Modi semplici ma efficaci per salvare la Terra

0
Modi semplici ma efficaci per salvare la Terra
Modi semplici ma efficaci per salvare la Terra

Sappiamo tutti perché la Terra si sta riscaldando. Il cambiamento climatico ha reso la nostra vita più difficile e ha causato danni all’ambiente. È anche evidente che la transizione non avviene da un giorno all’altro; tuttavia, possiamo ridurre la probabilità che ciò accada conservando l’energia. Come ci insegna la scienza, più energia rilasciata nell’atmosfera si traduce in più impronte di carbonio, che danneggiano il nostro pianeta. Di conseguenza, dobbiamo agire: continuate a leggere i consigli su come risparmiare e fare la differenza.

7 consigli su come risparmiare energia

I metodi pe risparmiare energia sono molteplici, e metterne in atto anche solo una parte consente di risparmiare energia a favore dell’ambiente: scopriamo quali sono!

Scollegare i dispositivi non necessari

Staccare la spina ai dispositivi non utilizzati è uno dei modi più semplici ed efficaci per risparmiare energia elettrica ed evitare di far lievitare le bollette. Ad esempio, se il vostro telefono Honor 50 è già in modalità batteria piena dopo una 66 W ricarica rapida da in circa un’ora, dovreste staccare la spina. Alcune persone caricano abitualmente i gadget durante la notte o collegano apparecchi come i televisori anche quando non sono in uso. Quindi, è bene eliminare questi dispositivi, soprattutto quelli mobili, per evitare di danneggiarli a lungo termine.

Utilizzare dispositivi e strumenti per il risparmio energetico

Un altro investimento saggio e conveniente è quello in dispositivi e strumenti a risparmio energetico, come gli elettrodomestici a energia solare. È anche possibile installare grandi pannelli solari per catturare i raggi caldi del sole e convertirli in energia migliore per illuminare la casa. Si può pensare che l’acquisto di un dispositivo solare sia costoso, ma se si considera il lungo periodo, è probabile che si risparmi sulle bollette mensili.

Acquistare elettrodomestici ad alta efficienza energetica

Se c’è una decisione saggia da prendere per la vostra casa, è quella di investire negli elettrodomestici giusti. Nei centri commerciali e nei negozi di elettrodomestici, cercate i prodotti con etichette di risparmio energetico. Nella maggior parte dei casi, questi prodotti vi permetteranno di risparmiare circa un dollaro al mese o addirittura fino a 100 dollari se siete alla ricerca disperata di un elettrodomestico conveniente. Un suggerimento è quello di acquistare un condizionatore d’aria e un frigorifero con inverter per ridurre le spese mensili della bolletta elettrica.

Stendere il bucato all’aperto durante l’estate

Non c’è niente di meglio che stendere i panni al sole per farli asciugare completamente. Questo gesto vi farà risparmiare l’energia necessaria per mettere i panni sporchi in lavatrice e vi permetterà di godervi la vivacità della stagione fuori dalla porta di casa. Si può notare una differenza tra i capi usciti dall’asciugatrice e quelli esposti ai raggi del sole. Quindi, se avete la possibilità di stendere il bucato all’aperto quando il tempo lo permette, fatelo.

Tende e coperture per le finestre

Forse non ve ne rendete conto, ma lasciare le finestre aperte con il bel tempo può aiutarvi a risparmiare sulla bolletta energetica. Potete coprirle con una finestra e lasciare che l’aria fresca e tranquilla funga da raffrescatore naturale. Questo metodo consente di risparmiare energia rispetto ai ventilatori elettrici e ai condizionatori d’aria. Inoltre, una buona atmosfera, soprattutto in periferia, dà l’impressione di poter sfuggire di tanto in tanto alla rumorosa frenesia urbana.

Passare alle luci a LED

Un altro modo per risparmiare energia è quello di sostituire le luci fluorescenti compatte con luci a LED. I LED sono molto più funzionali e un altro vantaggio è che possono essere utilizzati in caso di blackout di emergenza. Inoltre, queste luci superano le lampadine a incandescenza che utilizziamo attualmente e hanno lo stesso costo delle lampade tradizionali.

Evitare di usare il riscaldamento quando si fa il bagno

Se non siete freddolosi, evitate il più possibile di usare il riscaldamento in bagno, soprattutto in estate. Questo metodo può aiutarvi a risparmiare di più e l’uso del riscaldatore è comprensibile durante il freddo inverno. Tuttavia, se ritenete che il freddo sia tollerabile, dovreste risparmiare non utilizzandolo.

Il punto di partenza

Potete utilizzare queste semplici ma efficaci pratiche per risparmiare elettricità, conservare l’energia e aiutare la Madre Terra. Iniziare ora è la decisione più importante per ottenere un ambiente migliore.

Ti potrebbe interessare

Acque meteoriche e raccolta acqua piovana: sistema green fai da te

Previous articleCome vento cucito alla Terra recensione libro
Next articleBonsai di Betulla coltivazione, riproduzione, curiosità e varietà
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.