Soluzioni salvaspazio utilizzando vasi e fioriere in balconi e terrazzi

19
567
Soluzioni salvaspazio terrazzi e balconi

Quanti di voi amano avere un bel giardino grande accessoriato di tutti i comfort? Ma questo bel sogno pindarico non è sempre possibile. Ciò non toglie che si possono trasformare balconi e terrazzi con vasi piante e fiori in ambienti piacevoli. Vediamo insieme Le varie soluzioni salvaspazio utilizzando vasi e fioriere in balconi e terrazzi.

 

 

Soluzioni salvaspazio utilizzando vasi e fioriere in balconi e terrazzi rendendoli oasi di relax

 

Chi mi legge di frequente sa che generalmente consiglio sempre e comunque di non agire a tentoni ma di pianificare per bene ogni operazione. Per prima cosa quindi armatevi di metro e prendete con attenzione le misure dei vostri balconi e terrazzi. Magari avete un solo piccolo balcone? Bene più la superficie è piccola più andrà pianificata con attenzione. Una volta prese le misure e segnate su di un foglio prendete un foglio a quadretti grande di quelli che si utilizzano per i quaderni grandi di scuola. Date un valore ad ogni quadretto (ad esempio 1 cm, 1 decimetro etc). Ora riportate le misure sul foglio utilizzando un righello e adattandole in scala. Se il vostro balcone è lungo 5 metri e largo 2 considerate 1 dc per ogni quadretto e contate 50 quadretti  per 20. Se non vi entra nel foglio dimezzate le misure 25 quadretti per 10. Ok! Presa dimestichezza con questa cosa, a dire il vero facile, cominciate a pensare come destinare i vostri 20 metri quadrati di terrazzo o balcone e a dove posizionare vasi e fioriere per soluzioni salvaspazio.

Realizzare zona pranzo e zona relax ed inserire vasi e fioriere aeree

 

Soluzioni salvaspazio terrazzi e balconi
Soluzioni salvaspazio terrazzi e balconi

 

Soluzioni salvaspazio vasi e fioriere
Soluzioni salvaspazio vasi e fioriere

Potrete realizzare una zona pranzo e una relax. Per far ciò è ovvio che i vasi diverrebbero di intralcio data la ridotta superficie quindi riduceteli al minimo. Se desiderate schermare le due zone pranzo e relax,  ponete sui muretti se vi sono o sul pavimento dei vasi con rampicanti, se volete una schermatura dall’alto utilizzate un ombrellone di medie dimensioni collocabile al centro del tavolo o in alternativa al lato. Per rendere il tutto verde e piacevole utilizzate dei bei panieri appesi al soffitto, vasi a parte di quelli realizzati a semicerchio posti ad una certa altezza. Potrete anche distribuire piccole zone di verde utilizzando supporti e porta vasi a scaletta. Anche le ringhiere, qualora presenti possono risultare dei validi supporti per appendere dei vasi. Infine vedete come sistemare due o tre poltroncine nella zona relax sicuramente da preferire alle sdraio che occuperebbero troppo spazio. La soluzione ideale potrebbe essere quella di una sdraio reclinabile e due poltroncine più un piccolo tavolo d’appoggio, od anche divanetto due posti e due poltrone. Se amate il dondolo scegliete un dondolo adeguato al nucleo familiare.

Come elemento arboreo di spicco vi consiglio un solo orcio con una bella pianta di limoni o comunque un agrume.

Ti potrebbe interessare:

Soluzioni outdoor per verande e giardini

Luglio 10 consigli per le piante in casa balcone e giardino

Credit foto mammeaspillo.it
 

19 COMMENTS

  1. ottima idea,bellissimo creare una zona relax sul balcone,anche se non molto grande,rende l’ambiente rilassante e piacevole

     
  2. Io ho due terrazze in fase di ristrutturazione per cui ora non si capisce davvero nulla! Ma non appena inizio a sistemare sicuramente mi organizzero’ seguendo i tuoi consigli.

     
  3. Leggo sempre molto volentieri i tuoi consigli, io ho un terrazzo molto grande, ma sinceramente al momento non ho realizzato granché, ho giusto sistemato un paio di gazebo per ripeterci dal sole, in attesa di fare una bella struttura in legno e poi “creare” un ambiente ricco di piante e accessori vari …per il momento resta solo un sogno perché necessitano tanti soldini

     
  4. Adoro i balconi, terrazze o spiazzali decorati con fiori ed arbusti verdi, peccato che non ostante adori le piante per la capacità di darmi serenità

     
    • Sfrutta la verticalità. quando lo spazio è ridotto ma si vogliono inserire molte piante le strutture verticali possono venirci in aiuto: scale, rastrelliere a gradini, panieri appesi al soffitto o ai muri possono farci usufruire di tanto verde senza ingombrare troppo

       
  5. Cosa darei per avere un balcone anche piccolino, amo moltissimo le piante e ho anche un bel pollice verde, la soluzione di sfruttare la verticalità è ottima

     
  6. ho sempre sognato di avere un terrazzo da poter arredare così ma per ora con le bimbe piccole mi limito a qualche vaso di basilico XD

     
  7. Che bella l’idea di avere un “giardino ” anche in casa….purtroppo io non ho il pollice verde, mi piacerebbe molto… Forse è anche la disposizione della mia casa che non ha molta luce…

     

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.