfo e cisti sappiate che la ferita del gatto andrà incisa drenata e pulita bene e per questo necessiterete, quasi sicuramente, di un veterinario. La soluzione è nel intervenire subito!

Se notata che il gatto ha una ferita, dovrete somministrare un antibiotico al più presto. Pulire la ferita con disinfettante specifico per gli animali (lo trovate nei negozi e nelle farmacie). Il problema può sorgere dal fatto che spesso i gatti non amano le compresse e i farmaci in genere, il Baytril ( cane e gatto), è efficace ma non piace il Synulox invece, è più appetibile, mischiatelo alla carne senza romperlo e cercate di farlo ingerire al vostro gatto.  Se il vostro cane o  gatto ha un otite potrete somministrargli delle gocce di Suroland, pulire il padiglione e controllare che migliori.

 

Gatti antibiotici e ferite: cosa fare

 

Detto ciò, se la ferita non tende a migliorare e guarire siete costretti a recarvi in un centro o da un veterinario. Fate una ricerca in rete e cercate di trovare un’associazione che possa indicarvi delle strutture non costosissime per poter curare il vostro gatto.

 

Ti potrebbe interessare:

 

La sterilizzazione nei gatti a cosa serve?

 

Come curare un gatto ferito da altri gatti: medicazioni e farmaci

 

 

Sharing is caring!

Related Post

2 Commenti

  1. Greta

    Purtroppo è proprio vero i veterinari sono davvero costosi e quando i nostri amici pelosi non stanno bene è un problema…..le tue info saranno utili a tante persone, grazie per la condivisione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.