Ritorna la primavera, la stagione della rinascita della natura, portando con sé un clima più mite! Si ha voglia di novità, magari un nuovo taglio di capelli, una vacanza fuori porta, e la casa? Anche per lei arrivano le famigerate pulizie di primavera, sinonimo di pulitura profonda.

Finestre aperte e scopa in mano, è l’ora di svegliare la propria abitazione sotto una nuova luce e per farlo serve una pulizia radicale, affrontando il cambio degli armadi, il lavaggio delle tende e anche dei vetri.

Finalmente si potrà riordinare la casa dal caos, pulirla da cima a fondo e nel giro di pochi giorni, tornerà a splendere! È solo una questione mentale, c’è un metodo per tutto, anche per l’organizzazione delle pulizie di casa. Ecco alcuni consigli per affrontarle al meglio!

Stabilire le priorità

Scrivi un vero e proprio piano di azione, fai una lista con tutte le cose da fare, mettendole in ordine di priorità e inizia sempre dalle cose che gradisci di meno, in modo da non ritrovarti ad affrontare le pulizie più pesanti negli ultimi giorni. Cerca di non scordare niente, fai il giro della casa e annota tutto nella tua lista, in questo modo, avrai una visione chiara di quello che andrai a pulire e ti farà concentrare meglio.

Come organizzare le pulizie di casa

Il trucco è dividere ogni macroattività in tanti piccoli compiti, così potrai avere un’ampia visione del tutto e riuscire ad organizzarti al meglio. Per chi ama la tecnologia, esistono anche alcune App per Smartphone, come Google Keep o Todoist, in cui si può impostare un promemoria sull’ora per essere sicuri di non dimenticare nulla.

Una volta suddivise le attività, bisogna organizzare tutto il materiale che serve per pulire: stracci, spugne, detersivi, detergenti specifici, aspirapolvere e scopa. In questo caso, un valido aiuto per le pulizie di primavera potrebbe essere benissimo La Briantina che da anni si impegna nella cura della casa e non solo.

I panni spugna

Scegli panni e spugne per ogni specifica esigenza, scope, spazzettoni e attrezzi per facilitare e velocizzare le pulizie.

E per il riordino degli armadi? niente paura anche qui La Briantina può essere un valido alleato grazie alla linea Preziosa specifica per armadi, stiro e bucato. Scatole organizer, sacchi salvaspazio, ometti e profumatori per cassetti ed armadi, tutto ciò che serve per ritrovare i tuoi panni perfetti la prossima stagione.

Inoltre, per non arrivare esausti alla fine delle pulizie, fatti aiutare dalla tua amica, dal tuo compagno o da chi vuoi tu.

Pulisci dall’alto verso il basso

In fatto di grandi pulizie bisogna procedere dall’alto verso il basso perché negli angoli in alto, di ogni stanza, si nascondono le ragnatele, la parte superiore dei lampadari è piena di polvere, per non parlare sugli infissi e sopra gli armadi. Allora munisciti di spugna, secchio, acqua e olio di gomito perché sicuramente ci saranno incrostazioni di polvere ostinata! Per toglierla dai muri basta un panno in microfibra allacciato alla spazzola di un bastone in modo da poter raggiungere anche i muri più alti. Puoi utilizzare anche i pratici panni ed attrezzi catturapolvere che, grazie alla loro carica elettrostatica, catturano e trattengono la polvere da pavimenti, mobili e lampadari.

Come togliere la polvere

Decluttering: nuovo termine in fatto di economia domestica

Decluttering è il nuovo termine che rientra nell’economia domestica. Letteralmente significa rimuovere la confusione e indica la sana attività di eliminare il superfluo.

Nel bestseller Il magico potere del ritorno, Marie Kondo ci dice che riordinando si mette in ordine il passato; e questo permette di far prendere coscienza di ciò che conta davvero nella vita e di ciò che, invece, non serve; di quel che bisogna fare e del passato che invece bisogna lasciarsi alle spalle. Questo vuole significare che organizzare le pulizie ci permette non solo di riordinare la casa nel caos ma anche di fare ordine nel modo in cui organizziamo le nostre giornate e anche nella nostra mente. In generale, permette di riordinare la propria vita per lasciare spazio alle novità, liberandosi dal passato, e in questo caso dallo sporco e dalla polvere.

Adesso che hai letto questi piccoli consigli, sarai pronta a procedere con le pulizie primaverili e dopo, a goderti i frutti del duro lavoro: una bellissima casa, pulita, profumata e sotto una nuova luce!

4 COMMENTS

  1. Ottimi consigli per affrontare le pulizie di primavera anche se ancora non ho iniziato per il tempo incerto di questi giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.