Verande scorrevoli per balconi: cosa sono e quali vantaggi offrono

6
127
veranza-scorrevole-gardendreams
veranza-scorrevole-gardendreams

Un balcone o una terrazza rappresentano un notevole surplus per una casa o un appartamento. Specie d’estate, disporre di uno spazio esterno consente di unire l’utile e il dilettevole, dedicandosi tanto al giardinaggio (se l’esposizione al sole lo consente) sia ad ospitare amici e parenti per aperitivi e cene all’aperto. D’inverno, di contro, lo stesso spazio rischia di restare sostanzialmente inutilizzato, dal momento che le basse temperature e le intemperie non favoriscono certo lo sfruttamento della terrazza o del balcone per momenti di convivialità. È possibile ovviare a questa situazione installando una veranda scorrevole, che consenta di tenere lo spazio aperto durante i periodi più caldi dell’anno e di isolarlo durante quelli più freddi.

Verande scorrevoli per balconi: cosa sono

Le verande scorrevoli per balconi o terrazze sono strutture fisse all’interno dei quali sono assemblati degli infissi mobili, che scorrono lungo un binario. Gli elementi costitutivi di una veranda scorrevole sono l’intelaiatura, che può essere in  alluminio, PVC o legno, e la superficie trasparente (si tratta quasi sempre di vetro). La struttura assicura un grado di isolamento termico e acustico dipendente dalle caratteristiche del materiale scelto e dalla  struttura del vetro (ante a doppi vetri assicurano, naturalmente, un maggiore effetto isolante). Se si opta per superfici in policarbonato o per i vetri stratificati, è possibile sfruttare l’effetto termico per preservare la temperatura all’interno della veranda fino a 20°, così da realizzare un vero e proprio giardino d’inverno.

Verande scorrevoli per balconi: cosa sono e quali vantaggi offrono
Verande scorrevoli per balconi: cosa sono e quali vantaggi offrono

Vantaggi delle verande scorrevoli

Scegliere di installare una veranda scorrevole offre notevoli vantaggi. Il primo è quello di utilizzare in maniera più efficiente lo spazio del balcone o della terrazza: grazie alle pareti in vetro, entrambi risultano utilizzabili a pieno tutto l’anno, seppur in maniera differente. Lo sfruttamento ‘economico’ degli spazi è una risorsa in più soprattutto nelle grandi città e nelle metropoli come Milano. Nel capoluogo lombardo sono numerose le aziende che operano nel settore, come ad esempio Infissi Lombardia.

Altro vantaggio offerto dalle verande scorrevoli o a scomparsa è quello dell’ingombro estremamente ridotto rispetto ad altre tipologie di infissi e serramenti (come ad esempio le verande a battenti o quelle a vetrata fissa). I meccanismi a scorrimento, infatti, consentono di ‘nascondere’ le pareti in vetro senza occupare lo spazio di cui invece necessiterebbe un più comune infisso incernierato.

Inoltre, tramite una veranda a scorrimento, è possibile migliore l’isolamento – sia termico che acustico – dell’intera abitazione. Le superfici in vetro, infatti, attutiscono i rumori ambientali provenienti dall’esterno (non solo quelli provocati dagli agenti atmosferici) e possono trattenere il calore prodotto dall’interno della casa.

Veranda in vetro in giardino di GARDENDREAMS
Veranda in vetro in giardino di GARDENDREAMS

Quanto costa una veranda a scorrimento

Il costo di una veranda scorrevole per balcone o terrazza dipende da diversi fattori. In particolare, le voci di spesa da tenere in considerazione sono:

  • La qualità del materiale con il quale verranno realizzati gli infissi (il legno, ad esempio, costa un po’ di più rispetto al PVC e all’alluminio)
  •  La tipologia di vetro scelta, a seconda del grado e del tipo di isolamento che si desidera
    implementare;
  • L’eventuale presenza di accessori, come ad esempio una zanzariera che impedisca agli insetti di infestare la veranda quando le ante sono aperte;
  • L’ampiezza della superficie da chiudere ossia le dimensioni della veranda; naturalmente, a maggiori dimensioni corrisponde un prezzo più elevato;
  • L’eventuale necessità di realizzare lavori di preparazione e predisposizione;
  • La scelta di complementi di pregio, come ad esempio maniglie o altro.

 

Per questo, è consigliabile rivolgersi a ditte specializzate del settore per un sopralluogo e per l’elaborazione di un preventivo di spesa. Il consulto tecnico permetterà anche di scegliere la soluzione tecnica più adeguata allo spazio a disposizione ed alla destinazione dello stesso.

 

6 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.