Roma senza barriere architettoniche: i montascale e le agevolazioni fiscali

5
119
Modificare un edificio può cambiare la vita
Modificare un edificio può cambiare la vita

Gli edifici pubblici e privati non sempre sono stati edificati pensando alla disabilità ma, grazie alle ultime novità fiscali e statali in termini di montascale e servoscale, oggi si può far fronte a tale situazione ed abbattere le barriere architettoniche agevolando gli spostamenti di coloro che hanno problemi di deambulazione.

Roma senza barriere architettoniche: i montascale e le agevolazioni fiscali tutte le novità

 

Una città grande e antica come Roma, che racconta le gesta dei propri avi in ogni angolo del centro storico,  oltre alle bellezze da visitare e vivere, offre anche dei disagi.  La città capitolina è ricca  di edifici antichi che, purtroppo,  non risultano essere provvisti di apposite strutture per agevolare i disabili. Spesso, ad esempio, in palazzi d’epoca, gli ascensori sono assenti. L’avanzare dell’età  e problemi di salute pregressi, possono costituire un problema grave per chi vive in edifici senza ascensori, od anche in appartamenti posti su più piani. Salire e scendere le scale, è un azione semplice per molte persone, ma purtroppo non lo è  per tutti.

La soluzione per coloro che hanno problemi di deambulazione è rappresentata dai montascale e, una grande città come la capitale, ha sul territorio aziende in grado di risolvere il problema attraverso ausili con funzionalità molto simili ai miniascensori: i montascale a Roma, risolvono dunque la problematica per chi ha un handicap, non deambula, o si affatica nel farlo in modo funzionale. Palazzi moderni o antichi, possono essere adeguati e resi agibili anche da chi ha problemi a camminare.

 

Roma senza barriere architettoniche: i montascale e le agevolazioni fiscali
Roma senza barriere architettoniche: i montascale e le agevolazioni fiscali

Montascale e personalizzazioni

A seconda del contesto abitativo in cui ci si trova, è opportuno scegliere il montascale più idoneo, ed è per questo motivo, che spesso viene richiesto un sopralluogo per verificare quale sia, tra la gamma di servoscale presenti sul mercato prodotti dalle ditte specilizzate, la soluzione giusta per il singolo individuo, ma anche quella che risponda alle esigenze estetiche e funzionali dell’edificio in cui deve essere collocato.

Vi sono montascale completamente personalizzabili che consentono di trasportare le persone in ogni genere e tipologia di scala. Si tratta di supporti che vengono prodotti da aziende specializzate che curano il design utilizzando materiali ad alta resistenza, garantendo elevata qualità e sicuramente anche grande sicurezza. Per le persone disabili l’abbattimento delle barriere architettoniche è sinonimo di autonomia, ed è proprio per questo che anche in materia fiscale ci sono delle novità da considerare.

Agevolazioni statali e contributi regionali

Trattandosi di ausili professionali di qualità, tecnologicamente avanzati e resistenti, tali prodotti hanno un costo non sempre limitato ed accessibile a tutti. Per questo motivo però, in virtù delle effettive necessità di molti anziani e di persone disabili che, la normativa in vigore, prevede dei contributi statali legge  13/89 sull’abbattimento delle barriere architettoniche.

Come funziona la legge e quali sgravi fiscali consente?

La legge prevede un’agevolazione fiscale che va a coprire circa il 50 % dell’importo speso per il montascale. La detrazione si ottiene in modo semplice,  direttamente attraverso la denuncia dei redditi, a patto che si proceda come previsto:

  • Indicare la causale della spesa
  • Effettuare pagamento attraverso bonifico bancario
  • Inserire i dati dell’azienda che ha effettuato l’installazione

Agevolazioni per Roma e provincia

Sono previsti, inoltre,  dei contributi regionali per i residenti nella provincia di Roma, quest’ultimi sono finalizzati, appunto, al superamento delle barriere architettoniche, ed hanno come riferimento gli edifici privati. Attenzione però perché le domande vanno presentate entro il 1° marzo di ogni anno.

Prima dell’inizio dei lavori di ristrutturazione e installazione si dovrà inoltrare la richiesta allegando alla domanda il preventivo di spesa previsto, unitamente al certificato medico rilasciato da una commissione specifica che attesti la difficoltà a deambulare ed eventuali handicap di altro genere.

 

barriere architettoniche
Disabilità: modificare un edificio può cambiare la vita

Modificare un edificio può cambiare la vita

Chi non ha problemi di salute e soprattutto, di deambulazione, fatica a comprendere come, una legge di questo genere posso essere di grande aiuto e talvolta, cambiare letteralmente la vita di molte persone anziane o con handicap. L’impossibilità a deambulare liberamente può costituire un grosso limite all’interno di edifici urbani dotati di scale.

Ciò significa che in alcuni casi l’edificio non adeguato, costringe il disabile a non poter uscire di casa o, in altri casi, a dover sottoporre una o più persone ad un grosso sforzo fisico per potergli consentire di uscire, questo qualora le scale siano poche. Se le scale sono molteplici, l’impresa diviene praticamente impossibile.

Ma, anche quando la problematica sembra insormontabile, in un epoca moderna e tecnologica come la nostra e, in una grande città come Roma, le soluzioni ci sono e sono sempre di più a portata di mano. Ascensori, mini ascensori, pedane e montascale costituiscono le soluzioni attuali che consentono di abbattere le barriere architettoniche degli edifici e di restituire, come è giusto che sia,  una vita più normale a tutti coloro che, per un motivo o l’altro, hanno problematiche di salute o di deambulazione.

 

5 COMMENTS

  1. Un ottima soluzione per adeguare le case e le strutture ad essere piu’ agevole per i disabili. Ottimo sugerimento.

  2. Conosco persone confinate a vita ai piani alti invece ci sono soluzioni da mettere in atto, giro l’articolo a una mia amica a Roma

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.