Cascate di Monte Gelato, valle del Treja, gita alle porte di Roma

0
Cascate di Monte Gelato
Cascate di Monte Gelato

Roma, il Lazio, e le aree circostanti, sono ricche di spunti preziosi per gite fuoriporta di ogni tipologia, adatte a chi cerca di divagarsi tra il verde dei boschi ed i corsi d’acqua ma anche per chi ama gite a carattere storico culturale andando alla scoperta di reperti archeologici, mostre e musei. Roma offre tanto e, con essa, anche le aree limitrofe della città capitolina. Tra i luoghi che fanno parlare di se e raccontano una storia tutta loro, si collocano anche le cascate di Monte Gelato, un’area verde degna di nota, con corsi d’acqua e cascate, sita nella valle del Treja, parco regionale del Lazio che si estende per 800 ettari. Scopriamo insieme la bellezza delle Cascate di Monte Gelato, meta ambita da tanti fotografi e appassionati di fotografia, ma anche area di relax e svago, una preziosa area protetta nel Lazio, istituita nel 1982.

Indice

Cascate di Monte Gelato meta incantevole vicino Roma

Se è vero che nel Lazio le mete naturistiche ed i borghi antichi siano molteplici, non esiste fotografo che non abbia fotografato le cascate di Monte Gelato, (prendono nome appunto dal monte omonimo), creando effetti suggestivi con le caratteristiche, spesso presenti, nuvole di acqua nebulizzata che scorrono e scivolano a valle andando a formare un laghetto.

Dove si trovano le Cascate di Monte Gelato e cosa vedere

Le Cascate di Monte Gelato si trovano nella valle del Treja, in un bel bosco fitto, riserva naturale, che è anche un prezioso sito archeologico come lo sono, d’atro canto, molte delle aree del Lazio. Le cascate di Monte Gelato sono a pochi passi da Mazzano Romano in provincia di Roma.

Oltre alle belle cascate immerse nel verde della riserva naturale è possibile ammirare la torre medievale ed un antico mulino, una struttura caratteristiche spesso presente nei luoghi dove anticamente scorrevano i fiumi e si snodavano tortuose e fragorose cascate.

Un esempio di questo è anche l’isola Farnese con il suo borgo antico ed il suo mulino ad acqua anch’esso antico, un altro luogo nel Lazio in cui organizzare una gita fuori porta a pochi passi da Roma in cui sono presenti anche le antiche rovine di epoca etrusca di Veio.

La gita inizia proprio dalle rovine della Mola di Monte Gelato, un vecchio mulino risalente al 1830, che, fino a 60 anni fa era ancora attivo. Si prosegue poi alla scoperta del bosco e delle sue cascate. Se si ha tempo e voglia, è possibile estendere la visita recandosi nella suggestiva e limitrofa Calcata, un borgo antico ripopolato negli anni 70.

Calcata
Calcata

Ingresso cascate di Monte Gelato gratuito

L’ingresso alle cascate di Monte Gelato è completamente gratuito, mentre è a pagamento l’area giochi, attività limitrofa, ed il parco Treja Adventure. Il parco è visitabile liberamente, ma non è permesso fare il bagno. All’interno del parco vi sono due bar, uno collocato al Belvedere inferiore e l’altro a metà tra il belvedere inferiore e quello superiore. Presenti anche i bagni; nei boschi delle cascate è possibile cimentarsi in 6 percorsi di diversa difficoltà e lunghezza.

Parcheggio Cascate di Monte Gelato a pagamento e area pic nic attrezzata: cosa sapere

L’ingresso al parco è gratuito ma per quanto riguarda il parcheggio si deve far attenzione nel periodo estivo: le aree limitrofe si riempiono velocemente specie da Aprile a Settembre nel fine settimana e si rischia la multa in quanto il parcheggio gratuito a disposizione si riempie velocemente e la sosta nelle strade circostanti è vietata.

Il parcheggio a pagamento a cui far riferimento è quello di Castellaccio (10 euro intera giornata); altri parcheggi presenti a Mazzano sono l’area sosta del mercato, il costo per l’intera giornata è di 8 euro comprensivo di bus navetta.

Anche l’area adibita ai pic nic, attrezzata con tavoli ed ombrelloni, è a pagamento; ed il costo è di 5 euro. L’area pic nic si trova all’interno dell’agriturismo.

Area pic nic nell'agriturismo delle Cascate di Monte Gelato
Area pic nic nell’agriturismo delle Cascate di Monte Gelato

Cosa fare alle Cascate di Monte Gelato

Oltre a concedersi una giornata di relax immersi nelle bellezze della natura scattando foto, le cascate di Monte Gelato sono attrezzate anche per svolgere delle attività ricreative, tra esse:

  • Gite a cavallo al vicino maneggio Oasi di Monte Gelato.
  • Tour guidati che permettono di scattare foto suggestive.

Divertirsi al parco Treja Adventure.

  • Mangiare al vicino agriturismo, o usufruire dell’area pic nic attrezzata a pagamento, costo 5 euro.

Ovviamente, sebbene il bagno sia vietato, come accade nel laghetto di San Benedetto a Subiaco, alcuni visitatori si cimentano in bagni più o meno brevi, altra meta che vi consigli vivamente.

Cascate di Monte Gelato ed insediamenti storici

Come visto, oltre ad essere un’ importante riserva naturalistica degna di nota per bellezza e le specie animali e botaniche, la valle del Treja è un luogo ricco di storia. Al suo interno sono presenti tracce che testimoniano il popolamento dell’area in epoca preistorica e reperti antichi del periodo dell’Impero di AugustoImperatore romano” come luna villa fatta risalire al I secolo a. C.

Se volete proseguire la vostra gita vi suggeriamo di leggere questa guida: Tuscia Viterbese: 10 borghi da scoprire.

Le Cascate di Monte gelato distano 45 km da Roma e 47 chilometri da Viterbo altra splendida cittadina medievale.

 

Previous articleLa tavola autunnale come prepararla: 10 trucchi di stile
Next articleCome e quando potare le rose e gli arbusti, 11 tecniche di base consigliate
Ciao sono Mara Mencarelli, founder di questo ed altri siti. Blogger, webeditor, freelance. La scrittura e lo sport sono tra i miei interessi principali. Per informazioni e collaborazioni scrivi a maraoya21@gmail.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.