Una ricetta diversa dal solito, ricca di verdure e dunque di vitamine, ma allo stesso tempo proteica e leggera grazie all’uso della carne bianca. La carne bianca come pollo e tacchino, specie se di allevamento biologico, risulta ben digeribili ed adatta a tutti, bambini ed anziani inclusi.

Per questa ricetta si usano ingredienti tipici della cucina mediterranea con aggiunta di spezie come la curcuma sostanza dai molteplici benefici, e la paprika in grado di esaltarne il sapore e ridurre l’utilizzo di sale da cucina. Ma vediamo come preparare lo spezzatino di tacchino con verdure e peperoni.

Spezzatino di tacchino: ricetta alternativa

Si tratta di una ricetta alternativa e quelle classiche che prevedono la cottura dello spezzatino in brasato adottando carni rosse di manzo o vitella, in quanto, con la carne di petto di tacchino, si utilizzano verdure comuni dell’orto come zucchine, peperoni e cipolla, ma anche spezie molto particolari come curcuma e paprilka, usate insieme alla maggiorana, e ad alcune mandorle spellate.

Queste spezie, oltre ad essere salutari, conferiscono al cibo un sapore particolare senza eccedere nell’uso del sale. Quantità di colesterolo ridotto e sale ridotto rendono questa ricetta adatta anche a chi segue diete particolari.

Ingredienti

Per circa 4 o 5 persone utilizzate 800 grammi di carne, dei bei peperoni rossi e tutti gli altri ingredienti che vedremo nell’elenco a seguire. Se avete 4 o 5 coste di bieta (foglie) aggiungete anche quelle. Per più di 5 persone potrete aumentare la dose sia dello spezzatino di tacchino che delle verdure indicate in modo proporzionale.

  • 800 gr di spezzatino di tacchino (petto)
  • 3 peperoni rossi medi
  • 1/4 di cipolla
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 4 o 5 foglie di bieta (o più)
  • 1 costa di sedano
  • 80 / 100 gr di mandorle spellate
  • curcuma 1 cucchiaino scarso
  • paprika 1/2 cucchiaino
  • maggiorana 3 pizzichi
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di vino bianco

Preparazione spezzatino di tacchino con verdure

In una padella ampia mettete a rosolare nell’olio lo spezzatino. Aggiungete la cipolla tagliata finemente, a seguire una piccola carota ed il sedano a pezzetti. Dopo un paio di minuti, incorporate i peperoni tagliati a listarelle, la zucchina tagliata a pezzettini, la bieta, ed infine, le mandorle bianche.

Aggiungete due cucchiai di vino bianco e lascerete sfumare. Salate e pepate a dovere. Incorporate la maggiorana, la paprika e la curcuma. Durante la cottura controllate la carne, i piccoli bocconcini di carne bianca cuociono in fretta e così anche le verdure se coprite il tutto con un coperchio e rimestate spesso.

Tempo di cottura

Dopo circa 30 minuti, ed anche meno, sia la carne che le verdure saranno cotte e pronte da servire in tavola accompagnate da un ottimo vino rosso o rosato.

Questo secondo piatto a base di carne e verdure è un piatto unico come secondo in quanto incorpora anche il contorno stesso. Volendo di può servire anche una bella insalata fresca come il lattughino o la valeriana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.