Il bulldog francese denominato boule dogue francais è una razza canina tipo molossoide, riconosciuta, originaria della Francia e di taglia piccola. La sua variante con occhi azzurri bulldog blu è davvero molto particolare ed amata. Il bulldog francese è inserito dalla F.C.I nel gruppo n 9.

Attualmente cane da compagnia, la sua razza fu selezionata nell ‘800 come cane da caccia di ratti. Ma vediamo nel dettaglio queste tre razze molto simili tra loro: il Bulldog francese e bulldog francese blue il bulldog inglese: carattere, salute e prezzi di questi esemplari.

Bull dog francese caratteristiche ed origini

Originario da incroci tra varie razze, tra cui il piccolo bulldog inglese “toy buldog“, doguins esemplari di dogue de bordeaux (taglia piccola ) e alcuni terrier sempre di taglia piccola. Nel 1880, a Parigi in Francia, fu fondato il primo club. Il suo carattere buono, socievole e giocherellone ha fatto si che, in breve tempo, si diffondesse in tutta la Francia e in America.

Il bulldog francese è una razza di taglia piccola che raggiunge gli 8 chili di peso o poco più. Come il suo simile, il Carlino,è una razza brachicefala con muso schiacciato ed orecchie a pipistrello. Caratterizzato da fisico compatto e zampe muscolose e forti con cuscinetti sottostanti molto spessi.

Bulldog francese, bulldog francese blu e bulldog inglese: carattere, salute, prezzi – BULLDOG FRANCESE

Il mantello è fulvo e di varie tonalità, può presentare macchie o non averne, il bringeé invece ha un caratteristico manto tigrato, mentre il caillè è bianco con pezzature che possono essere sia tigrate che bianche.

Carattere del bulldog e salute

E’ un cane che si affeziona al padrone, molto intelligente ma anche testardo, il bulldog è pigro, e non ama molto il movimento. Convive bene con i bambini ed è una razza facile da educare, ma richiede fermezza e coerenza nell’addestramento.

Pur essendo piccolo è una cane che difende la sua casa ed il suo padrone, forte e muscoloso, può farsi valere grazie al suo possente morso. Nella stessa casa è da evitare la convivenza tra due esemplari maschi perché non sempre si accettano. Invece, tollera bene la convivenza con i gatti.

Non presenta particolari problemi di salute, ma come molte razze canine simili (brachicefale) teme il caldo intenso ed il sole. Ama un clima domestico asciutto non tollera bene l’umidità in quanto tende a raffreddarsi. Nei primi 12 mesi vanno evitate attività che tendano a sollecitare troppo le articolazioni, specie i salti.

Può presentare problemi alle vertebre per via della sua struttura ossea del busto, e le gambe corte esattamente come il bassotto. Da evitare l’acqua in quanto non è assolutamente un buon nuotatore. Anche i voli aerei sono sconsigliati, specie se molto lunghi. Alcune compagnie aeree hanno bandito la possibilità di far volare i bulldog francesi per via dei decessi avvenuti in volo dovuti a problemi respiratori.

Le selezioni da parte degli allevatori sono rivolte con attenzione a queste due problematiche della razza. Per quanto concerne il cibo è consigliata un’alimentazione con delle crocchette di buona qualità e una dieta sana.

il parto avviene quasi sempre con taglio cesareo per via della difficoltà delle femmine nel partorire; mentre l’inseminazione è prevalentemente artificiale in quanto la struttura che presenta il bulldog francese non facilita la copula.

Bulldog francese prezzo

Il prezzo di questa razza è abbastanza alto. Esemplari acquistati dai privati possono avere costi ridotti ma se si compara un bulldog francese con pedigree dagli allevatori i prezzi partono dai 1000 euro fino ad arrivare a 2500 euro per esemplari selezionati.

Bulldog francese blu

Molto bello, amato per il suo bel manto grigio perla talvolta con macchie bianche e i suoi occhioni blu il bulldog francese blu presenta caratteristiche simili al comune bulldog francese.

Vivace, allegro e giocherellone presenta struttura muscolare robusta ed è un ottimo cane da compagnia. Cane entusiasta della vita ma anche testardo, va educato anch’esso con fermezza.

Frutto di una selezione accurata ma soprattutto di una mutazione genetica naturale, il bulldog francese blu è molto ricercato ed il suo prezzo può raggiungere cifre elevate.

In caso di incrocio con bulldog di altre specie il bulldog francese blu mantiene inalterate le caratteristiche dominanti della sua specie. L’altezza è di 25 – 35 cm, il peso va dagli 8 ai 12 chili il pelo è corto, mentre la’aspettativa di vita è dai 10 ai 13 anni.

BULLDOG FRANCESE BLU

Alcuni esperti cinofili non riconoscono questa variante in quanto non è riconosciuta dalla FCI ne dal CBF (club Bulldog Francese), catalogabile dunque come “meticcio”, ma in realtà si tratta di una razza ottenuta con selezione naturale, una specie robusta, molto bella ed ambita, tant’è che in America si trovano cuccioli venduti a circa 7000 dollari.

In Italia il prezzo del bulldog francese blu parte dagli 800 – 1000 euro in su, e varia in base alla genealogia dei genitori motivo per cui si raggiungono anche i 2000 – 2500 euro per un cucciolo che comunque rimane ed è un meticcio senza pedigree o con pedigree falso.

Bulldog inglese

Discende dagli antichi molossoide fenici, si origina probabilmente da traffici con molossi degli Assiri e dei Babilonosi che giunti in Britannia furono sottoposti ad incroci e che nel tempo hanno dato vita alla razza docile attuale, contrariamente alla razza aggressiva da cui discendono.

Nell’ antica Roma, dove giunsero, vennero chiamati “pugnaces britanniae” molteplici i suoi utilizzi: impiegati nei combattimenti, come guardiani e custodi ed anche in guerra. Nel corso dei secoli la razza subisce trasformazioni attraverso numerosi incroci che ne esaltarono intelligenza e resistenza attenuandone notevolmente l’aggressività.

BULLDOG INGLESE

Descrizione

Caratterizzato da muso grande e numerose pieghe il bulldogg inglese richiede cure e pulizia. Dal carattere docile e tranquillo, pigro per natura è un cane dall’atteggiamento leale nei confronti dei membri di casa e molto protettivo. Non è aggressivo e non può essere considerato però un cane da guardia in senso stretto.

Il manto è di vari colori chiaro quasi bianco pezzato, beige, marrone etc. Presenta zampe corte ed è di struttura robusta e muscolosa. Anche lui, come i suoi “fratelli bulldog” teme il caldo in quanto la canna nasale corta, tipica di queste razze, tende a causargli problemi respiratori.

Consigli

Dato il traffico di cuccioli e le truffe in rete è consigliabile, per l’acquisto di un cucciolo, fare riferimento ad allevamenti di cuccioli italiani visionabili, sia per questa che per altre specie.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.