Halloween: come realizzare una lanterna

1
69
Halloween: come realizzare una lanterna con zucca

 

Una delle decorazioni più note di Halloween è la zucca. Realizzare una lanterna a zucca può costituire  un piacevole passatempo per adulti e bambini.  Halloween, è una festa di origine pre-cristiana, significa Ognissanti e si festeggia il 31 di ottobre. festeggiata in Irlanda, Scozia Stati Uniti e Canada, si è diffusa negli ultimi anni in tutta l’Europa.

 

Halloween: come realizzare una lanterna

 

In ogni paese, Halloween, ha sviluppato una connotazione differente. In Italia è vissuta come una secondo carnevale, in cui ci si maschera e si festeggia, nei negozi si trovano vestiti ed accessori di ogni genere, i più quotati sono i vestiti da strega, mago diavolo, morte, zombi.

Tra gli accessori per le feste troviamo ragnatele di tutti i tipi e ragni, pipistrelli, coltelli  insanguinati, teschi, fantasmi e fantasmini e, ovviamente, la lanterna a forma di zucca. Questo tipo di lanterne sono realizzate in plastica e contengono una lampadina all’interno, ma se vogliamo essere tradizionalisti, è piacevole cimentarsi nella realizzazione di una lanterna ottenuta utilizzando una zucca vera.

 

Halloween: come realizzare una lanterna con zucca

 

Come realizzare una lanterna con una zucca

 

Per prima cosa è necessario procurarsi una zucca di dimensioni medie, sconsiglio quelle troppo grandi perché risulta molto faticoso lo svuotamento della polpa interna piuttosto dura. Una volta acquistata la nostra zucca occorre un po’ di pazienza, un cucchiaio solido in acciaio, ed un coltello con la punta.

Con un pennarello disegneremo gli occhi il naso e la bocca della nostra lanterna, apriremo una calotta circolare sul fondo della zucca (ma si può fare anche il contrario), e con l’aiuto del cucchiaio e del coltello svuoteremo gradualmente la zucca di quasi tutta la sua polpa, una volta effettuato lo svuotamento la metteremo al sole per qualche giorno… la nostra lanterna è pronta basta comprare delle candele circolari basse con la vaschetta in metallo inserirle dentro la nostra zucca ed il gioco è fatto.

Volendo si possono svuotare più zucche di piccole dimensioni, munirle di gancio per poi poterle appendere ad alberi reali o finti, di piccole e medie dimensioni sia  in casa che  in giardino, ottenendo un effetto molto piacevole e suggestivo.

 

 

Ci avanzerà molta polpa di zucca tra l’altro riciclabile in cucina con ricette di vario genere, sformati, dolci e risotti. Con la polpa di zucca che abbiamo tolto dall’interno, possiamo realizzare un ottimo risotto con “crema di zucca”

Ti potrebbe interessare:

 

Come fare 4 festoni diversi per Halloween con la carta

 

 

Halloween biglietti d’invito regali e disegni da scaricare e colorare

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!

* Raccogliamo il tuo nome, la tua email e il contenuto del messaggio per tracciare i commenti postati sul nostro sito. Per informazioni controlla la nostra privacy policy. Per commentare ci dai il tuo consenso ad acquisire la tua mail. Per rimuoverla, fai richiesta.

*

Ho letto e acconsento alla privacy policy: Accetto

Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.