Patate 10 ricette utili per questa pietanza

2
patate fritte
Patate

Le patate possono essere cucinate in molti modi differenti sia utilizzando tempi brevi di cottura che tempi più prolungati. Vi forniremo qui di seguito 10 ricette utili per questa pietanza

Le patate sono un alimento molto nutriente, ricco di amidi, zuccheri, vitamine, creano uno stato di sazietà e sono idonee sia per i bambini che per gli adulti, vanno utilizzate con moderazione nei soggetti diabetici.

Potrete cucinare le patate utilizzando una pentola a pressione, un comune fornello provvisto di padella, un pentolino, il forno elettrico, a gas o un microonde, in alternativa le potrete cuocere sotto e braci calde di un camino o di un barbecue.

Patate lesse
Ingredienti e preparazione sformato di patate con prosciutto cotto e mozzarella

Patate lesse semplici e ricche (con pesce, carne, verdure e legumi)

La ricetta più semplice delle patate consiste nel lavarle, e porle in acqua in una pentola capiente lasciando la buccia: dopo circa 30/45 minuti saranno cotte.

Le si potranno pelare e condire con:

  • olio e sale
  • aggiungere del pepe e del prezzemolo

In estate le patate lesse si prestano ad accoppiamenti: vediamone alcuni!

  1. pesce
  2. legumi
  3. verdure

Perfetto e l’accoppiamento con alcuni tipi di pesce (tonno, gamberetti e surimi). Ottimo quello con i legumi  come i fagioli, i piselli o i ceci, ma ottimo anche l’accoppiamento di patate e verdure, (sedano, pomodoro, carote cipolline etc), o patate e zucca; ottime anche le patate con fagioli bianchi Spagna o carne in scatola. Un ottima ricetta è anche quella delle patate e bieta che trovate qui di seguito:

 Bieta e patate al sugo con pomodorini a pezzi

Patate lesse con surimi
Patate lesse con surimi

Patate al forno

Le patate al forno sono tra le più semplici da cuocere ed anche tra le più buone. Dovremo lavare e sbucciare le patate, tagliarle a tocchetti o per il verso della lunghezza. Cercate di tagliare degli spicchi o dei tocchetti della stessa misura, in modo da uniformarne la cottura. Condite con:

  • olio
  • sale pepe
  • rosmarino
  • ed infornate a 230/250 ° C per circa 40 minuti.
  • Girate le patate nel forno due o tre volte, attendendo che si sia formata la crosticina di doratura.
patate fritte
Patate

Patate al microonde

Sempre tagliate a tocchetti potranno essere cotto in forno a microonde inserite in contenitori di vetro che copriremo con una pellicola. Il tempo di cottura risulterà ridotto del 30/40% rispetto al forno elettrico ma sia la loro consistenza che il sapore ne verrà modificato. Per evitare che si secchino toppo è consigliabile controllare la cottura, girarle e al limite aggiungere 2 o 3 cucchiai di acqua.

Patate accoppiate con carciofi, zucca, o funghi

Potrete cucinare le vostre patate accoppiandole con uno degli ingredienti sopra descritti: patate e zucca, patate e carciofi o patate e funghi, in quest’ultimo caso potrete decidere di cucinare il contorno in bianco o aggiungere 3 o 4 cucchiai di passata di pomodoro.

Per condire aggiungeremo alle patate con la zucca:

  • dell’olio
  • sale pepe
  • cipolla.

Mentre le patate con i carciofi, adotteremo per condimento:

  • olio
  • sale e pepe,
  • prezzemolo
  • aglio

Cuoceremo il tutto in olio caldo versato in padella dove avremo fatto rosolare uno spicchio d’aglio.

  • Stesso condimento per le patate con i funghi.

In tutte e tre le ricette avvaletevi di una padella ampia e antiaderente.

Patate fritte

Amate dai bambini ma anche dagli adulti le patate fritte possono essere ottenute con patate fresche od utilizzare dei preparati in busta. L ‘unico accorgimento sarà quello di adottare parecchio olio ed una padella antiaderente di qualità, versate le patate tagliate a tocchetti, fettine o strisce e lasciare friggere rosolando su tutti i lati: scolatele dall’olio e salatele. Usate una fiamma alta, un fornello grande ed una padella di dimensioni adeguate.

Pattate alla Paprika

Tagliate le patate a rondelle e friggetele in abbondante olio caldo aggiungendo la paprika all’olio di cottura. Aggiustate di sale e pepe e servite calde.

Patate alla Curcuma

Questa ricetta è perfetta quando si prepara uno spezzatino di carne con aggiunta di patate. Tagliate le patate a cubetti e fate rosolare insieme alla carne. Aggiungete una manciate di olive nere denocciolate e condite con olio, sale, pepe e curcuma. Se occorre aggiungete qualche cucchiaio di acqua e di vino bianco per ultimare la cottura. Potete preparare le patate alla curcuma anche indipendentemente dalla carne.

Patate in purea e crocchette di patate

Potrete lessare le patate e poi schiacciarle con l’apposito strumento, incorporarvi burro, latte e parmigiano e preparare un ottimo purea. In alternativa senza aggiungere il latte, condite anche con della noce moscata e fate delle palline che andrete a rotolare nell’uovo e nel pangrattato ottenendo delle ottime crocchette da friggere in abbondante olio caldo in una padella proporzionata.

Peperonata con patate e peperoni

Infine potremmo optare per una bella e gustosa peperonata a base di patate, peperoni, melanzane, zucchine, carote sedano e pomodoro. Per la ricetta vi rimando al post specifico riguardante la peperonata. Abbiamo visto 10 modi per cucinare le patate ma questo tubero ricco di carboidrati e zuccheri si presta a moltissime ricette e si abbina bene sia alla carne che al pesce.

Come cucinare la peperonata
Come cucinare la peperonata

Ti potrebbe interessare

Zucca e patate contorno alternativo colorato

Previous articleQuali piante scegliere per ambienti poco luminosi
Next articleUncinetto: come bordare un plaid o coperta “tutorial”: regali e Natale
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.