Bonsai Cedro del Libano E Carrubo coltivazione

7
169
Bonsai Cedro del Libano E Carrubo coltivazione
Bonsai Cedro del Libano E Carrubo coltivazione

I bonsai sono delle piante prodotte e coltivate in miniatura. Talvolta sono presenti in natura, nascono in condizioni disagiate e non crescono. Molto spesso invece, vengono coltivati per creare spiacevoli esemplari e composizioni di Bonsai. Abbiamo visto altre tipologie di bonsai, ora vedremo due specie: i Bonsai Cedro del Libano e Carrubo coltivazione, nome scientifico notizie utili sul rinvaso e la potatura.

Bonsai Cedro del Libano

Si tratta di una bella conifera sempreverde che è caratterizzata da pigne erette. La pianta in natura raggiunge notevole dimensioni e somiglia ad un pino con il quale talvolta viene confuso. Il colore degli aghi che compongono il fogliame del cedro del Libano sono di color verde azzurro, molto bello. Il suo nome botanico è Cedrus Libani. Vediamo come coltivarlo.Trattandosi di una conifera viene annoverata tra le tipologie di bonsai all’aperto.

Norme di coltivazione Bonsai Cedro del Libano

Questa pianta necessita di potature da effettuare nei mesi di Marzo o Aprile. Il rinvaso va effettuato ogni due anni precedentemente al periodo vegetativo e alla stagione di crescita. In un precedente articolo abbiamo visto quali sono gli attrezzi necessari per la cura dei bonsai con cui operare sia le potature che le altre operazioni di manutenzione di questi alberi in miniatura. La propagazione del cedro del Libano avviene per seme, mentre le sue esigenze consigliano di posizionare l’alberello in pieno sole e operare abbondanti innaffiature. Ama il clima temperato.

Bonsai di Carrubo

Questa specie botanica veniva coltivata per il suo frutto “le carrube” adatte come cibo per animali ma anche nella realizzazione di farine specifiche di carrubo. Si tratta di un albero sempreverde di facile coltivazione che presenta foglie ovali. Ha una crescita molto lenta. Il nome scientifico del Carrubo è Ceratonia Siliqua. Si adatta alla coltivazione in alberi in miniatura: Bonsai di Carrubo.

Norme di coltivazione Bonsai di Carrubo

Il bonsai di Carrubo cresce lentamente e si adatta ad ogni tipologia di terreno anche se quello più adatto è quello del quarto tipo (argilla, torba e sabbia). Lo stile di bonsai da adottare può essere scelto tra molteplici, eretto, curvo, a boschetto etc. Ma conviene mantenere quello che il fornitore gli ha imposto. Ama le posizioni soleggiate e resiste sia al freddo che alla siccità.

  • Potare le radici ogni 1 o 2 anni
  • Propagare per seme in primavera
  • Parassiti: nessuno in particolare

I bonsai possono manifestare malattie o essere attaccati da parassiti in questo articolo che segue trovate dei consigli utili per trattare le piante colpite:

Insetti ed animali nocivi per piante e Bonsai: 5 rimedi naturali

7 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.