Coltivare il basilico in inverno come fare

0
283

Alcune erbe aromatiche e piante aromatiche come il rosmarino e la salvia, sono piante molto rustiche che possono vivere bene anche all’aperto senza risentire più di tanto della stagione invernale ma altre piante come il basilico, invece, vengono coltivate come annuali.

 

Talvolta invece coltivate come  semestrale  terminano il loro ciclo vegetativo abbastanza precocemente. Ciò nono toglie che, se vogliamo usufruire del basilico fresco anche in inverno dovremo sapere come fare.

 

Coltivare il basilico in inverno come fare

 

Iniziamo con il porre le piantine al riparo dal gelo invernale e continuare la loro coltivazione annaffiandole quando il pane di terra si asciuga, concimandole ogni 15 gironi circa ed infine posizionandole in un luogo ben luminoso come ad esempio in prossimità di una finestra o in una veranda posizionata su di un balcone o un terrazzo.

Il basilico fiorisce e genera dei semi, quest’ultimi piantati in terriccio torboso produrranno nuove piantine che potremo utilizzare per lungo tempo. Nel video sottostante vengono spiegate egregiamente le norme colturali del basilico. Non dimentichiamo che il basilico oltre ad essere un valido medicamento e utilissimo in cucina per aromatizzare sia cibi cotti che crudi.

 

Coltivare il basilico in inverno come fare
Coltivare il basilico in inverno come fare

 

Ti potrebbe interessare:

 

Basilico: ottimo in cucina e come medicamento

 

          COLTIVAZIONE DEL BASILICO

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.