Ottobre 10 consigli per le piante ed i fiori in casa, balcone e terrazzo

L’estate volge al termine e con il mese di Ottobre si va incontro all’autunno, le piante perdono le foglie gli alberi spogliano e le fioriture terminano il loro ciclo anche se vi sono comunque piante che continuano a dare il meglio di se e a fiorire anche a settembre e ad ottobre ed anche oltre.

 

Per ottenere belle fioriture e piante sane, si dovrà procedere ad alcune cure specifiche per tutte le piante sia che si trovino chiuse in casa che all’aperto.

Vediamo insieme tutti i consigli utili che riguardano il mese di  Ottobre  per le piante ed i fiori in casa, balcone terrazzo e giardino, quali scegliere e quali piantare.

 

Ottobre 10 consigli per le piante ed i fiori in casa, balcone e terrazzo
Ottobre 10 consigli per le piante ed i fiori in casa, balcone e terrazzo

Ottobre 10 consigli per le piante ed i fiori in casa, balcone e terrazzo

Ottobre le piante in casa

E’ arrivato ottobre, e con l’autunno alle porte è arrivato il momento di procedere ai rinvasi per le piante in casa che sono cresciute di dimensioni e vivono nel medesimo vaso da circa un anno o più. Il nuovo vaso non dovrà essere molto più grande ma proporzionato al precedente e leggermente più capiente (1 o 2 misure in più). Circa due centimetri in più di vaso e terra saranno in grado di garantire l’espansione e la crescita delle radici della pianta rinvasata.

  • Per il rinvaso è bene utilizzare terriccio universale e per alcune piante specifiche (rododendri, azalee, ortensie ecc.), terriccio per acidofile.
  • Evitare di aprire le finestre in prossimità delle piante rinvasate le correnti d’aria, potrebbero danneggiare le specie più delicate.
Piante in ottobre

Ottobre e le piante sul balcone terrazzo e giardino: 10 consigli utili

 

Anche per le piante in giardino terrazzo e balcone, coltivate in vaso ad Ottobre è arrivato il momento del rinvaso.

  • Piante in terra: per quelle in terra procedere a pacciamare con foglie secche che avrete raccolto precedentemente e proteggerle dal freddo.
  • Nuove colture: scegliere i nuovi bulbi da piantare da ottobre fino a novembre e metterli a dimora, sono idonei e quelli che fioriscono nei mesi di Marzo ed Aprile come i tulipani, i narcisi, i crochi, ma anche i muscari la scilla, l’iris la chionodoxa ecc. Piantare i bulbi in vaso meglio se in cassetta utilizzando terriccio soffice mescolato ad 1/4 di torba ed 1/4 di sabbia. Piantare anche bulbi e rizomi a fioritura precoce come i bucaneve, il croco e l’elleboro.Per i bulbi si può procedere anche in casa o in idrocoltura.
  • Nei luoghi della penisola in cui le temperature son rigide e scendono di molto nelle ore notturne, proteggere le colture con un telo o della paglietta da imballaggio (bulbi inclusi) e pacciamare.
  • Per le piante che non richiedono il rinvaso rimuovere il terriccio superficiale di erbacee perenni ed arbusti e sostituirla con della nuova terra concimata con fertilizzante organico in polvere a lenta assimilazione.
  • Piantare nuovi arbusti, i rampicanti ed i cespugli e mettere a dimora le biennali seminate nel mese di Luglio come la violaciocca, la viola del pensiero ed il non ti scordar di me.
  • Seminare in vaso specie come il senecio, la calendula, il convolvolo, il delfinio l’adonide, mentre in cassone le specie da mettere a dimora alla fine dell’inverno: begonie, salvia splendente, agerato ecc.
  • Suddividere i cespi delle specie erbacee che sono cresciute molto
  • Estirpare le annuali che hanno esaurito il loro ciclo vegetativo
  • Porre tutti gli esemplari che soffrono il freddo nella parte più riparata e soleggiata del balcone del terrazzo o del giardino.e ricoprire rododendri, trachelospermum,buganvillea, oleandro ed altre piante con teli protettivi, o mini serre.
  • Raccogliere le foglie esteticamente belle e lasciarle essiccare o renderle permanenti conservandone il colore, con trattamenti alla glicerina.

 

Sharing is caring!

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.